Ascoli-Salernitana, Ultras 1898: ''Rimarremo in silenzio per tutta la durata della partita''

Redazione Picenotime

11 Febbraio 2019

Gli Ultras 1898, dopo i Daspo comminati nel corso della gara di Palermo dello scorso 27 Dicembre (CLICCA QUI PER DETTAGLI), comunicano ufficialmente la loro posizione in vista del match Ascoli-Salernitana in programma Sabato 16 Febbraio alle ore 18 allo stadio "Del Duca" per la 24esima giornata del campionato di Serie B.

"Facendo seguito alla protesta iniziata dopo la trasferta di Palermo, gli Ultras 1898 in accordo con:

Shangai, Ultras 1999, Stra Kaos Ascoli, Avanguardia Bianconera, Boys 1994, Li Callare, A Modo Nostro, 0736, Club Monte Urano, Avamposto Cupra Marittima, Veterani 74, Porto San Giorgio Bianconera, Piazza Diaz, Regio V Picenum, Lapedona Bianconera, Piceni, Guerrieri Piceni,

comunicano che nella partita con la Salernitana non verranno introdotti i tanto condannati e "pericolosi" strumenti del tifo (fumogeni, tamburi, ecc.), per i quali il gruppo ha pagato con 24 anni di Daspo. Colorare la Curva Sud e sostenere l'Ascoli Calcio per noi è motivo d'orgoglio e non di vergogna come vogliono far credere.

Non mancherà la nostra presenza in Curva Sud, ma a malincuore per tutta la durata della partita, rimarremo in silenzio... ma sarà un silenzio assordante.

IL NOSTRO MODO DI ESSERE NON CONTEMPLA QUESTE RIDICOLE RESTRIZIONI!".


© Riproduzione riservata

Commenti (61)

Michele 11 Febbraio 2019 17:00

Condivido a pieno tutto quello che viene detto....... ma so anche che nessuno ascolterà la nostra/ vostra protesta.... e chi ne perderà è soltanto l ASCOLI ..........a questi signori se non sei juve milan inter r via dicendo non importa nulla..........


inotto 11 Febbraio 2019 17:11

Non sono d'accordo con l'iniziativa. Questa presa di posizione, come la precedente di Lecce, va solamente a danneggiare la squadra, la società e lo spettacolo, ne gioverà solo la Salernitana, ci rimetteremo solo noi e non andrà in nessun modo a cambiare le cose.


Gigi 11 Febbraio 2019 17:12

Rispetto il pensiero degli Ultras ed anche le loro forme di protesta, anche se purtroppo a nulla varranno.
Certo sarà una tristezza infinita sabato....


LORENZO CAPRO' 11 Febbraio 2019 17:23

NONOSTANTE NUTRO GRANDISSIMA STIMA PER CHI GESTISCE LA CURVA, QUESTA VOLTA NON SONO AFFATTO D'ACCORDO. ESSENDO UNO CHE FREQUENTA QUELLA CURVA DA SEMPRE, VOGLIO DISSENTIRE IN MANIERA ASSOLUTA PER QUESTA SCELTA DELETERIA VISTO CHE SQUADRA E SOCIETÀ MERITANO IL MASSIMO SOSTEGNO. PREMESSO CHE RITENGO VERGOGNOSE LE DIFFIDE E I FATTI DI PALERMO, PERÒ NON È COSÌ CHE CAMBIAMO LE COSE, SOPRATTUTTO CI DIAMO LA ZAPPA SOPRA IL PIEDE, OPPURE CE LO TAGLIAMO PER FAR DISPETTO ALLA MOGLIE INFEDELE. SABATO È LA PARTITA DELLA VITA, SABATO INIZIA IL NOSTRO VERO CAMPIONATO E VINCENDO POTREMMO DIVERTIRCI PER DAVVERO. LA SOCIETÀ HA COSTRUITO UNA SQUADRA MOLTO FORTE ED È TANTO CHE NON GIOCHIAMO.... E NOI IN UNA PARTITA COSÌ IMPORTANTE FACCIAMO SCIOPERO... RIPETO, QUELLE DIFFIDE SONO SCANDALOSE, MA LA PROTESTA ANDAVA FATTA ALTROVE E NON IN UNA PARTITA FONDAMENTALE DOVE FAREMO CANTARE SOLO I SALERNITANI . IO PER PROTESTA VADO IN CURVA NORD E SE AVRÒ LA POSSIBILITÀ CANTERÒ A SQUARCIAGOLA. È PROPRIO VERO AD ASCOLI É DIFFICILE FARE CALCIO.


asnkvola 11 Febbraio 2019 17:29

In sostegno alla decisione dei gruppi della sud di rimanere in silenzio , lo striscione "Ripaberarda Bianconera presente in curva nord verrà messo in maniera capovolta in segno protesta verso la decisione scandalosa dei daspo ai nostri ultras colpiti da questa decisione assurda,massima solidarietà a questi ragazzi.


Maggiore 11 Febbraio 2019 18:25

Avrei apprezzato se fosse stata convocata una riunione di tutti i tifosi, allora si invece non mi risulta ci sia stata, da frequentatore assiduo della sud la considero una scelta irresponsabile che danneggia la squadra.


DENTE O CANASSA 11 Febbraio 2019 18:28

solidarietà ai nostri amici , ma non condivido la protesta ,io credo che bisogna sempre lottare,soprattutto contro le ingiustizie,.......... cosi come si farà sabato non tifando, è uguale che tagliarselo x fare dispetto alla moglie....


LORENZO CAPRO' 11 Febbraio 2019 18:31

ALMENO FACCIAMOLI SOLO IL PRIMO TEMPO, PER POI DIVENTARE BOLGIA NEL SECONDO. PERFAVORE CAMBIATE QUESTA ASSURDA DECISIONE.


FeudoPiceno 11 Febbraio 2019 18:33

Se qualcuno pensa che queste iniziative diano frutti, con la speranza che qualcuno faccia qualcosa, non ha capito che chi dirige l'orchestra, oltre a ridere è anche felice di tutto questo. Iniziativa inutle che lascerà solo il tempo che trova. Tutto continuerà come è sempre continuato. Non fate un dispetto a nessuno, solo a voi stessi.


mimì 11 Febbraio 2019 18:59

Cori o non cori della curva contano poco...vinciamo ugualmente...."e senza tosce"...


Fermano Bianconero 11 Febbraio 2019 19:10

Rivolgo un appello ai ragazzi del gruppo ultras, sono sempre stato vicino a voi apprezzando tutto ciò che avete fatto, apoggiandovi in ogni iniziativa.
Mi sono commosso alla cena di Montegiorgio perché avete riunito la tifoseria, come nessuno faceva da anni, faccio ogni volta che gioca l'Ascoli 150 km andata e ritorno sempre di corsa per portare anche mio figlio in curva, siamo la curva più bella, considero il vostro impegno impagabile.
Ma credetemi non posso accettare la decisione di rimanere in silenzio tutta la partita, perché non porta nessun beneficio alla vostra giusta causa, tantomeno alla squadra che giocherà una partita importante per il campionato.
Ci sono tante forme di protesta utili ed efficaci, striscioni cori, anche protestare in silenzio ma per 15 minuti, non tutta la partita, ragazzi riflettete, ragionateci sopra mancano ancora diversi giorni alla partita.
VI scongiuro non lasciate in silenzio il del duca tutta la partita è una cosa inaccettabile.
Perché con tutto il bene possibile stavolta non vi seguo.


Alessandro 11 Febbraio 2019 19:22

Ha ragione maggiore come mai non è stata fatta una riunione pubblica dove parlare di cosa è accaduto a Palermo?
Non sarebbe stato di aiuto per le perone interessate informare tutti i tifosi?
I tifosi del Cosenza hanno ricevuto una pioggia di daspo di parla di cinquanta
Eppure ieri hanno fatto un grande tifo Livorno


San Marco 11 Febbraio 2019 19:22

Abbiamo una Curva Straordinaria, ho sempre condiviso e sostenuto tutte le iniziative pero' questa volta non sono d'accordo. Si potevano percorrere altre strade tipo entrare dopo 10 minuti dall'inizio dell'incontro , oppure mettere tutti gli striscioni rovesciati , o fare due mega striscioni che abbracciavano l'intera lunghezza delle due curve fino ad arrivare ai distinti.Credo che queste propteste potrebbero avere piu' risonanza. Che senso ha non fare il tifo per i nostri colori e per di piu' in casa e con una partita che definire delicatissima e' solo un eufemismo... Mi auguro si torni indietro a questa iniziativa scellerata.Sempre ForzaAscoli.


piceno 11 Febbraio 2019 19:47

danno alla squadra e alla società, non serve a nulla


Vallata Bianconera 11 Febbraio 2019 19:54

Con lo sciopero del tifo si fa il gioco di chi il tifo lo vuole far finire come fate a non capirlo?
Come fate a credere il contrario
Se fate una protesta senza sfociare in episodi censurabili dentro lo stadio avrete la quasi totalità della gente a favore ma la squadra va sostenuta
Mettete gli striscioni al contrario come dice ripaberarda bianconera ma non sciopero del tifo


Simona 11 Febbraio 2019 20:01

Un appello ai capi della curva non potete fare questo, vengo in curva per cantare mi diverto, per sabato la società ha fatto anche diverse iniziative ci saranno i bambini delle scuole, volevo venire in curva sud con mia figlia, ma se non si tifa rinuncio ripensateci non fate sciopero per favore
Simona


Andrea 11 Febbraio 2019 20:05

La considero una inutile e grande forzatura alla quale noi tifosi dobbiamo comunque sottostare.
I daspo di Palermo sono ingiusti ma non è facendo silenzio che li tolgono coinvolgeteci in qualche iniziativa concreta lo sciopero non è utile


Oscar Di Buo' 11 Febbraio 2019 20:19

Io sono stato in curva per 30 anni vi comprendo ma sabato prossimo è una partita IMPORTANTE non possiamo non TIFARE, penalizzano tantissimo la squadra, mi dispiace ma non sono d'accordo, per L'ASCOLI DOBBIAMO TIFARE, invece così favoriremo i nostri avversari!!! Per favore non lo fate ripensateci FORZA ASCOLI!!!!


Giuseppe da cagliari 11 Febbraio 2019 20:23

Senza offendere nessuno ed avendo rispetto per la nostra curva sud unità, ma questa manifestazione ai media non gli frega un tubo, gli unici a rimetterci e la squadra che gioca nel silenzio assoluto, il dispetto lo facciamo a loro.


La voce della Sud 11 Febbraio 2019 20:23

Legittima protesta, bisogna fare questo e anche di più... dispiace per squadra e società,ma ora basta, stanno facendo passare l'ultras per il vero problema dell'Italia...


Camionista bianconero 11 Febbraio 2019 20:23

Lo sciopero del tifo è una cosa che detesto anche io , e pur essendo abbonato più tosto preferisco non entrare! Però devo dire che bisogna fare blocco comune contro questo soppruso, che a questo punto può capitare
ad ognuno di noi ,persino donne e bambini! È ora di dire basta!!!!


LORENZO CAPRO' 11 Febbraio 2019 20:27

VEDO CHE TUTTI SIAMO D'ACCORDO CHE SI DEVE FARE TIFO, CHI HA PRESO QUESTA ASSURDA DECISIONE?????????


randello bianconero 11 Febbraio 2019 20:41

Resto deluso dalla curva che ho sempre amato, o meglio, dagli ultras che ho sempre rispettato.
Questo è un autogol clamoroso degli ultras!!!!
Ma davvero qualcuno di loro crede che questo sciopero serva a qualcosa? A cosa? A far sfregare le mani di gioia a carabinieri poliziotti pretori prefetti questori e quanti altri, che prenderanno ore di missione di straordinario per guardare 3.000 tifosi (quelli che entrano in curva) in silenzio. Il Picchio non dovrebbe essere lasciato solo in questa partita FONDAMENTALE per il futuro, non capire questo è fare danno a tutta una tifoseria.
Questo sciopero non toglierà di certo il Daspo ai ragazzi, invece si potrebbe togliere questa ingiustizia pagando un ottimo avvocato che permetta loro di tornare presto allo stadio. Una mega colletta curvarola che dia un segnale TANGIBILE ai ragazzi daspati! Non vi lasciamo soli ragazzi, paghiamo un ottimo legale e vi tiriamo fuori! Questo è parlare! Altrimenti, per coerenza e mentalità, cosa facciamo? A Lecce no, in casa silenzio e poi a Cremona no ed in casa contro il Foggia di nuovo silenzio? Questa sarebbe coerenza, ma siccome sono sicuro che già la prossima partita in casa contro il Foggia si tornerebbe a fare il tifo, nel frattempo cosa cambierebbe per i ragazzi daspati? Nulla!!!
Io non entrerò in una curva silenziosa, ero abituato a cantare anche se non sono ultras. Me la vedrò in TV anche se abbonato! Sciopero per sciopero, in silenzio allo stadio non andrò.


Andrea Faina 11 Febbraio 2019 20:53

La partita senza curva sud non ha senso. Protestate con i cori ma non fate mancare il sostegno alla squadra. Rivedete la posizione. Lo stadio sarà comunque solidale con voi... Non fate regali a chi ci vuole male


MARIO78 11 Febbraio 2019 20:55

Solidale con gli ultras ...ma se dovessimo perdere con la Salernitana rischiamo tanto ....la classifica si è accorciata molto ....stavolta i giocatori devono risolvere da soli la pratica Salernitana e sono sicuro che ci riuscirà ....lo sciopero non deve diventare un alibi ...questo sia chiaro


Peppe 11 Febbraio 2019 20:57

Sono solidale con i nostri gruppi organizzati della curva, tuttavia ritengo deleterio per la nostra squadra lo sciopero del tifo. In un momento delicato del nostro campionato non possiamo concedere alla Salernitana il vantaggio di giocare in campo neutro o addirittura in casa. Semmai si potrebbe pensare a un'altra forma di protesta alternativa ma lo sciopero del tifo lo ritengo un autogol. Per favore ripensateci.


Massi 11 Febbraio 2019 21:08

Assoluta solidarietà agli ULTRAS.....ma decisione veramente incomprensibile fuori luogo in un momento così importante del campionato...un tempo senza tifo era sicuramente molto più logico e sensato...FORZA ASCOLI


Lorenzo 11 Febbraio 2019 21:17

La nostra curva è maturata molto
Ha dimostrato in parecchie situazioni grande cuore per i terremotati per chi era in difficoltà
confido nelle persone che la guidano affinché si trovi una soluzione per scongiurare questo dannoso sciopero.
Nessuno mette in dubbio che sia stata compiuta una ingiustizia, ci sono avvocati e le sedi opportune per ribadire le proprie ragioni.
Ai tifosi chiedete qualsiasi cosa ma non ti rimanere zitti è un controsenso con la presenza sugli spalti, nonché un grande danno alla squadra.
Riflettete


Alex 11 Febbraio 2019 21:25

Ma ragazzi i daspo chi li ha dati la questura o l'ascoli calcio .Perché non organizzate una protesta sotto la prefettura,invece di penalizzare la nostra squadra in un momento delicato.La Salernitana non sta messa bene dobbiamo aiutarli?? Invece di approfittare della situazione?? Ma che vi dice la testa.La gente spero tifi ugualmente


LORENZO CAPRO' 11 Febbraio 2019 21:29

BRAVO RANDELLO, UNA DECISIONE INCREDIBILE, VOCE DELLA SUD HAI RAGIONE SU TUTTO, PERÒ SI DOVEVA SCEGLIERE UN'ALTRA PROTESTA, QUELLA DI NON TIFARE É UN CLAMOROSO AUTOGOAL, QUEST'ANNO CI STA SUCCEDENDO DI TUTTO, PRIMA PERUCCHINI ADESSO QUESTO COMUNICATO.


SOLIDARIETA' 11 Febbraio 2019 21:55

solidarieta' a chi prende diffide per sostenere l' ascoli calcio , sarebbe da abbandonare gli stadi , ma la societa' nemmeno una parola per la tifoseria , fa comodo solo in certe occasioni


Kappa 11 Febbraio 2019 21:58

Scusate a parte la libertà di cronaca ma vorrei chiedervi ma questa società per cui i tifosi da anima passione e sacrifici ha forse avuto tempo per dare sostegno anche se solo morale a questi poveri ragazzi?


Maurizio 11 Febbraio 2019 23:03

Nei giorni scorsi si parlava di incontri interni ai tifosi organizzati, qualcuno sa se ci sono stati e se ce ne saranno altri nei prossimi giorni? vorrei partecipare per ascoltare i motivi di tale scelta visto che tutto viene fatto in nome dell'Ascoli


Fluvione bianconero 11 Febbraio 2019 23:40

Voglio dire a chi ha preso questa decisione, che gente che conosco di curva non sapeva niente, cosa c'entra il tifo alla squadra con le diffide I cosentini ieri a Livorno erano seicento e gli hanno diffidato trenta persone il giorno prima
È chiaro che se sabato entro in curva e nessuno canta non posso farlo da solo, era giusto sentire anche tutti gli altri tifosi prima di decidere poi potevamo anche non essere d'accordo ma eravamo stati informati. Avete sbagliato


SKYFO 11 Febbraio 2019 23:50

Decisione assolutamente priva di logica...perché non organizzare un corteo che partendo da un punto X termini davanti alla Questura o alla Prefettura??... Non ha alcun senso penalizzare la squadra in una partita a mio avviso molto delicata. Oltretutto, visto che i tifosi della Salernitana seguono spesso in buon numero la loro squadra, si rischia di lasciare l'ambiente completamente in mano loro. Al limite, avrei capito se avessimo incontrato un Cittadella, seguito al massimo da 10 tifosi!!!....MAH!!...Diffido sempre del protagonismo a tutti i costi e fine a se stesso. Il DASPO è un qualcosa che esula dall'evento agonistico e come tale andrebbe contrastato ovunque, con adeguate forme di protesta, ma non allo stadio...dove conta solo il SOSTEGNO ALLA SQUADRA.


Massimo 12 Febbraio 2019 00:05

fate una riunione per tutti gli ascolani prima di sabato la città vi è vicina se avete ragione, ma non lasciate sola la squadra è troppo importante


IL MARCHESE DEL GRILLO 12 Febbraio 2019 00:49

Pensate se dovessimo vincere con la Sud in sciopero! Che figura fareste ragazzi?La Squadra è in grado di vincere anche senza tifo!! Cmq Forza ASCOLI CALCIO sempre e per sempre...


Pippo 12 Febbraio 2019 00:52

La decisione giusta o sbagliate è presa. Sull'utilità ognuno esprime la propria opinione. I calciatori raddoppino gli sforzi e facciano il loro dovere senza scuse.


bianconero ascolano for ever 12 Febbraio 2019 04:58

Clamoroso autogol ! ! Dopo diversi anni il del duca sta ridiventando la fossa dei leoni (ricordiamoci le vittorie e i gol sotto la curva sud e poi il brescia capolista che va come un treno dappertutto e che invece qui da noi ha preso un punticino solo con un gol al novantatreesimo ecc...) e i nostri ultras (sempre comunque eccezionali !) che fanno stavolta ? Decidono di fare lo sciopero del tifo nella partita forse più importante del campionato : abbiamo fatto in tre partite zero punti (perugia, lecce da recuperare e riposo), le altre dietro si stanno pericolosamente avvicinando, arriva una salernitana , piena di problemi e comunque non uno squadrone, e noi facciamo giocare la squadra praticamente “fuori casa” (perché certo verrà un discreto numero di tifosi da salerno che sosterrà la propria squadra e noi invece tutti zitti in curva). No ragazzi stavolta non ci sto perché la vostra decisione è proprio un autogol perciò vi prego ripensateci (anche perché il vostro silenzio purtroppo non verrà ascoltato da nessuno e non servirà proprio a niente)


Marco 12 Febbraio 2019 07:34

Qualsiasi libero cittadino che ritiene di aver subito una ingiustizia, ha il diritto di difendersi nelle sedi opportune.
Dato che la cosa viene contestualizzata allo stadio, gli interessati dovrebbero sapere che la loro decisione, di decretare uno sciopero totale del sostegno alla squadra, non toccherà minimamente chi ha emeso il provvedimento, stiamo parlando di una vicenda legale personale.
Gli organi di competenza non correranno a togliere il provvedimento, perchè ad Ascoli i tifosi sono rimasti in silenzo. Se si fa questo ragionamento in tutti gli stadi d'Italia ogni fine settima non ci sarebbe più sostegno dagli spalti.
Inoltre si presume che con questo metro di valutazione, da ora in avanti si dovrà fare lo sciopero del tifo per qualsiasi ascolano che ha problemi di legge nel contesto stadio.
Dico questo perchè lo scorso maggio, ero ai distinti Nord Ovest per vedere la partita contro il Brescia, alcuni tifosi della squadra ospite si avvicinarono alla barriera di divisione in modo minaccioso, alcuni ascolani si avvicinarono a loro volta, in seguito ho saputo che ci sono stati dei provvedimenti ai tifosi ascolani, mi chiedo perchè non è stato fatto sciopero anche per quei tifosi?
Ci sono tanti modi per informare e accendere e luci su una vicenda ingiusta, l'iniziativa di protesta che verrà messa in atto sabato pomeriggio contro la Salernitana, è un clamoroso autogol e volnte o nolente condiziona tutti i tifosi che si recheranno allo stadio.


Fab 12 Febbraio 2019 07:49

Ma come si fa a prendere una decisione del genere?Non esiste lo sciopero del tifo..Si tifa e basta ..sempre e cmq..anzi forse ancora con più vemenza ..Auspico il silenzio solo x 15 minuti..ed è pure troppo


Algoritmo 12 Febbraio 2019 09:13

Per il bene dell' Ascoli Calcio questo
sciopero gli Ultras dovrebbero farlo
solo nel primo tempo poi nel secondo
far sentire la differenza con bandiere
al vento i tamburi i cori e VINCERE!!


Fabio 12 Febbraio 2019 09:14

Massima solidarietà per i diffidati ma perché quando a Pisa furono diffidati tifosi che nemmeno erano in trasferta non c'è stato sciopero dei cori, ci sono tanti diffidati ma una cosa del genere non si è mai vista di non cantare tutta la partita forse è meglio che ci ragionate sopra un pochino gli ascolani non approvano quello che avete deciso è una forzatura bella e buona, avete deciso senza riunione dei gruppi ci sta gente dei gruppi non sapevano niente non ci prendiamo per i fondelli


Luciano 12 Febbraio 2019 09:53

Comprendo lo stato d'animo di chi ritiene di aver subito un torto, ma non è sicuramente questo il modo per uscirne fuori e avere la solidarietà dei tifosi Ascolani


Camionista bianconero 12 Febbraio 2019 11:26

E cmq spero che tutti noi che abbiamo scritto ,siamo tutta gente che in situazione normale cantano appassionatamente ! Perché io ve canta gente che sembrano guardare una partita di


Camionista bianconero 12 Febbraio 2019 11:42

Però voglio sperare che tutti noi che abbiamo scritto in situazione normale siamo quelli che cantano appassionati, perché io vedo tanta gente che incanta e sembra che stiamo guardando una partita di tennis amatoriale! Sono sicuro che non è il nostro caso!


Solidarietà 12 Febbraio 2019 11:44

Ogni sciopero danneggia qualcuno , i pastori sardi buttano il loro lavoro di un anno in mezzo a una strada riempiendo le strade di latte , ogni sciopero danneggia qualcosa , questo sciopero danneggia anche qualcuno ma come tutti i scioperi di questo mondo , e fa ridere che sullo 0 2 per il perugia cantano 100 persone contate e ora.tutti vogliono cantare , solidale.con la.curva , e' ora.di dare un segnale.come hanno fatto.curve tipo lazio e roma.per le.barriere ,.loro.hanno scioperato per anni , anche loro danneggiavano le squadre


Francesco 12 Febbraio 2019 11:54

Premetto che sono solidale con i ragazzi diffidati, ma voglio ricordare che quando siamo andati a Pisa nel 2007 un pulmino di ragazzi e ragazze ha sbagliato strada per colpa di un vigile è andato a finire in mezzo ai pisani
Sono stati tutti arrestati e non avevano fatto niente come poi il processo ha dimostrato
hanno passato delle notti in galera a Pisa non sono tornati a casa liberi e felici
Per quelle persone finite in galera, mi sembra di ricordare che nessuno ha fatto sciopero del tifo ecco ora si chiede a tutti di stare in silenzio tutta la partita, bene massima solidarietà ma penso come tanti ascolani che i diffidati sono tutti uguali non ci sono quelli di serie a e quelli di serie B


TONI 12 Febbraio 2019 12:25

CONCORDO NEL FARSI SENTIRE MA NON SI E SCIOPERATO PER CASI MOLTO PIU IMPORTANTI NON CANTO COME GLI ULTRAS MA FARE SCIOPERO PER L'INTERA PARTITA FA RIDERE IO VADO IN CURVA NORD COSI MI EVITO DI DISCUTERE


LORENZO CAPRO' 12 Febbraio 2019 12:53

ANDIAMO A CANTARE NELLA NORD


Paolo65 12 Febbraio 2019 12:54

Le prossime cinqie partite saranno fondamentali, quattro scontri diretti per non retrocedere, siamo abituati a darci la zappa sui pedi.
Sarà un bel pley aut.
Le vicende giudiziarie si discutono in tribunale e non dentro gli stadi.
Avete applaudito la squadra dopo un secondo tempo vergognoso contro il Perugia e volete scioperare contro la Salernitana?
INCOERENZA.


72/73 12 Febbraio 2019 13:30

Non sono un ultrà,non lo sono mai stato,cmq anche se perdiamo in tifo ed in altre cose che può dare la curva,molte, c'è una cosa che la curva non può sindacare né barattare: la dignità,che è anche la mia, perché mi rappresentano dal 72 ed io sono orgoglioso di loro,forza Ascoli........ sempre!!!


Marco Santarelli 12 Febbraio 2019 15:31

Sono d'accordo con Lorenzo Capro', San Marco che saluto e mi sembra di vedere dai commenti che questa decisione è decisamente fuori luogo.
Anche io ho molto rispetto di chi vive la curva in maniera viscerale, tuttavia questo sciopero del tifo temo che sia autolesionistico.
Si potrebbe trovare un compromesso, magari uno striscione che esprime la disapprovazione x le misure del daspo con 10 minuti di silenzio, ma poi il Del Duca deve tornare ad essere una bolgia.
Ragazzi ripensateci non ci facciamo del male da soli.
Saluti...


Giovanni 12 Febbraio 2019 15:44

Pur sforzandomi di capire le ragioni, credo che nessuno avrebbe agito in tal maniera per tutelare i propri diritti, non si ottiene nulla in concreto e tra qualche giorno nessuno o quasi appoggerà iniziative per questa triste vicenda.
Prima di fare le cose bisognerebbe consultare un legale di fiducia, vi auguro di risolvere la questione naturalmente.


Giuliano 12 Febbraio 2019 17:14

Ragazzi ripensateci a fare lo sciopero del tifo per tutta la partita.L'Ascoli ha bisogno di tutti noi facciamo uno sciopero di un quarto d'ora?a titolo simbolico tanto chi comanda non gliene frega niente . ripensateci ragazzi Ve lo chiede uno che è abbonato in curva da oltre 35 anni


Mirko 12 Febbraio 2019 18:57

Ragazzi come fate a non capire che è un grande errore la decisione che avete preso, basta fare un giro per la città anche persone appartenenti a gruppi che hanno messo il nome sotto al comunicato, non sono assolutamente d'accordo per lo sciopero del tifo intera partita, in più parecchi si chiedono perché non c'è stata nessuna riunione dei gruppi organizzati solo telefonate nessuno sapeva nulla.
Sbrigatevi a rivedere la decisione, se volete protestare contro le diffide ci sono i modi civili per farlo, anche perché sembra che alla maggioranza dei tifosi non è proprio piaciuta la vostra scelta, magari si farà sciopero sabato ma dalla prossima partita che facciamo torniamo a cantare o continua lo sciopero?


Luca 13 Febbraio 2019 12:20

Si sabato è una partita importante, siamo d'accordo, ma è importante anche per chi INGIUSTAMENTE non può venirci e si deve sobbarcare spese a tre zeri per contrastare un provvedimento ingiusto, anticostituzionale che ha il sapore del dispetto, del sopruso, una volta tanto diamo una mano a chi rende la Curva Sud una delle più belle d'Italia, su cui ci pavoneggiamo quando le cose vanno bene. Ora che le cose vanno male purtroppo si è arrivati ad attuare questa protesta. La riunione c'è stata ieri sera e la linea da seguire è stata presa di comune accordo tra tutti i gruppi della sud. Molti non sono d'accordo ma un modo per farci sentire ci deve essere e siccome l'unico che può alzare i riflettori verso questa storia, è questo, si porta avanti. Per una volta date una mano ai ragazzi vittime di un'ingiustizia!


randello bianconero 13 Febbraio 2019 16:37

X Luca
Sotto i riflettori di chi? Dazn se il telecronista parlerà dello sciopero del tifo, magari interessando al massimo i tifosi ascolani e salernitani che la vedranno in TV? Credi che in Italia i riflettori siano accesi su questo sciopero affinché l'opinione pubblica ne parli su scala nazionale? Non abbiamo la risonanza delle tifoserie metropolitane e sotto i riflettori non ci finirà nulla! Questa è la realtà! I daspati ingiustamente colpiti vanno aiutati pagando tutti noi con una colletta un valido avvocato che li possa tirare fuori dai guai!!!! Altro che sciopero del tifo! Torniamo alla realtà ed aiutiamo il Picchio ed i daspati concretamente! Non con assurdi silenzi che non smuoverebbero magistrati prefetti pretori e forze dell'ordine!


LOLLO57 13 Febbraio 2019 18:41

Faccio una proposta agli ultras. Perchè sabato fuori dallo stadio non fate una raccolta fondi per pagare le spese legali per fare ricorso e provare a favi togliere i Daspo. Io sarei il primo a dare un contributo economico e come me sono sicuro che molti altri non si tirerebbero indietro. Però in cambio revocate questo sciopero che non vi servirà a nulla, danneggerà solo la squadra.


LORENZO CAPRO' 15 Febbraio 2019 14:29

PREMESSO CHE HO GRANDISSIMA STIMA E AMICIZIA CON GLI ULTRAS, PERCHÉ SENZA DI LORO TUTTE QUESTE BATTAGLIE( FINO AD ARRIVARE AD AVERE UNA SOCIETÀ COSÌ FORTE E SERIA) NON SAREBBERO STATE VINTE E PREMESSO CHE LI REPUTO FONDAMENTALI PER IL RISULTATO FINALE DELLA PARTITA E QUINDI PER GLI OBIETTIVI DI TORNARE DOVE SIAMO STATI PER 16 ANNI... VOGLIO PRECISARE CHE I MIEI MESSAGGI CONTRO LA LORO SCELTA, NON ERANO PERCHÉ MI DISSOCIO DAL LORO MODO DI PENSARE, TIFARE E GESTIRE LE COSE, MA ERO CONTRARIO ALLA SCELTA DI FARE QUALCOSA CHE POTREBBE CAMBIARE LA PARTITA STESSA, VISTO CHE CONSIDERO LA PARTITA CON LA SALERNITANA FONDAMENTALE. PERÒ OGGI HO INCONTRATO DUE ESPONENTI DI SPICCO CHE CON GRANDE AMICIZIA ED EDUCAZIONE MI HANNO SPIEGATO LE LORO RAGIONI. PURTROPPO NON SAPEVO TUTTE LE INGIUSTIZIE SUBITE SIA IN CASA MA SOPRATTUTTO IN TRASFERTA PER COSE O MOTIVI VERAMENTE BANALI E SICCOME HO IL DIFETTO DI AVERE UN CARATTERE MOLTO IMPULSIVO HO COMMESSO L'ERRORE DI NON INFORMARMI BENE SUL TUTTO.... OGGI SCRIVO QUESTO MESSAGGIO PER CHIEDERE SCUSA A LORO E A TUTTI PERCHÉ REPUTO LA PROTESTA LEGITTIMA, INTELLIGENTE E DI CLASSE, FACENDO I COMPLIMENTI A TUTTI LORO PERCHÉ DA QUELLO CHE VEDO E SENTO IL RISULTATO È STATO AMPIAMENTE RAGGIUNTO, MI AUGURO CHE LE ISTITUZIONE SIANO PIÙ ATTENTE E GIUSTE A NON DARE DASPO A TIFOSI CHE NON LO MERITANO. AMICI VI CHIEDO PERDONO E SONO COMPLETAMENTE SOLIDALE CON VOI. SO' QUANTO AMATE L'ASCOLI, PERDONATE LA MIA IMPULSIVITÀ.


LORENZO CAPRO' 15 Febbraio 2019 17:48


CERTAMENTE NON POSSO DIRE CON CHI HO PARLATO, MA HO PARLATO CON CHI MI HA SPIEGATO PER BENE TUTTI I FATTI SUCCESSI, SIA QUELLI DI PALERMO, QUELLI DI COSENZA E ANCHE UN'ALTRO CHE NON POSSO DIRE. MI HANNO RACCONTATO TUTTO E DI PIÙ, ANCHE IL FATTO CHE TRANNE QUESTA VOLTA CHE HANNO PRESO UNA DECISIONE MOLTO FORTE, NESSUNO IN PRECEDENZA HA AVUTO PAROLE DI CONFORTO E DI DIFESA VERSO CHI HA SUBITO INGIUSTIZIE. ALLORA DOPO AVER ASCOLTATO IL TUTTO SICCOME RIESCO BENISSIMO A DISTINGUERE IL BENE E IL MALE, HO PORTO LE MIE SCUSE SIA PER TELEFONO E ANCHE POI DI PERSONA PER LA MIA IMPULSIVITÀ, POI SICCOME NON MI DEVO NASCONDERE DI NIENTE E SICCOME PUBBLICAMENTE SU PICENOTIME LI AVEVO ATTACCANTI, SULLA STESSA TESTATA HO VOLUTO RAPPRESENTARE LE MIE SCUSE. NON RINNEGO DI ESSERE STATO CONTRO FINO AD OGGI PER IL TROPPO AMORE PER LASCOLI, CONFERMO CHE È UNA PROTESTA PESANTE CHE CI FARÀ DEL MALE DOMANI, MA OGGI DOPO AVER SENTITO TUTTE LE SPIEGAZIONI HO UNA GIUSTA INTELLIGENZA E MODESTIA PER DIMOSTRARE SOLIDARIETÀ. FACET LI BRAV E METTETECI LA FACCIA COME FACCIO IO.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni