Ascoli Calcio, il “Del Duca” non è più un fortino. Preoccupa media gol subiti nelle ultime gare interne

Redazione Picenotime

18 Febbraio 2019

Ascoli-Salernitana, gol Jallow

L'Ascoli è rimasto a quota 25 punti in classifica dopo la brutta sconfitta interna con la Salernitana. In 21 gare finora giocate i bianconeri di Vincenzo Vivarini hanno ottenuto 6 vittorie, 7 pareggi ed 8 sconfitte, con 22 gol fatti e 29 subiti.

Preoccupa, in particolar modo, il calo del rendimento del Picchio tra le mura amiche. Nei primi 5 match stagionali al "Del Duca" sono arrivate 3 vittorie (contro Lecce, Carpi e Verona) e due pareggi (con Cosenza e Cremonese), con 4 gol fatti ed appena uno subito. Dall'incontro dello scorso 10 Novembre con il Padova, perso 3-2, il vento è però cambiato. Nell'impianto piceno sono arrivati infatti 2 successi (3-1 con lo Spezia e 3-2 con il Crotone), 2 pareggi (entrambi per 1-1 con Cittadella e Brescia) e 3 sconfitte (quella appunto col Padova ed i ko nel 2019 con Perugia e Salernitana), con 12 gol fatti ed addirittura 15 subiti (una media di 2.15 gol subiti nelle ultime 7 partite al "Del Duca").

In generale, nelle ultime 8 gare, l'Ascoli ha raccolto appena 6 punti, con un bilancio di una sola vittoria (con il Crotone), 3 pareggi (con Cittadella, Brescia e Cosenza) e ben 4 sconfitte (a Venezia e Palermo ed in casa con Perugia e Salernitana), con uno score di 7 reti realizzate e 15 subite.


© Riproduzione riservata

Commenti (53)

Marco 18 Febbraio 2019 11:43

Come sempre dopo una sconfitta come quella di Sabato, cominciano a decine i commenti sull'allenatore che non capisce nulla, che va esonerato... come se durante il girone di andata l'allenatore fosse stato un altro.. per chi ha la memoria corta, ricordo che abbiamo battuto squadre come Lecce, Verona, Benevento, Spezia, e abbiamo praticamente battuto anche il Brescia, che ha pareggiato all'ultimo minuto.. detto questo, è chiaro che un allenatore non può sempre azzeccare la formazione.. col senno di poi è facile dirlo, ma cosa ne sapete del fatto che il centrocampo schierato con la Salernitana era obbligato a causa dei problemi fisici di Troiano e Addae? Forse prima di parlare dovreste contare fino a 10... La partita è stata decisa da numerosi episodi, 2 su tutti: il loro gol del 1-3 era irregolare (fallo di mano netto) e il tiro a botta sicura di Ninkovic 99 volte su 100 va lla dentro.. ecco, qui abbiamo perso la partita, come se ne perdono e vincono tante in questo modo, almeno con i cambi anche stavolta (come col Crotone) Vivarini era riuscito a rimediarla... l'unica cosa che si può rimproverare a società e DS (se vogliamo proprio guardare il bicchiere mezzo vuoto) è che non è arrivato un degno sostituto di Troiano e invece di un vice-Ardemagni è arrivato un Ciciretti che è fortissimo ma fuori condizione e non è un attaccante... questo ha fatto saltare gli equilibri e costretto l'allenatore a giocare in casa con una sola punta (scelta sbagliata a mio modo di vedere) per il resto, cerchiamo di pensare a tifare e vedrete che a partire da Sabato ritroveremo la quadra e ci salviamo a occhi chiusi


Cambiare 18 Febbraio 2019 11:54

Avanti con Andreazzoli al posto di Vivarini, Empoli docet


Picchio74 18 Febbraio 2019 12:11

Il Del Duca non è stato mai un fortino! Purtroppo!!!
Anzi, ogni volta che lo dite tocco ferro perché poi, puntualmente, prendiamo una batosta!!!


Pseudo Tifoso 18 Febbraio 2019 12:22

Preoccupante..Spero che nella difesa torni la tranquillità di qualche mese fa. Centro campo spero nel ritorno di Troiano. In attacco spero in un miracolo.


Abbasso i pesciari 18 Febbraio 2019 12:32

In questi ,ultimi anni il fortino ,è stato ,terra di conquista per tutti . Il vero fortino era ai tempi di Rozzi ,ma con il calcio di oggi non penso che lo vedremo più così ,Forza Ascoli


Binno84 18 Febbraio 2019 13:11

Squadra in confusione Vivarini peggio ancora.. La squadra ci sarebbe...Ma non gira per niente. Urge inversione di rotta o va cambiato l'allenatore


mimì 18 Febbraio 2019 13:18

Il Del Duca non è più un fortino da parecchi anni....Storicamente il FORTE o FORTINO serviva per difendersi dagli attacchi dei nemici....oggi la filosofia di gioco è cambiata, si attacca senza pensare a difendersi....!


francesco 18 Febbraio 2019 13:21

Ci salveremo anche quest'anno, ne sono certo, ma tutti quei gol presi in casa ultimamente non vanno bene, segno di una squadra lunga e poco concentrata


MAX 18 Febbraio 2019 13:35

X MARCO

SECONDO TE IL GIOCATORE ADDAE CHE SI E' VISTO NEL SECONDO TEMPO E' SEMBRATO UNO CHE AVESSE PROBLEMI FISICI? DAI NON SCHERZIAMO...


Tony 18 Febbraio 2019 14:08

L’analisi e’ molto semplice. La squadra e’ costruita per la seconda parte della classifica. Svincolati e prestiti non hanno prodotto, come sottolineo da sempre, un salto di qualita’. Tanto x citare due ruoli chiave. Agazzi era meglio di Perucchini (o Milinkovic o l’infortunato Fulignati) e Monachello di Beretta. Le uniche due migliorie sono Brosco e Ninkovic. Quindi se lo scorso anno eravamo da salvezza all’ultima giornata, quest’anno saremmo da salvezza tranquilla. Ma o si torna a mettere Ninkovic al centro del progetto, quindi dietro le due punte. Oppure tempo che Ciciretti ha imparato i movimenti, siamo a fare i playout. Non possiamo perder tempo dietro a giocatori in prestito SEMESTRALE. Il problema sta nell’aver scompaginato una cosa che iniziava a dar qualche risultato. Si doveva ripartire dalla partita vinta contro il Crotone in recupero strepitoso. Li si che la squadra ha avuto palle e carattere. Possibile che le abbia perse in tre partite!? E’ chiaramente il cambio modulo. Vivarini dovrebbe imporre il modulo che stava iniziando ad ingranare e tener fuori Ciciretti. Con buona pace di Tesoro e della conferenza stampa trionfale. Niente contro nessuno, ma siamo leggermente piu’ forti dello scorso anno (in un paio di ruoli), dobbiamo schierare il modulo che avevamo assimilato con non poche fatiche.


POTENZA ⚡PICENA 18 Febbraio 2019 14:21

Mi sembra che il Cittadella è fermo da un po' a quota 30 ...mini crisi anche per loro.....ma Venturato è lì da un po' di anni e ci resterà ancora ! Quando una società apre un ciclo fa delle scelte e le porta avanti, un po' come noi quando abbiamo deciso di star zitti in curva ! Concludo sottolineando che abbiamo già riposato, ed abbiamo una partita da recuperare .....vi ricordate che roba era il del duca ai playout contro l'Entella ?! Quelli dobbiamo essere , sempre !


tiziano 18 Febbraio 2019 14:23

Caro Marco, dalla prestazione offerta Non mi sembra che Addae avesse dei problemi.... per quantomo riguarda io non farei mai a meno di lui, in questa squadra, e con lui in campo quantomeno sui corner la difesa sarebbe stata più pronta... nel calcio il senno di poi non esiste... se sei accorto, le cose che vedi dopo le dovresti vedere prima... qua’ sta la differenza tra allenatori e allenatori, senza con ciò voler discutere le qualità di Vivarini... per me può rimanere ad Ascoli fino a che hanno voglia, l’importante è che non faccia “non c’è due senza tre”, nel senso che ciciretti e ninko + una punta non funziona (vedi Perugia e Salerno).
Lasciamo stare il mercato, La Rosa non è male...ma utilizziamoli a dovere che per quello che dobbiamo raggiungere è più che sufficente, anzi..ringraziamo il signore tutte le mattine
La soluzione a chi è retribuito


Ze 18 Febbraio 2019 14:27

Adesso Vivarini deve dimostrare che la squadra è con lui è che riesce a metterla in campo. In bocca al lupo mister


LORENZO CAPRO' 18 Febbraio 2019 14:29

SONO STATO ZITTO 3 GIORNI PERCHÉ ERO COMPLETAMENTE DEPRESSO, REPUTO CHE ABBIAMO LA SQUADRA PIÙ FORTE DEGLI ULTIMI 20 ANNI E SEMBRA CHE ABBIAMO LA MALEDIZIONE DELLA VECCHIA GESTIONE CHE CI PORTA SFORTUNA. UN OTTIMO GIRONE DI ANDATA COMPROMESSO DA PERUCCHINI E ADESSO NONOSTANTE I BUONISSIMI RINFORZI ( CICERETTI PER LA B È UN FENOMENO NON SCHERZIAMO), ABBIAMO VIVARINI CHE È ANDATO IN CONFUSIONE. PURTROPPO PERUGIA E SALERNITANA SONO SCONFITTE FIGLIE DEI SUOI ERRORI, LO REPUTO UN BUON ALLENATORE, MA COSÌ NON VA'.... HA IN MANO UNA SQUADRA FORTE, LUI È IL GESTORE E MI ASPETTO UN CAMBIO DI TENDENZA NETTO. COSÌ NON VA BENE!!! FINISCO NEL DIRE CHE SIAMO ANCHE MOLTO SFORTUNATI, SE AVESSIMO SEGNATO CON NINKOVIC AVREMMO VINTO LA PARTITA


MARIO78 18 Febbraio 2019 14:32

Siamo in una fase involutiva ...in serie B occorre fare punti ...il gioco non lo fa nessuno .... parecchie squadre hanno gli attaccanti decisivi per risolvere le partite noi non li abbiamo e causa errori una volta del portiere una volta di questo una volta di quello stiamo perdendo punti e certezze ...urge una inversione di marcia ....vivarini è troppo presuntuoso ....e sta compromettendo tutto quello che di buono era stato fatto .....poi si corregge .....ma con il Perugia e Salernitana ha sbagliato di brutto.....questo secondo me


Fabrizio 18 Febbraio 2019 14:40

I super tifosi della sud saranno contenti. Dopo aver osannato Tesoro ora d' arrivato il risveglio. Squadra vecchia e tanti con problemi fisici. Vivarini non vede un giovane neanche con un cannocchiale da Marina.


MARIO78 18 Febbraio 2019 14:54

Seguito......con un allenatore meno condizionato ....o condizionabile saremmo a ridosso delle prime ...ma errori clamorosi ci hanno fatto scivolare a ridosso dei play out ......Cremona fuori e Foggia in caso sono snodi cruciali per noi ....con due risultati positivi riprendiamo la marcia ...viceversa con due risultati negativi sono problemi seri .....il bel gioco non serve ...contano i punti ....ne meno la Juve gioca bene ma vince ...lo stesso ....noi dobbiamo vincere ...giocare bene e perdere non serve a nulla ...poi mister tu non sei un mago ...fai giocare i giocatori nei loro ruoli .....vedi cavion a cui manca di giocare in porta ....ciciretti in panchina poi si fa entrare ...no titolare a pestare i piedi a ninkovic ....a centrocampo addae .troiano casarini almeno in due devono giocare sempre anche con una gamba sola.....Lavarone e d'Elia vanno alternati adesso gli ultimi esterni Andreoni e Rubin ...iniguez titolare è stato uno sfregio non credo che lo abbia deciso lei mister di farlo giocare .....io lo avrei cambiato dopo l'uno a uno e invece lo ha tolto dopo l1 a 3 ....poi il portiere dovevamo insistere su Bacci ....no subito questo di adesso....ma io non conto nulla ....


BÀÀ 18 Febbraio 2019 14:55

Caprò......potevi trattenerti un'altro pò secondo me....
La maledizione della vecchia gestioneeee......sei patetico davvero......credevo che i tuoi post fossero simpatici.....invece tu secondo me sei convinto di ciò che scrivi.........meno male cge anche nel tuo torpore riconosci che Vivarini è nel pallone...cioè?? Nn è allenatore preparato.punto.
Caprons......non puoi avere sempre la fortuna di cambiare tra primo e secondo tempo e raddrizzare tutte le partite......o sbaglioooo????
Vai a vedere i cambi in casa del sig. Vivarini.....due/ tre volte ha cambiato tra primo e secondo tempo due giocatori.......QUINDI PERSONALMENTE PUÒ BASTARE.
Con un'altro allenatore non saremo in questa situazione.......SEI D'ACCORDO O NOOO????


Per sempre Ascoli 18 Febbraio 2019 14:57

Sbrighiamoci a cambiare modulo con 4 bravi centrocampisti (Troiano, Addae, Cavion e Frattesi) che corrono e danno protezione alla difesa che, così come abbiamo visto nelle ultime partite , e' in balia degli eventi! Prima di tutto non prenderle e iniziamo a fare qualche punto per tirarci fuori dalle sabbie mobili. Se Vivarini continua a vivere sulle nuvole con moduli e formazioni votate solo all'attacco, per l'Ascoli si spalancheranno
inevitabilmente le porte della serie C!


Marco 18 Febbraio 2019 15:02

Rispondo a Max e Tiziano.. sono un grande estimatore di Addae, e anche per me dovrebbe giocare anche col gesso.. ma secondo voi, Vivarini ha istinti suicidi? Avrà parlato con Addae e quest'ultimo gli avrà detto che non se la sentiva di giocare dall'inizio (si è allenato solo 2 giorni per una botta alla caviglia), oppure ha pensato che è più forte iniguez e ha relegato Bright in panca?? Dopo è chiaro che in quei 45 minuti che ha giocato Addae lo conosciamo, dà tutto e fa sembrare un problema alla caviglia inesistente...ma se avesse giocato dall'inizio magari l'avrebbe dovuto togliere e il crollo ci sarebbe stato nel secondo tempo.. cerchiamo di ragionare, qua sembra che Vivarini faccia di tutto per perdere le partite, ma ogni tanto le scelte sono obbligate... oppure si rischia di fare come Ardemagni, che con il brescia ha voluto giocare per forza, nonostante un problema muscolare e i risultati si sono visti.. sta fuori da 3 mesi... Lo dico senza nessuna polemica, qua siamo tutti accomunati dalla passione per l'Ascoli.. ma veramente se pensiamo che Vivarini abbia messo in campo quel centrocampo per scelta tecnica allora lasciamo perdere ogni discussione.... come ho già detto, sicuramente il primo tempo siamo stati molli e disattenti ma se si chiudeva 1-2 (il loro terzo gol è un furto) state tranquilli che la partita non la perdevamo.. senza contare il palo di ninkovic.. a loro ha detto tutto bene e a noi tutto male, un po' di raja in più sulle seconde palle e la salernitana, squadra mediocre con un allenatore mediocre, al massimo avrebbe portato via un pari.. posso contestare a Vivarini il fatto di giocare con una punta sola in casa, ma adesso penso che l'avrà capito


Nazzareno 18 Febbraio 2019 15:05

Credo che il suicidio tattico sia stato influenzato dalla campagna acquisti del tutto incoerente con le vere esigenze. Su quattro ruoli scoperti é arrivato solo un esterno destro. Avevamo bisogno di una punta vera ed ecco Ciciretti, di un buon centrocampista ed ecco due signori sconosciuti che hanno fatto fuori Carpani e Parlati.
Poi per il portiere abbiamo fatto la trattola fino ad arrivare a Milinkovic. auguri.
Prima la squadra creava, non segnava tantissimo, ma concedeva quasi nulla. Ora non creiamo, prendiamo gol a raffica e siamo in piena crisi. A me sembra una follia quello che sta succedendo. Poi su Addae ho forti dubbi sul suo presunto infortunio. Nel caso avevi sempre Casarini in panchina.
Io non capisco . Cresciuto con i dogmi di Boskov che non snaturava mai l'assetto tattico quello di Vivarini lo vivo come un dispetto fatto a chi ha portato certi giocatori.
Era meglio il nulla se chi arriva deve mandare in tilt l'allenatore e forse anche lo spogliatoio.
Peccato avevo creduto a questa squadra ed in una salvezza in scioltezza.


Abbasso i pesciari 18 Febbraio 2019 15:11

Per la prima volta voglio dare ragione a Capro' ,la squadra è buona ,ma è l'allenatore che ha un suo modo di far giocare la squadra ,dopo diversi tentativi va in confusione, io richiamerei Cosmi


the punischer 18 Febbraio 2019 15:18

qua l unico che capisce qualcosa è marco
non è che la salernitana ci ha asfaltato ci ha fatto 2 gol frutto della pressione a centrocampo ci hanno segnato xche in difesa abbiamo dormito e vi vorrei ricordare che eravamo in vantaggio
quindi seppur vivarini abbia sbagliato formazione xche addae deve giocare sempre e cavion deve giocare da mezzo sinistro e frattesi in pachina e ciciretti purtroppo è il sosia di quello del benevento (forse è gia un ex calciatore )
è grazie a vivarini se abbiamo fatto 24 punti nel girone di andata xche quando sbaglia almeno nn persevera nell errore legge bene le partite e cambia e molto spesso aggiusta quindi finitela e fate sciopero anche voi con le tastierine che è meglio x tutti


FRANK 18 Febbraio 2019 15:29

Addae lo aveva escluso anche a Lecce, altrmenti l'imbarcata la prendevamo in puglia con lo stesso modulo ossia senza centrocampo.


Giovanni Gennaretti 18 Febbraio 2019 15:44

Vorrei precisare che chi ha attaccato fino al novantacinquesimo e segnando, è stata la salernitana a cosa ci si vuole attaccare non volendo vedere gli erroracci fatti dall'allenatore, contate tra formazioni messe a c...o e perucchini quanti punti abbiamo voluto buttar via


UN ascolano a montesilvano 18 Febbraio 2019 15:59

Il delduca non e piu un fortino perché diciamo le cose come sono i tifosi non sono piu come lo erano prima oggi sono tutti allenatori capiscono tutto loro e poi lo sciopero che anno fatto evidenzia tutta la vicinanza alla squadra ai tempi nostri era tutto molto liu diverso spereriamo che capiate che amare pascoli e una fede


Binno84 18 Febbraio 2019 16:03

Sono d'accordo con Capro se ninkovic avesse segnato invece di colpire il palo la partita avrebbe avuto un altro indirizzo.... ma la Maledizione della vecchia gestione???? La fortuna aiuta gli audaci capro...la squadra non ha le palle ultimamente e vivarini sbaglia costantemente formazione


fabrizio becattini 18 Febbraio 2019 16:20

amico lorenzo se tu fossi piu obbiettivo e meno di parte vedresti
la situazione sotto un altro punto di vista
il 90 x 100 degli utenti non era palesemente contento della fuorviante campagna acquisti invernale
che te ne fai del portiere se lo hai meglio in casa ???
che te ne fai di ciciretti se hai la fotocopia in casa ???
che te ne fai dei 2 giovani e piccoletti di statura a centrocampo???
a noi serviva un difensore e una prima punta stop
il resto lo avevamo ..e ora se non si rimettono in carreggiata in men che non si dica sei sotto la linea rossa


Gigi 18 Febbraio 2019 17:09

Devo dire onore a coloro che anche dopo sabato, riescono a difendere Vivarini, che riescono a scovare del buono in tutte le cappelle che fa.
E' facile cambiare dopo 45 minuti e dopo che hai preso 3 gol, pure mia figlia che non ha mai visto una partita, se stai a perdere con tre gol di scarto, nel secondo tempo qualcosa cambia, il difficile è mettere in campo dall'inizio una squadra all'altezza e che possa tener testa all'avversario. Solo uno sprovveduto o un autolesionista poteva mettere un centrocamp con Iniguez-Cavion e Frattesi che fronteggiavano Di Tacchio-Lopez e Minala. Anche se non li conoscevi per niente, ma li mettevi tutti vicini, ti accorgevi che anche solo fisicamente non c'era partita.


popolo della piazza 18 Febbraio 2019 17:22

lorenzo sei stato zitto 3 giorni e ti ripresenti con abbiamo la squadra piu' forte degli ultimi 20 anni?era meglio se continuavi a stare zitto fidati,a toni dico è 3 mesi che ci fai il mazzo con la media goal di ganz per minuti giocati goal fatti aggiornaci su quella espulsioni minuti giocati da guinnes dei primati per un attaccante,non mi piace parlare del passato ma lo scorso anno ci siamo salvati senza favilli per quasi tutta la stagione ,speriamo di recuperare ardemagni e che ciciretti raggiunga una condizione fisica accettabile perche' in questa categoria ha sempre fatto la differenza e potrebbe essere il nostro valore aggiunto


Amedeo 18 Febbraio 2019 17:27

Ho gia' detto che a mio modo di vedere la cpagna acquisti dell' Ascoli e' strettamente legata alle presenze sugli spalti ossia pretendere che pulcinelli investa milioni di euro con un bacino di tifosi di circa 6000 presenze a partita e' utopia , poi la squadra allestita in questa stagione e' una squadra per salvarsi nulla piu' , ma il vero problema e' vivarini che non ha ancora capito che non può: prescindere da addae a centrocampo , poi se una squadra subisce in tre gare in casa nove reti .........vuol dire che l' allenatore e' in confusione .....un ultimo pensiero a Lorenzo .......sei indifendibile



Rosca52 18 Febbraio 2019 17:32

Abbiamo la maledizione come il Benfica,haaaaaa haaa?


the punischer 18 Febbraio 2019 17:35

giovanni giannetti??????
ma che partita vedevi???????
la salernitana il 2 tempo la abbiamo pistata come l uva dove l hai vista attaccare???????


LORENZO CAPRO' 18 Febbraio 2019 17:58

CARO AMICO BAA, LA MIA PER LA VECCHIA PROPRIETÀ ERA UNA BATTUTA,.. .. PERÒ NELL'ARIA GIRA UNA BRUTTA SFIGA, FACCIAMO UN OTTIMO GIRONE DI ANDATA E CE LO APPICCA PERUCCHINI, ARDEMAGNI PRIMA IL BRACCIO E POI LO STRAPPO, ANDIAMO A LECCE E NON GIOCHIAMO, ADESSO MI VA COMPLETAMENTE IN BAMBOLA VIVARINI E NONOSTANTE TUTTO SE ENTRA IL PALO DI NINKOVIC AVREMMO VINTO LA PARTITA. PREMESSO QUESTO, CONVENGO CON TE CHE SE VIVARINI È QUESTO DELLE ULTIME PARTITE E SE PERSEVERA NEI TANTI ERRORI, VA' CAMBIATO SUBITO. CON IL PERUGIA SI FA MALE TROIANO IN ULTIMO E LUI MI ARRETRA ANCHE CAVION TERZINO, QUANDO INVECE BASTAVA FAR GIOCARE QUARANTA, IL PERUGIA INSERISCE HAN E LUI NON CAMBIA CAVION A CENTROCAMPO COPRENDO QUELLA FASCIA, CON LA SALERNITANA ME NE COMBINA DI TUTTI I COLORI, CENTROCAMPO SENZA FISICITÀ, ERRORI TATTICI E PER FINIRE MI TOGLIE CICERETTI (FENOMENO SE GIOCA E PRENDE IL RITMO) E MI LASCIA IN CAMPO GANZ CHE NON NE PRENDE UNA E POI SI FA' CACCIARE. NO, COSÌ NON VA, NON DICO CHE ABBIAMO LA SQUADRA PIÙ FORTE DEL CAMPIONATO, MA NEMMENO UNA CHE PRENDE QUESTE SCOPPOLE DA PERUGIA È SALERNITANA. PER ESEMPIO AVEVO VISTO LA SALERNITANA CON IL BENEVENTO MOLTO MALE E VIVARINI LI HA FATTI SEMBRARE FENOMENI, CERTO BAA CON UN'ALTRO ALLENATORE ( PERFAVORE NON LO SCARSO DI COSMI) CON PERUGIA E SALERNITANA AVREMMO VINTO. QUESTA SQUADRA È FORTE, PUNTO!


Nostalgico 18 Febbraio 2019 18:18

Abbiamo giocato 21 partite a dispetto degli altri (che stanno dietro, perchè dobbiamo guardare solo quelli) che ne hanno fatte 23. Il Crotone 22 e stasera la 23Esima con il Pescara, il Livorno 22. Ne dobbiamo vincere almeno 1 delle due in meno e senza meno lo scontro diretto in casa del 26/02 con il Foggia; altrimenti sono uccelli per diabetici. Forza Ascoli Calcio.
Anche quest'anno nessuna asticella verso l'alto, nessun salto di qualità, ancora tribolazioni !!!!! Pozza I 'Bè. P.S.: Ho sempre elogiato gli sforzi della nuova società ma non ho mai visto lo squadrone tanto osannato dal Caprò, nè tantomeno il migliore allenatore della serie B. Bisogna fare di necessità, virtù ...... non è che perchè prendi Ciciretti devi giocare con due mezze punte (Con Ardemagni forse si o almeno proverei per vedere come va; con gli altri=optionals, sicuramente NO). ADDAE IMPRESCINDIBILE = pure un cieco lo vede.


Marco Santarelli 18 Febbraio 2019 18:28

Ciao Marco, molte cose che scrivi sono condivisibili, purtroppo però nel calcio (e non solo) i numeri sono impietosi, e questi ci dicono che nelle ultime partite abbiamo fatto una media di 0,33 punti a partita , contro l'ottima media di 1,33 punti nel girone di andata.
Personalmente ho sempre sperato e spero ancora che ci sia un'immediata inversione di tendenza, in primis x conservare la categoria, e poi perché mi farebbe piacere che con questo allenatore si potesse aprire un ciclo di medio/lungo termine che ci regali delle belle soddisfazioni.
Tuttavia è evidente che se ciò non dovesse accadere l'ipotesi dell'esonero non può essere un tabù.
Questo senza dividersi tra chi considera Vivarini un ottimo allenatore e chi lo considera un pessimo tecnico.
Di errori ne compie anche lui, e poi nel calcio contano molto diversi fattori, la condizione psicologica, la serenità del gruppo ect...
Non mi stancherò mai di ripetere che Castori da noi fu esonerato pochi mesi dopo aver conquistato una salvezza strepitosa.
Eppure nessuno di noi penso voglia discutere delle qualità del tecnico di San Severino, semplicemente a volte le cose non vanno nel verso giusto ed in quei casi potrebbe essere necessaria una scossa ambientale.
Un' ultima considerazione x Capro'....
Lorenzo sei troppo forte sto ancora ridendo sulla maledizione della vecchia società, quando tornerò ad Ascoli ti devo conoscere, la tua passione è contagiosa (dico davvero senza sarcasmo).
Un caro saluto.


Paolo65 18 Febbraio 2019 18:29

Siamo andati alla grande con due punte e un trequartista, Ciciretti e gli altri stavano in panca ed entravano al bisogno.
Abbiamo snaturato una squadra senza motivo.
Una volta si diceva, squadra che vince non si cambia.
E comunque Vivarini Addae le prime partite neanche lo vedeva.


Mirko 18 Febbraio 2019 18:57

Dopo la sconfitta di Perugia mi è capitato di parlare con un giocatore (attaccante) e mi diceva che in mezzo al campo non ci si capisce niente. Senza filtro a centrocampo, i palloni rinviati dalla difesa te li ritrovi come boomerang che non fai in tempo a fare né la ripartenza né a ripiegare. Ti ritrovi gli avversari in area non sai neanche perchè. Questo è il gioco di Vivarini che tanto vi piaceva fino a un mese fa. Io è dall'inizio del campionato che dico che il nostro problema non sono tanto gli attaccanti che non segnano ma il gioco improduttivo che facciamo che non li mette in condizione di segnare. Ora con le squadre più attrezzate prendi anche gol ma sono nodi che vengono al pettine, niente di strano. Se non lavori sul centrocampo questo è…


LORENZO CAPRO' 18 Febbraio 2019 19:22

MARCO SANTARELLI CONTRACCAMBIO LA SIMPATIA, SPERO DI CONOSCERTI. AMICI FABRIZIO E POPOLO DELLA PIAZZA, IO NON HO DETTO CHE È LA SQUADRA PIÙ FORTE DEL SECOLO, MA TRANNE QUELLA DI GIAMPAOLO, QUESTA È LA SQUADRA PIÙ FORTE DEGLI ULTIMI 20. ABBIAMO DELLE LACUNE, MA TUTTE LE SQUADRE HANNO DEI PUNTI DEBOLI. QUESTA MATTINA HO AVUTO UN CONFRONTO CON UN EX NOSTRO CALCIATORE DI SERIE A, UNO CHE HA FATTO TANTA SERIE A ANCHE CON ALTRE SQUADRE E CHE ALLENA IN CND CON UN BUON FUTURO DA MISTER DI SERIE MAGGIORI. MI CONFERMAVA CHE L'ASCOLI È UNA SQUADRA FORTE E CHE NON È POSSIBILE CHE ABBIA QUESTA CLASSIFICA, VISTO CHE LA VEDE TRA LE PRIME 6. IO GLI HO RACCONTATO DELLA TANTA SFIGA, DI PERUCCHINI, MA ADESSO ANCHE DI VIVARINI CHE HA PERSO LA BUSSOLA.


BÀÀ 18 Febbraio 2019 19:48

CAPROOOÒNSSS......la squadra è migliore dell'anno scorso e siamo messi male anchd quest'annoooo.....siamo marzo e ancora Vivarini non ha fatto tre partite con 7 giocatori base....sette....no 11.........BASTAAAAAAAAAAAAA!!!!
ADDAE ALLENATOREEE!


Giuseppe da cagliari 18 Febbraio 2019 20:02

Nel calcio da quando esiste, le colpe (vere o presunte) è del mister, senza prendersela con arbitri pali traverse sfortuna o altro. Aggiungo che lo stesso ha dimostrato SUPERBIA, E MAI IL MEA CULPA. di cosa parliamo. Per il bene dell ascoli e suo mi auguro con di cuore quando è con i suoi pensieri faccia il mea culpa e le correzioni necessarie per il bene, sennò si ricomincia tutti contro tutti ed è sbagliatissimo
SEMPRE ASCOLI NEL CUORE


Etar 18 Febbraio 2019 20:05

Come già detto in altro commento non possiamo permetterci di dare un'altra chance a Vivarini......il calendario che ci attende è troppo importante (Cremonese, Foggia, Carpi e Livorno)..... Qui ci giochiamo una buona parte di permanenza nella serie cadetta!
Avrei già esonerato Vivarini e contrattualizzato Mandorlini.
Sempre Forza Picchio.


Offida e' solo bianconera 18 Febbraio 2019 20:26

FA' CHE PERDIAMO PURE A CREMONA POI VIVARINI HA LE ORE CONTATE!!!! COL CROTONE ABBIAMO AVUTO UN MIRACOLO ALLA S.EMIDIO !!!


Osservatore 18 Febbraio 2019 20:56

Faccio i complimenti. A Marco e
Paolo65..... Avete fatto un analisi
Perfetta della situazione ........
Spero che anche chi ha letto
Si sia convinto.......


tiziano 18 Febbraio 2019 21:18

marco scusami ma Addae è solo scelta tecnica... ne è prova che finita la partita è scappato negli spogliatoi rincorso da Valentini... qualcosa ci sta... e comunque centrocampo e attacco erano completamente fuori luogo per la seconda partita consecutiva...non lo farà a posta, ma lo fa per convinzione... peggio, la vede così e secondo me la vede male... ciciretti o non ciciretti per me Beretta deve giocare seconda punta (segnerà poco ma aiuta tanto difesa e centrocampo), dopo la prestazione di Cosenza non doveva cambiare nulla a mio avviso....a ciciretti deve trovare la giusta dimensione, altrimenti gli fara’ fare solo brutte figure.... anche per Ninkovic all’inizio ha avuto problemi di posizionamento... non si può partire dall’inizio spregiudicati con quella formazione dopo l’esperienza col Perugia... ciciretti e ninko + 1 punta (al momento) non danno le giuste coperture.... siamo alla seconda uscita con ciciretti, speriamo che il mister capisca prima possibile quando e come utilizzarlo, facendo mantenere equilibrio alla squadra... sarebbe un peccato non utilizzarlo viste le sue qualità....ma non per questo bisogna concedere campo agli avversari tutte le partite...un po’ alla volta deve cercare di capire dove può fare meglio e dare il giusto contributo..... Poi scusate ma io non ci posso passare.... Ancora che cerca di fare a meno a centrocampo di Addae (come a Livorno); quella scena a fine gara (addae/Valentini) è tutto un dire.... qualcosa non quadra... io se fossi vivarini a Bright gli porterei “l’acqua che li recchie” tutte le settimane...... serve fisicità in mezzo al campo, soprattutto in fase di non possesso, e se parliamo di recuperare e arrivare primi sulle seconde palle... altrimenti di tacchio nemmeno in serie D potrebbe giocare... invece ndosta è sporca le giocate.... per iniguez ci sarebbe stato tempo ed avrebbe pure giocato con più tranquillità... non era la partita giusta... speriamo in un pronto ravvedimento del mister


Claudio 18 Febbraio 2019 21:34

Tutti che acclamano Addae, ma non è lui il salvatore della patria, ricordo che dobbiamo ringraziare altri centrocampisti tipo Cavion che ci ha permesso di portare a casa 9 punti su 25 oppure difensori tipo Brosco, il problema è che giocattoli mal funzionanti e altri non appropiati (Ardemagni /Ciciretti) non si va da nessuna parte, comunque per la propietà sembra che vada tutto bene, capitolo Allenatore i nuovi giocatori sono come gli ingredienti di una torta bisogna dosarli non aggiungerli a caso su una ricetta vincente, Vivarini Umiltà


guido 18 Febbraio 2019 21:56

L'ultima sconfitta é causa del portiere. Il resto sono chiacchiere. Chiunque mastica un pó di calcio capirebbe che i cross in area piccola sono del portiere, soprattutto se si é alti piú di 2 mt. Poi, se vogliamo addossare la colpa all'allenatore va bene, ma solo perché ha azzardato il suo utilizzo.


Giovanni Gennaretti 18 Febbraio 2019 22:07

A puniscer mi chiamo Giovanni Gennaretti, e comunque l'avremo pure pistata come come l'uva ma i quattro gol l'ha fatti la salernitana, mettila come c...o ti pare


mimì 18 Febbraio 2019 22:53

Addae non è il salvatore della patria, ma è l'unico interdittore che abbiamo, e come in ogni squadra che si rispetti questo ruolo è indispensabile.


Pippo 19 Febbraio 2019 07:47

Secondo ma è presto per giudicare la squadra ricordo che la preparazione è iniziata con 10 giorni di ritardo rispetto alle altre. Questa è la squadra più forte degli ultimi 20 anni. Ho parlato con un vecchio magazziniere della Roma molto ordinato che potrebbe finire a gestire lo Juventus Stadium e dice che questa squadra vale le prime 3, il mister potrebbe andare a Barcellona poi gli ho raccontato di CAPRÒ e se non mi sbrigavo ad andarmene mi avrebbe preso a bastonate.


Algoritmo 19 Febbraio 2019 13:33

Evidente errore primo secondo tempo
formazione messa in campo anche in
goal con 2 esterni avanzati lascia solo
spaesato argentino a difesa tutto il
centrocampo invece che coaduviato
subito a mozzicare insieme a Addae .


BÀÀ 19 Febbraio 2019 13:37

Aaaahhhaaaahhhhhh ;-);-);-)....
Che ridereeee Pippo......
Il tuo post è meraviglia....


randello bianconero 19 Febbraio 2019 20:34

Addae è L'UNICO giocatore indispensabile della squadra, poiché senza di lui a centrocampo NON PRENDI UNA PALLA! Non dimentichiamo che Addae prende il 50% dei rinvii dei portieri avversari con la testa e fa ripartire l'azione. Non dimentichiamo che nei calci d'angolo nella nostra area, è quello che di testa ricaccia più palloni (contro la salernitana senza Troiano ed Addae ogni calcio d'angolo che battevano i granata, tu tremavi perché non la prendevi mai). Potrei capire un centrocampo senza Addae se tu avessi 3 fenomeni che nascondono la palla agli avversari, ma non credo che Cavion Frattesi Casarini Iniguez lo siano. UMILTA' caro mister e sono sicuro che ci riprenderemo.
Per Caprò dico che questa squadra è inferiore a quella dei Bernacci Pesce Guberti Soncin ecc (NON SCHERZIAMO CAPRO') infatti in B facevi 60 punti (Jaconi) e per me è inferiore anche a quella dei Diabolici che giocava in C. Animo ragazzi!!! A Cremona con lo spirito giusto e faremo bene


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni