Ascoli-Salernitana 2-4, la voce di Vivarini post gara

Marco Amabili

16 Febbraio 2019

Vincenzo Vivarini

L'allenatore dell'Ascoli Vincenzo Vivarini ha parlato al nostro microfono nella zona mista dello stadio "Del Duca" al termine del match perso contro la Salernitana nella 24esima giornata del campionato di Serie B. Il Picchio torna subito in campo per iniziare a preparare la prossima sfida di campionato con la Cremonese, in programma sabato prossimo allo "Zini" di Cremona. Domattina l'appuntamento per la squadra è alle 9:30 al Picchio Village.



Ecco le altre dichiarazioni in conferenza stampa di Vivarini riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Calcio: "E' una brutta sconfitta, non ci sono spiegazioni, abbiamo sbagliato tutto, nel primo tempo siamo stati inguardabili, eravamo imbambolati, è chiaro che bisogna chiedere scusa e ripartire; ci tenevamo moltissimo a fare bene, ma il lungo stop ci ha fatto perdere il ritmo partita, ora bisogna lavorare in silenzio. Nel primo tempo eravamo larghi, non riuscivamo a mantenere la squadra corta e ad accorciare sulle seconde palle, i fischi sono giusti; nel secondo tempo c'è stata una reazione, siamo rientrati in partita, la squadra ha mostrato un altro spirito, siamo stati più bravi sui contrasti e sulle seconde palle. A mancare è stato il gioco di squadra,  quindi ora testa bassa e lavorare per ritrovare l'umiltà e lo spirito giusto. Probabilmente pensiamo di poter vincere le partite in modo facile. Avevamo preparato questa gara in modo importante ed è venuta fuori una partita in cui i giocatori avevano poca tranquillità mentale, da qui l'espulsione di Ganz. La formazione iniziale? La formazione è figlia di quanto accade in settimana, Addae aveva avuto un problema alla caviglia e si era allenato poco, quindi ho preferito inserirlo a gara in corso. Uno come lui sarebbe servito moltissimo perché nel primo tempo siamo mancati di fisicità. La Salernitana? Ha segnato moltissimi gol su calci piazzati, oggi hanno realizzato gol sporchi come il primo gol in cui c'è un rimpallo su Calaiò; sono stati un pizzico fortunati ma merito loro e demeriti nostri".


© Riproduzione riservata

Commenti (67)

ascoli è stata durissima 16 Febbraio 2019 21:56

Mister hai toppato alla grande la formazione del primo tempo. Poi quando la si stava recuperando Ganz s è fatto cacciare.


Massimo 16 Febbraio 2019 21:58

Perché non dici che hai sbagliato tu.
Un' po' di umiltà.VATTENE


Forza Ragazzi 16 Febbraio 2019 21:58

...inizia col mettere la formazione più adeguata!!!

Attenzione.Guardare sotto!!!Grazie!!!

cosa aspetta il nostro Tesoro a rinnovare il contratto ad Addae e Troiano?


Jeannette 16 Febbraio 2019 22:00

dai l'impressione di essere una persona umile, poi però il campo dice altro, oggi hai schierato una formazione stilata con prepotenza.
bisogna ritrovare un po' di equilibrio, pensare a salvarci, meno dichiarazioni sui social, meno proclami, testa bassa e pedalare.


Enigma 16 Febbraio 2019 22:00

inspiegabile????
se non metti nessuno che contrasta a centrocampo gli avversari vanno a nozze!!!
bah


Nazzareno 16 Febbraio 2019 22:02

Un bravo all'intervistatore che ha spiegato bene all'allenatore gli errori che ha commesso. Quindi si è trattato di un suicidio, perchè se conoscevi l'avversario dovevi schierare subito la formazione del secondo tempo e non regalare un tempo.
Ad Empoli ti avrebbero esonerato oggi stesso, ad Ascoli.....vedremo


Preoccupatissimo 16 Febbraio 2019 22:03

E' evidente , non sa piu' cosa fare !! Brava persona ma il calcio e' un'altra cosa, basta scuse, basta chiacchiere , deve dimettersi e tutti in ritiro. si rischia seriamente la categoria.-


Per sempre Ascoli 16 Febbraio 2019 22:03

Sono molto preoccupato!!! Vivarini e' totalmente confuso, non si rende conto che la squadra rispecchia la sua mentalità e non riesce a prendere le contromisure necessarie. Oggi l'Ascoli era inguardabile e c'è un unico responsabile: Vivarini.
Sbrighiamoci a sostituirlo....oppure sarà' troppo tardi!!


Preoccupatissimo 16 Febbraio 2019 22:09

Ancora In balia di avversari mediocri, questa brava persona non sa piu' cosa fare , e' in totale confusione! Rischiamo seriamente la categoria con giocatori spaesati , doppioni e fuori forma,, Consiglio le dimissioni immediate e tutti in ritiro .


Paolo65 16 Febbraio 2019 22:11

No no mister la spiegazione è semplicissima formazione sbagliata sin dall inizio.
Beato te che hai in Pulcinelli il più grande sponsor.
Che cxxo.


Nino carbo' 16 Febbraio 2019 22:14

Caro Vivarini la colpa è solo tua HAI FATTO UNA FORMAZIONE ALLUCINANTE... ... sicuramente influenzato dal mega direttore Tesoro . La cosa assurda è che se dovessero esonerare Vivarini ci porteranno o Lerda o Bollini........ Vai Tesoro.....


Amedeo 16 Febbraio 2019 22:14

Quando una squadra in due partite in casa becca sette reti , l' allenatore ha fallito e deve andarsene


UN ascolano a montesilvano 16 Febbraio 2019 22:23

Avrai le tue colpe ma e pur vero che tesoro non a prodotto nessun vantaggio pur sapendo le carenze che avevamo anzi continua a non capire perché parla di voler rinnovare i contratti a gente amorfa comunque non tutti i mali vengono per nuocere visto che la curva sud e stata accontentata speriamo che il patron non si stufi


mimì 16 Febbraio 2019 22:27

Non è giusto che perda il lavoro....secondo me potrebbe trovare posto in una delle aziende del patron, con un lavoro più consono alle proprie attitudini.


SKYFO 16 Febbraio 2019 22:37

Ad Empoli questo signore stava compromettendo un campionato di alta classifica pur avendo a disposizione gente di categoria superiore come Caputo, Zajc, Krunic e Donnarumma...figuriamoci cosa può combinare qui da noi, dove il materiale umano è di gran lunga inferiore!! Rinunciare ad Addae per dare spazio ad un giocatore che non vede campo da 2 anni...un suicidio!!! Aggiungiamoci pure che non se ne può più di vedere i nostri avversari arrivare sempre per primi sulle "seconde palle" in area, che si trasformano inesorabilmente in gol...oramai non é più un caso, manca proprio la reattività!! Per fortuna, l'amarezza per la sconfitta è mitigata dal gran risalto ottenuto sui mass-media dal silenzio della curva: pare proprio che il ministero degli Interni abbia intenzione di revocare i Daspo inflitti....Stendiamo un velo pietoso!!


Jeannette 16 Febbraio 2019 22:37

tesoro non convince neanche me e penso che con me siano d'accordo pure leccesi e vicentini.
cmq va anche detto che si è trovato in rosa ganz e rosseti con contratti pluriennali e faraonici.
ha provato a venderli a gennaio insieme a ngombo e adesso ti devi salvare facendo affidamento anche a loro.
Bella non è


Sga 16 Febbraio 2019 22:47

Avevo pronosticato la sconfitta e purtroppo è arrivata qualcosa si è inceppato non puoi prendere nelle ultime 2 partite 7 reti, la squadra non è stata rinforzata come si doveva sono arrivati giocatori da lunghi tempi di inattività e scommesse, servivano giocatori pronti subito e di valore questi sono i risultati, senza ARDEMAGNI è TROIANO e NOTTE PROFONDA, CICIRETTI ????


giuseppe capasso 16 Febbraio 2019 22:50

Attribuire tutta la responsabilità al mister mi sembra poco opportuno e ingiusto. Io dico che la colpa è di chi a inizio campionato quando gli avversari non hanno carburato solo perché arrivano i risultati parla di playoff. Sono i tifosi a sbagliare illudendosi. Dico che i campionati si vincono o si perdono a primavera. Non dimenticatelo amici . Che poi ci scappa la giornata nera pazienza.


LOLLO57 16 Febbraio 2019 23:01

Vivarini ha le Sue colpe ed è chiaro a tutti che ha sbagliato formazione. Però un problema ancor più grande è l'involuzione della difesa. Poco reattivi. Quasi pietrificati. Irriconoscibili rispetto a quel bel reparto compatto che avevamo ammirato fino ad in certo punto del girone di andata. Quando si prendono gol come quelli di oggi arrivando secondi su tutte le palle l'allenatore può fare ben poco. La squadra non è così forte come si vuol far credere. Il girone di ritorno è molto più difficile. Già lo avevo scritto più volte. Andava rafforzata. Però bisogna cominciare a dire le cose come stanno. Tesoro è stato mandato a fare il mercato praticamente senza soldi da spendere. Solo a proporre scambi offrendo giocatori come Ganz, Rosseti e Ngombo che nessuno ha voluto. Ha avuto in mano più di un attaccante che faceva al caso nostro (l'ultimo giorno Rodriguez) ma non ha potuto prenderli perché non c'erano soldi. I campionati si fanno con i soldi e non con i FAC. Ogni riferimento al Signor Pulcinelli è puramente voluto.


Ze 16 Febbraio 2019 23:05

Se regaliamo Addae e troiano di che ci meravigliamo? Gia il secondo tempo addae in 5 minuti ha toccato piu palle del suo sostituto in tutto il primo tempo. Ganz poi non ha la testa per fare questo mestiere, andava provato ma penso ora la tribuna lo aspetta.


ASCOLI NEL CUORE 16 Febbraio 2019 23:08

Squadra imbambolata? Sei imbambolato. Regali costantemente le partite agli avversari, col Crotone ti è andata bene ma la fortuna non dura in eterno. Se non correggi in corsa i tuoi errori iniziali si rischia di fare magre figure. Se fosse stato per me ti avrei cacciato dopo la partita con la Viterbese facendoci umiliare da una squadra di serie C. Di solito le tue interviste del giorno prima della partita non le ascolto mai perche fai cadere le braccia...DIMETTITI


Japan 16 Febbraio 2019 23:10

Caproooooo! Dove sei?


Albardialbissola 16 Febbraio 2019 23:15

Fiducia al mister
Ha fatto errori e ha sempre rimediato finora
Questa partita l ha persa lui...ora guardiamo avanti...ritrovare equilibrio in difesa e punti...
Forza picchio


POTENZA ⚡PICENA 16 Febbraio 2019 23:17

Nonostante tutto avessimo fatto il 3a3...non ci sarebbe stato nulla di strano , perché il secondo tempo è stato giocato bene.....peccato la traversa di Ninkovic ! Un mio pensiero,se avessimo tenuto fulignati ,e nel frattempo giocava Bacci ?!


Oscar Di Buo' 16 Febbraio 2019 23:19

Cosa aspettate a mandar via VIVARINI, ultime 2 partite in casa 2 SCOPPOLONE, abbiamo subito 7 GOL, ma cosa aspettiamo di RETROCEDERE?????


Giuliano 16 Febbraio 2019 23:21

Vivarini per il bene dell'Ascoli vattene spero che il presidente apra gli occhi prima che sia troppo tardi


Nerio Masia 17 Febbraio 2019 00:06

Siamo un popolo inaccontentabile
Commenti che vanno dove tira il vento


ALAN 17 Febbraio 2019 00:33

Vivarini SVEGLIATI, non sei un allenatore da ASCOLI!...


IL MARCHESE DEL GRILLO 17 Febbraio 2019 00:49

Prima il Latina poi l'Empoli ora l'Ascoli, Vivarini un perdente di successo!!! PozzaIbbe'...


Roma 17 Febbraio 2019 01:09

Da annuncio su formazione si intuiva
squadra troppo sbilanciata in avanti e
centrocampo debole dove mettendo
dentro Addae diventa molto più forte
da potere anche ribaltare il risultato,
daje, la prossima volta andrà meglio!


Pippo 17 Febbraio 2019 01:18

Ma veramente c'è qualcuno che pensava e pensa che Tesoro e Vivarini fossero due capaci? Va bene l'uomo social che difende le sue scelte, la sua azienda ma i tifosi posso essere così sprovveduti. Ma nonostante queste evidenti lacune ( Ciciretti è venuto a svernare diciamocelo) ci salveremo, soffrendo ma ci salveremo.


MAX 17 Febbraio 2019 02:42

VIVARINI ANCORA UNA VOLTA SI E' MOSTRATO INADEGUATO, CONTINUA A SBAGLIARE FORMAZIONE E NON SA LEGGERE LA PARTITA.
TRA L'ALTRO MI PARE CHE NON RIESCE A STRASMETTERE LA NECESSARIA GRINTA E QUESTA E' UNA GROSSA MANCANZA. MA COME SI FA A LASCIARE IN PANCHINA ADDAE NEL PRIMO TEMPO…. E' STATO UN DISASTRO.
CMQ ANCHE I GIOCATORI HANNO LA LORO RESPONSABILITA', NEL PRIMO TEMPO SONO STATI INDECOROSI NONOSTANTE FOSSERO BENE A CONOSCENZA DELL'IMPORTANZA DI QUESTA PARTITA.
QUI C'E' DA DARE UNA BELLA SVEGLIA A TUTTI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.


BÀÀ 17 Febbraio 2019 02:52

Vivarini uno con le p...e oggi avrebbe dato le dimissioniiii.....uno che presenta Jniguez o come se chiama non è un allenatore preparato.....è la terza partita che cambia 2 giocatori tra primo e secondo tempo....che vuol dire NON AVER AZZECCATO NULLA........Allora BASTA vattene a casa.....il presidente (di caprò) meno social e più decisioniiiii


fabrizio becattini 17 Febbraio 2019 06:53

purtroppo siamo passati dalle stelle alle stalle nel giro di 3 partite
anche se c erano avvisaglie
ribadisco che almeno dal mio punto di vista la campagna acquisti e stata totalmente senza senso visto anche quello che avevamo in rosa
il portiere lo avevamo in casa e non mi sembra quello di ora quel gran fenomeno sa solo rinviare meglio e piu forte degli altri 2 (lanni-bacci) ciciretti mi sembra un pesce fuor d acqua ma con tutto il bene che si dice se era un genio non finiva ad ascoli e ninkovic oltre a perdere un infinità di palloni gioca con troppa troppa troppa sufficienza e quando ci mette cattiveria è x scalciare l avversario il tanto reclamato ganz che obbiettivamente non si è mosso male ha perso i nervi quando avevamo veramente bisogno e spero che si faccia un bell esamino di coscienza
a noi serviva un difensore e una prima punta e stop
e come siamo andati a cercare l inutile ciceretti (spero x ora )potevamo andare da altri
il piccoletto regista di centrocampo mi fa solo sorridere
forse in allenamento e con i cinesini sa il fatto suo


roberto 17 Febbraio 2019 08:23

Hanno sbagliato tutti, ieri: allenatore, giocatori e anche i tifosi. Salvarei i soliti Addae , Ninnkovic e ieri pure Beretta per l'impegno.
Ganz ha dimostrato che oltre a non avere i piedi buoni per fare goal in serie B, non ha neanche la testa; un'altra espulsione e in un momento cruciale della partita. Dovrebbe almeno restituire lo stipendio di questo mese alla societa', ma non lo farà.


Mark74 17 Febbraio 2019 08:35

Ancora questi campionati..,ancora le stesse parole...gli anni passano ma nulla cambia nella nostra squadra, sembra di stare in politica.
L’ultima volta che mi sono emozionato è stato quando c’era un Giampaolo poi solo incaxxature


Che tristezza 17 Febbraio 2019 08:40

Sig. Nerio era allo stadio ? Ho sempre difeso il mister , ma oggi ennesima prova sconcertante, giochiamo in casa e subiamo contro squadre ridicole perché siamo messi male in capo , i nuovi acquisti bocciati e dato che in campo NON vedo gente come Mengoni , Di Donato etc.ma solo gente addormentata , nervosa che rischia l'espulsione in ogni momento con falli e comportamenti da calcio amatoriale , in panca un mister senza esperienza , se lei permette sono molto molto preoccupato .Basta con esperimenti il sabato . 9 goal subiti in casa in tre partite , 4 pappine in casa contro una squadra di C. Di cosa parliamo ?Anche se mi dispiace , continuando a giustificare dove ci porterà questo signore che non sa cosa fare e non ha esperienza in salvezze ? Volevate Ganz in campo , siete contenti ? Meritiamo di più!


Dario 17 Febbraio 2019 08:46

Ormai non lo seguono più poi ha messo in campo una squadra senza centrocampo. Per me va esonerato non ha mordente.


La Torre 17 Febbraio 2019 09:20

Sono anch’io del parere che Vivarini andava mandato a casa dopo la partita con la Viterbese, dopo Livorno, dopo il Padova, dopo il Perugia . Insistere ancora dopo la figura di ieri con questo allenatore, vuol dire essere masochisti votati alla retrocessione. Per il bene dell’Ascoli Sig. Pulcinelli provvedi a cambiare la guida con qualcuno che sappia organizzare una formazione sensata partendo dalla difesa. Rinviare questa decisione potrebbe rivelarsi catastrofico per mantenere la categoria.


Gigi 17 Febbraio 2019 09:23

Vivarini oggi ha dimostrato che la squadra non e’ stata rafforzata, come avrebbe dovuto essere, nel mercato di gennaio. Ovvio che di colpe ne ha molte lui, ma lo metterei alla stessa stregua della società , a partire dal Ds che ha fatto un mercato ridicolo per continuare con quelli hai piani alti che non gli hanno messo a disposizione le risorse per fare un mercato decente.


Giulivo 17 Febbraio 2019 09:40

Ma non abbiamo Cos mi a Libro Paga?
Basta richiamarlo ed a costo zero.


Luigi 17 Febbraio 2019 09:42

Grazie mister per la prestazione della squadra, ieri ho capito che sei veramente il più forte allenatore della serie cadetta. Il socio di maggioranza è veramente un veggente. FAR


Atlascaruso 17 Febbraio 2019 09:54

I GIOCATORI RISPECCHIANO IL SUO ALLENATORE, PUNTO E BASTA. CAMBIO ALLENATORE SUBITO SENZA ASPETTARE CREMONA


Obiettivo 17 Febbraio 2019 09:59

Sig. Nerio Ognuno ha la sua idea e va rispettata. Vivarini indifendibile, da tempo. E questo è un dato oggettivo se perdi in casa contro Padova e Salernitana e Perugia senza capirci nulla e facendo sganassare gli allenatori avversari che, increduli, approfittano delle tue vane certezze calcistiche (Cavion terzino e Brosco centravanti due esempi clamorosi che, sebbene in emergenza, non ammettono scuse).


tiziano 17 Febbraio 2019 10:13

Centrocampo senza centimetri, attaccanti che non corrono in dietro e non coprono, non capisco come possono solo Brosco e padella arrivare su tutte le palle in difesa?? Gli esterni in balia di rispettivi avversari che arrivavano incontrastati sino al limite dell’aria. Se la tua squadra non l’aiuti cosa Pretendi? Cosa hai visto in settimana? Iniguez, Cavion e Frattesi non è un centrocampo ben assortito di fronte a quello avversario, non dava le opportune garanzie e si è visto... senza Beretta si perde tanto in fase di copertura, ciciretti e Ninko insieme così non possono giocare, già si era visto col Perugia .... Bo! Non si tratta di “dopo si parla sempre bene” certe cose si debbono capire e vedere subito, altrimenti non si è preparati. O si ha il coraggio di cambiare subito in corsa, tipo ciciretti e iniguez, invertire le mezze ali, visto cane casasola faceva cafu con frattesi. Se sbaglio scusa... non voglio passare avanti a nessuno ma mi sono rotto


Oscar Di Buo' 17 Febbraio 2019 10:20

NOI SIAMO PER VIVARINI VATTENE VIA!!!!!!!


popolo della piazza 17 Febbraio 2019 10:23

un portiere andava preso lanni non sta' bene e msavic è stata la scelta del' ultimo momento dopo l'infortunio di fulignati,la squadra è in difficolta' e anche bacci senza demeritare ha preso 5 goal in 3 partite,oggi accusare a destra e a manca non ci serve a niente abbiamo ancora una discreta classifica, abbiamo riposato e dobbiamo recuperare una partita non siamo ancora nelle condizioni di un anno fa' di questi tempi,rimbocchiamoci le maniche iniziando da pulcinelli basta social per favore non se ne puo' piu' di inutili proclami,è l'unico patron presente piu' sui social che sul campo ,testa bassa lavorare e pedalare è la medicina giusta per uscire da questa situazione difficile


Nicola 17 Febbraio 2019 10:47

Vattene Mister........e da settembre che non sai ancora chi soni 11 di base ......vattene per il bene di Ascoli altrimenti ci ritroviamo in lega PRO


Dario 17 Febbraio 2019 10:47

Presidente no comment?


Karmid 17 Febbraio 2019 11:28

Pulcinelli assente. Non ha scritto neanche sui social?


ascolano in terra d'Abruzzo 17 Febbraio 2019 12:10

... ma come si fà a sbagliare così le formazioni?


Atlascaruso 17 Febbraio 2019 12:30

16 milioni di euro è valutata la nostra squadra !! Non mi sembrano pochi


Giuliano 17 Febbraio 2019 12:34

Condivido in pieno quando detto da MAX


ennsalda 17 Febbraio 2019 13:38

Tutti aspettano l'Ascoli per rimettersi in corsa, mi dispiace dirlo e spero di sbagliarmi ma l'anno prossimo se continuiamo così in serie C abbiamo una bella squadra con Ganz,Berretta e Ngombo, mettiamoci pure Ardemagni che è sempre infortunato, i gooal a grappoli


MIMMO 17 Febbraio 2019 13:50

Per il bene tuo, dei giocatori e della Ascoli sportiva VATTENEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE il calcio non fa per te


Pier 17 Febbraio 2019 13:56

La cosa più preoccupante di questo ultimo periodo secondo me al di là delle decisioni cervellotiche di vivarini è il fatto che questa squadra dopo aver subito ne subisce subito altri senza la forza di reagire, si scioglie come neve al sole perché? Così facendo si rischia di brutto....in un campionato così livellato non puoi perdere concentrazione questi se prendono un gol sembra che gli crolla il mondo addosso e poi prendere quattro gol con quattro rimpalli persi denotano poca cattiveria agonistica cosa il mister dovrebbe inculcare ai suoi giocatori ma credo che lui non ne abbia quindi la logica conseguenza è secondo me cambiare conduzione tecnica subito prima che sia troppo tardi.


Frank 17 Febbraio 2019 14:01

A Lecce stessa formazione senza addae se si giocava ne prendevamo altrettanti mah... Che delusione come allenatore.


ennsalda 17 Febbraio 2019 14:02

Sarò pazzo ma chiamerei subito Malesani come allenatore, ad Ascoli ci verrebbe a piedi e gratis medita Pulcinelli


Tony 17 Febbraio 2019 14:17

Io da qualche mese invito alla calma. Qui si passa dall’esaltazione modello champions league a disperazione neppure fossimo retrocessi. Serve misura. Basta con questi up e down colossali. In societa’ non abbiamo fenomeni, in panchina non abbiamo mourinho e la rosa non e’ ne’ da champions, ne’ da retrocessione. E’ una squadra normale con qualche lacuna e qualche giocatore fuori categoria (ninkovic). Quando tutti esaltavate il prestito semestrale di Ciciretti, neanche fosse stato Messi (molti in questa chat lo definivano il Totti della B), io apertamente avevo detto che: - sarebbe stato dura integrarlo - che il cambio modulo avrebbe potuto portare scossoni. Detto fatto. 7 gol in due partite. La difesa che sembrava granitica si e’ sbriciolata. Al mercato di riparazione il caos Fulignati/Milinkovic-Savic, l’arrivo in prestito di Ciciretti, i semisconosciuti acquistati, hanno piu’ destabilizzato che dato consistenza alla rosa. Oggi paradossalmente abbiamo una certezza in meno (il modulo era l’unica cosa certa). Io giocatori avevano imparato qualcosa in 3/4 mesi e ora devono azzerare e pensare a un nuovo modulo che almeno alle prime due uscite e’ stato un disastro totale. Abbiamo segnato si 2 reti, ma prese ben 7. Ora ribadisco, non siamo ne da champions, ne da retrocessione. Ma come prima alcuni davano le colpe al Perucchini di turno, ora bisognerebbe essere onesti intellettualmente. Non abbiamo giocatori in grado di far vincere o perdere da soli le partite. Siamo una rosa da classifica centro-bassa. Ci salveremo ma servono certezze. I cambi modulo imposti dall’accoppiata Vivarini/Tesoro ha creato scompiglio. O si torna al modulo collaudato. Con Ninkovic dietro a due punte e centrocampo solido (con Addae che randella), o si cambia allenatore. Uno che puo’ lavorare bene sul materiale di Vivarini, non e’ certo Cosmi con il catenaccio totale, ma Andreazzoli che peraltro e’ libero. Se si cambia, cambiano in meglio. Altrimenti diventano come tutte le operazioni di calciomercato fatte che hanno portato a giocatori uguali se non peggiori a quelli che avevamo (a titolo di esempio meglio Agazzi di Milinkovic o Perucchini e meglio Monachello di Beretta). E un ultima cosa, basta con gli inni alla gloria nel prepartita che hanno il solo effetto di sentirci piu’ forti di quello che siamo in realta’. Serve pedalare, ritornare a un modulo collaudato (vedi ultima vittoria con il Crotone) oppure cambiare il tecnico (e l’unico libero in grado di ripartire dal lavoro di Vivarini e’ andreazzoli).


OBIETTIVO 17 Febbraio 2019 15:09

Dobbiamo essere realisti noi tifosi............
che cosa ci possiamo aspettare dal sig. VIVARINI....... se
1 - UN CERTO ""LANNI sta' fuori uso............
2 - E' ARRIVATO UN PORTIERE CHE NON GIOCA DA CIRCA
N. 2 -Anni...'''''....
3 - E' ARRIVATO UN CENTROCAMPISTA CHE NON
GIOCAVA DA 1 ANNO E MEZZO.............
4 - E' ARRIVATO ANZICHE' UN ATTACANTE BUONO .....
UN TREQUATTRISTA CHE NON GIOCAVA DA 1 ANNO....
5 - ABBIAMO UN ATTACCANTE-GOLEADOR" CHE HA
GIOCATO IN TUTTO N. 5 - PARTITE E POI E'
PERENNEMENTE ....... INFORTUNATO...........
6 ABBIAMO N. 3- ATTACCANTI CHE TUTTI E TRE
INSIEME NON RIESCONO A REALIZZARE""
NEMMENO 7 -8 - GOL " .
7 - CHE COLPA HA VIVARINI SE NON SEGNANO """"
NEMMENO A""" PORTA VUOTA""""""

QUESTO SI DEBBONO DOMANDARE I VERI """TIFOSI"""


Ascoli club bs 17 Febbraio 2019 18:08

Aveva mo una buona squadra Tesoro riuscirá a farci retrocedere con una campagna acquisti senza senso? In più lo spogliatoio era unito e adesso?


REZA 17 Febbraio 2019 18:28

Vi ho detto primo giorno che questo allenatore vi porta in c. Cacciare cosmi per cosa. Con cosmi eravamo ora nei primi


Complimenti 17 Febbraio 2019 19:18

..il mio Tesoro ha peggiorato di gran lunga la squadra occorrevano semplicemente un terzino,un portiere di affidamento e una prima punta... poi se ci si inventa una formazione del genere la frittata è fatta!
Pensiamo a salvarci sotto si sono rinforzate di brutto!!!
occhio che anche la Cremonese è in piena crisi....ai posteri....


Forza Ragazzi 17 Febbraio 2019 19:24

A mio avviso questa era una squadra collaudata non puoi sostituire certi interpreti:
Beratta non segna ma si fa il cxxo per aiutare la squadra con tanto pressing e tenacia,corsa e grinta,non chiedetegli di far gol.
Addae è il centrocampista che non hai,l'unico che contrasta,pressa,corre e ti da centimetri sulle palle alte.
Troiano è imprescindibile.Giocatore!
Urge un portiere,secondo me c'è un virus in città altrimenti non si spiega...


Amedeo 17 Febbraio 2019 20:07

Le campagne acquisti di fanno anche in base alle presenze sugli spalti , pulcinelli ha perso parte dell' entusiasmo con cui ha iniziato , tempo per salvarsi ancora c'e'........ma serve cambiare subito allenatore


Nerio Masia 17 Febbraio 2019 20:27

Sig. Che Tristezza d Sig. Obbiettivo
Il mio è un commento generale di come, purtroppo, non ci rendiamo conto, che i tifosi stessi non sono tutti d'accordo.
Molti hanno reclamato Ganz in campo, essebdo l'unica punta centrale dopo Ardemagni, con risultati, contro la Salernitana, poco soddisfacenti.
Gioca Beretta e non va bene, al sui posto Ciciretti che non è in forma e si vede, tanto che entra Beretta e oltre a segnare, crea scompiglio.
Forse, l'unico che mette tutti d'accordo è Addae.
Se ieri non avessimo concesso le seconde palle all'avversario, forse il risultato sarebbe stato diverso e molti commenti sarebbero stati diversi.
Per questo dico che a volte si commenta un pò dove tira il vento.
Ad ogni modo ho pieno rispetto delle opinioni altrui.
Ma si sa, le opinioni (anche le mie), sono una cosa, i fatti un'altra, ed i conti si faranno a fine anno.
La speranza mia e di tutti noi Ascolani, in primis è quella di salvarci, quindi sosteniamo, come sempre, i nostri giocatori, che anche ieri, al di là della brutta prestazione (del primo tempo), si sono impegnati fino al triplice fischio.


Filippo 19 Febbraio 2019 00:17

Addae deve giocare sempre


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni