Lecce-Ascoli, match proseguirà nel pomeriggio di Sabato 23 Marzo al ''Via del Mare''

Redazione Picenotime

07 Febbraio 2019

Lecce-Ascoli

La Lega di Serie B ha ufficialmente stabilito la data del recupero del match Lecce-Ascoli sospeso dopo 4 secondi lo scorso 1° Febbraio a causa del brutto incidente occorso al centrocampista giallorosso Manuel Scavone. Le due squadre torneranno in campo Sabato 23 Marzo alle ore 18 allo stadio "Via del Mare" (in concomitanza con la sosta del torneo cadetto per gli impegni delle Nazionali) e riprenderanno il gioco al quinto secondo del primo tempo con una palla a due nella zona di campo dove è avvenuto l'impatto aereo tra il calciatore infortunato e l'attaccante bianconero Giacomo Beretta. 

Campionato Serie BKT 2018/2019 - 3a giornata di ritorno

Prosecuzione gara LECCE - ASCOLI

Il Presidente della Lega Nazionale Professionisti B,

- preso atto della decisione dell’arbitro di interrompere, dopo 4’’ del primo tempo, la gara LECCE - ASCOLI, valida per la 3a giornata di ritorno del Campionato Serie BKT 2018/2019, in programma venerdì 1 febbraio u.s. (C.U. LNPB n. 102 del 5 febbraio 2019), a seguito del grave infortunio occorso al calciatore Manuel Scavone le cui condizioni erano apparse subito gravi e preoccupanti;

- visto il C.U. LNPB n. 101 del 2 febbraio 2019;

- in virtù dell’art. 29.1 dello Statuto LNPB;

dispone

che la prosecuzione della gara LECCE - ASCOLI, valida per la 3a giornata di ritorno del Campionato Serie BKT 2018/2019, abbia luogo nella giornata di sabato 23 marzo 2019 con inizio alle ore 18.00.

CLICCA QUI PER RIVEDERE IMMAGINI SCONTRO SCAVONE-BERETTA

© Riproduzione riservata

Commenti (2)

UN ascolano a montesilvano 07 Febbraio 2019 19:57

Speriamo che in quel periodo ardemagni guarisca rabbia ripreso la sintonia con la squadra ma ne dubito


Gigi 08 Febbraio 2019 10:24

Vivarini prima del match con il Lecce si augurava di riavere Ardemagni dopo il turno di riposo.
Vista la situazione (ancora alle prese con la terapia) credo che la speranza di Vivarini tale rimarrà.
Mi chiedo quindi e credo se lo debbano chiedere tutti legittimamente:
1)- qualè il vero problema di Ardemagni.
2)- se è un problema muscolare normale da prima di natale ad adesso, doveva essere guarito.
3)- se è un problema muscolare grave, mi chiedo perchè, invece di curarsi durante la pausa natalizia e di rimanere a riposo assoluto come nei gravi casi di infortuni muscolari conviene fare, sia stato autorizzato a recarsi all'estero in vacanza, a fare trakking nel deserto e quant'altro.
4)- se non è niente di tutto ciò, mi comincio a domandare che struttura medica abbiamo.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni