Ascoli Calcio, Tesoro: “Salernitana arrabbiata. Sciopero Ultras ci toglie qualcosa. De Luca? Siamo in attesa”

Redazione Picenotime

11 Febbraio 2019

Antonio Tesoro

Il direttore sportivo dell'Ascoli Antonio Tesoro è intervenuto stasera in diretta telefonica all'emittente radiofonica campana Radio Alfa per parlare del prossimo match con la Salernitana in programma Sabato 16 Febbraio alle ore 18 allo stadio "Del Duca" per la 24esima giornata del campionato di Serie B.

"Ci sono evidentemente delle incognite dopo la sosta a cui siamo stati costretti, con tempi così lunghi di inattività si potrebbe tendere a staccare la spina. In questi giorni bisognerà lavorare molto sulla testa dei giocatori per riportarli in clima partita, un po' di ritmo evidentemente lo abbiamo perso. Ascoli-Salernitana sfida playoff o playout? In questo momento prudenzialmente bisognerebbe immaginarla come una sfida salvezza, almeno per quanto concerne la mia squadra che è partita con altri obiettivi rispetto a quelli della Salernitana - ha dichiarato Tesoro -. Il campionato di B a 19 squadre, con i turni di riposo, è davvero anomalo, ci sono tante squadre che possono fare sia i playout che i playoff, come la nostra tra l'altro, che al momento ha due gare in meno rispetto alla maggior parte degli altri club. Per quanto riguarda l'Ascoli è meglio, al momento, guardarsi più alle spalle in classifica piuttosto che in avanti. Trattative di mercato con la Salernitana? La scorsa estate c'era stata una trattativa per Pucino, tra l'altro mio ex giocatore a Vicenza, quando ancora non aveva rinnovato il contratto con i granata. Poi se non fece niente perchè la valutazione fatta dalla Salernitana era abbastanza alta e non poteva rientrare nelle nostre finanze. Nel calciomercato di Gennaio c'era poi stata un'ipotesi di scambio Djuric-Ganz che però non è mai decollata. Questione De Luca? Siamo ancora in attesa di una risposta per capire se potremo ingaggiarlo o meno, bisognerà capire se daranno la deroga per questo trasferimento. Non è una questione di tempi nell'invio dei documenti, c'è stato un errore formale da parte del segretario della Virtus Entella che ha impostato l'inoltro per la Lega di Serie C e non per la Lega di Serie B. Bisognerà capire se prevarrà il buon senso o la mera lettura delle carte che quindi certificherebbe il trasferimento come irregolare. Che Salernitana mi aspetto Sabato al "Del Duca"? Una Salernitana arrabbiata, vogliosa di fare punti, una squadra che non sta rispettando le aspettative della vigilia e che ha già effettuato un cambio di allenatore. Loro devono far punti ma anche noi dobbiamo farli, non veniamo da un periodo brillantissimo, abbiamo perso in maniera anomala l'ultima gara in casa per 3-0 contro il Perugia e c'è voglia di ripartire bene. Lo sciopero del tifo degli Ultras 1898? Hanno preso questa posizione, legittima per quanto riguarda i loro ideali, a noi comunque qualcosa toglie, il fattore campo al "Del Duca" incide, il nostro stadio è abbastanza piccolo e il tifo è una parte fondamentale, un po' sentiremo la mancanza dell'incitamento dei nostri tifosi. Chi temo in particolar modo tra i giocatori granata? E' un buon collettivo a livello qualitativo, nelle ultime settimane mi aveva colpito il classe 1999 Andrè Anderson, lo stesso Jallow ha buone qualità che non ha ancora totalmente espresso. Stimo molto anche Orlando, l'ho avuto a Vicenza, non sta giocando ma ha grandi qualità. Come giudico il calciomercato invernale della Salernitana? Non entro nel merito del mercato altrui, di certo conosco bene Lopez, a mio avviso uno dei terzini sinistri più forti della categoria, anche a livello temperamentale. Poi è arrivato Calaiò, la cui carriera parla da sè. E' uno dei bomber più prolifici in Serie B, se sta bene può essere un rinforzo importante. Sia Lopez che Calaiò sono andati a sostituire due giocatori di valore come Vitale e Bocalon". 

CLICCA QUI PER ASCOLTARE INTERVENTO TESORO A RADIO ALFA


© Riproduzione riservata

Commenti (8)

LORENZO CAPRO' 11 Febbraio 2019 21:31

HAI RAGIONE DIRETTORE, IO PER PROTESTA SARÒ NELLA NORD E SE CI SARÀ LA POSSIBILITÀ CANTEREMO NELLA NORD.


Ascoli club bs 11 Febbraio 2019 22:15

Cantate lo stesso. La squadra ne ha bisogno....


ermanno 11 Febbraio 2019 22:29

Bisogna vincere, punto!, Daje Picchio, Daje, voglio vedere Lotito a orecchie molto basse...


Oscar Di Buo' 12 Febbraio 2019 13:37

SABATO PARTITA TROPPO IMPORTANTE, DOBBIAMO CANTARE NE VALE LA PENA!!! FORZA ASCOLI SEMPRE!!! CON IL NS TIFO PORTEREMO L'ASCOLI ALLA VITTORIA , NOI SIAMO L'ASCOLI CALCIO GRANDE CURVA SUD!!!!


Giuliano 12 Febbraio 2019 17:05

Forza ragazzi mettiamo da parte per il momento la protesta ( la fate in un secondo momento) e incitiamo il nostro picchio a squarciagola per spingerlo alla vittoria .un invito ai responsabili del tifo.ripensateci . IL PICCHIO HA BISOGNO DEL NOSTRO SOSTEGNO PERCHÉ NOI SIAMO IL DODICESIMO IN CAMPO


Forza Ragazzi 12 Febbraio 2019 18:57

Partita fondamentale o quantomeno importante,l'appoggio della curva sarebbe d'aiuto...

Diffide assurde,leggendo quanto riportato...bah,tutte a Noi!!!


Amolascoli 12 Febbraio 2019 21:44

Direttore, rispetto il suo lavoro e le auguro successo, anche perché sarebbe anche il nostro successo. Detto questo le faccio notare che lo Juventus stadium ha 40500 spettatori (stadio della squadra più tifata d'Italia) e il nostro "piccolo stadio" come dice lei, ha regolarmente ospitato oltre 30000 (trentamila) spettatori quando lei nasceva. 38328 per la precisione, col Milan nel '78. Onore e rispetto al Del Duca, campo solcato dai più grandi calciatori del mondo e casa di una squadra capace di classificarsi quarta in serie A, oggi sarebbe Champions. Forza Picchio SEMPRE!


Amolascoli 12 Febbraio 2019 21:55

Aggiungo che il nostro "piccolo stadio" è stato stadio di riserva dei mondiali Italia '90.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni