Lecce-Ascoli, per Scavone non è necessario l'intervento chirurgico alla spalla

Redazione Picenotime

14 Febbraio 2019

Lecce-Ascoli 1° Febbraio 2019

Manuel Scavone sta lentamente recuperando la miglior condizione dopo il violento scontro aereo con l'attaccante dell'Ascoli Giacomo Beretta nei secondi iniziali del match al "Via del Mare" dello scorso 1° Febbraio poi rinviato al prossimo 23 Marzo (CLICCA QUI PER RIVEDERE IMMAGINI). Il 31enne centrocampista giallorosso non dovrà infatti sottoporsi ad intervento chirurgico alla spalla, come sottolinea il club salentino in una nota ufficiale: 

"Manuel Scavone, accompagnato dal medico sociale dott. Giuseppe Congedo, ha effettuato un consulto medico a Milano dal prof. Castagna. E’ stata confermata la diagnosi di una lussazione acromion-claveare della spalla destra, a seguito della caduta dopo uno scontro di gioco durante la gara Lecce – Ascoli dello scorso 1° febbraio. Il consulto medico ha evidenziato la non necessità di intervento chirurgico. Il giocatore, assieme allo staff sanitario della società, ha deciso di non sottoporsi ad intervento chirurgico". 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni