Cremonese-Ascoli, probabili formazioni della sfida tra grigiorossi e bianconeri

Redazione Picenotime

22 Febbraio 2019

Cremonese-Ascoli

Cremonese e Ascoli si sfideranno domani pomeriggio alle ore 15 allo stadio "Giovanni Zini" nel contesto della 25esima giornata del campionato di Serie B. Entrambe le squadre sono reduci da una sconfitta: i lombardi per 2-0 a Cosenza, i marchigiani con il punteggio di 4-2 in casa contro la Salernitana. 

Mister Rastelli deve rinunciare agli squalificati Strizzolo e Terranova ed agli infortunati Radunovic e Castrovilli. Si dovrebbe tornare al modulo 4-4-2, con Ravaglia in porta e la difesa composta dall'ex Mogos, Claiton, Caracciolo e Migliore (quest'ultimo favorito su Renzetti). A centrocampo spazio a Strefezza (in ballottaggio con Boultam), Castagnetti, Arini e Soddimo con Piccolo e Longo (in vantaggio su Carretta) in attacco. (CLICCA QUI PER VIDEO RASTELLI PRE GARA)

Mister Vivarini non può contare sugli squalificati Padella e Ganz e sugli infortunati Ardemagni e Lanni. Avanti con il modulo 4-3-1-2 con Milinkovic-Savic in porta e la retroguardia composta da Laverone (favorito su Andreoni), Brosco, Valentini e D'Elia. In cabina di regia torna Troiano coadiuvato da Addae (in vantaggio su Frattesi) e dall'ex grigiorosso Cavion, con Ninkovic sulla trequarti a sostegno delle punte Rosseti (in lizza per una maglia con Beretta) e Ciciretti. (CLICCA QUI PER DICHIARAZIONI VIVARINI PRE GARA)



PROBABILI FORMAZIONI


CREMONESE (4-4-2): Ravaglia; Mogos, Claiton, Caracciolo, Migliore; Strefezza, Castagnetti, Arini, Soddimo; Piccolo, Longo. A disposizione: Agazzi, Volpe, Boultam, Rondanini, Del Fabro, Renzetti, Emmers, Carretta, Croce, Mbaye, Montalto. Allenatore: Rastelli


ASCOLI (4-3-1-2): Milinkovic-Savic; Laverone, Brosco, Valentini, D'Elia; Addae, Troiano, Cavion; Ninkovic; Ciciretti, Rosseti. A disposizione: Bacci, Scevola, Quaranta, Andreoni, Rubin, Iniguez, Baldini, Casarini, Frattesi, Chajia, Ngombo, Beretta. Allenatore: Vivarini


Arbitro: Luigi Nasca della sezione di Bari




QUOTE EUROBET


Vittoria Cremonese: 2.00


Pareggio: 3.00


Vittoria Ascoli: 4.40


© Riproduzione riservata

Commenti (13)

Per sempre Ascoli 22 Febbraio 2019 19:43

Ancora con il duo Ninkovic-Ciciretti!!!!
Giochiamo contro una squadra assetata di punti come noi; sarà sicuramente una battaglia e sarebbe stato opportuno un altro bel centrocampista di supporto alla difesa al posto di uno dei due trequartisti ......
Speriamo,poi, che davanti giochi Beretta perchè Rosseti è inguardabile ...con lui giochiamo con uno in meno!
Spero di essere smentito.
Forza Picchio


Oscar Di Buo' 22 Febbraio 2019 21:30

Vivarini continua a far giocare insieme NINKOVIC/CICIRETTI, PURTROPPO NON CAPISCE CHE NON VA BENE PER NIENTE!!! MI DISPIACE NA VIVARINI È IL PROBLEMA DELL'ASCOLI!!!


settembre nero 22 Febbraio 2019 21:37

Frattesi e Beretta al posto di Rosseti e Ciciretti, abbiamo bisogno di gente che corre e morde.


Pietro 22 Febbraio 2019 21:46

Ma perche' invece di fare gli allenatori non fate i tifosi? Piena Fiducia alla societa allenatore e giocatori da un tifoso
Ascolano vero. FORZA ASCOLI
SALUTI a tutti tifosi dalla Germania


Ascoli calcio 22 Febbraio 2019 22:03

Rosseti non si può vedere


ascolano 22 Febbraio 2019 23:41

Ancora con Rosseti…..molto meglio Beretta!!!!
mah!!!


Jeannette 22 Febbraio 2019 23:55

non sarà questa la formazione. beretta deve giocare perché è l'unico che sa fare salire la squadra, ciciretti ninkovic direi di riprovare più avanti o a partita in corso. anche io sono per un centrocampo più robusto con frattesi jolly che tra l'altro corre tanto e ninkovic più avanti che magari ogni tanto giocare di rimessa si potrebbe anche fare


Paolo65 23 Febbraio 2019 06:49

Figuratevi se fa giocare Rosseti dal primo minuto, mica siamo su scherzi a parte.


MIMMO 23 Febbraio 2019 08:37

Come al solito partiamo 10 contro 11. Come ho già detto, mai la stessa formazione, qualora questa sia quella ufficiale, per 2 partite consecutive. Beretta nelle ultime apparizioni ha giocato discretamente con tanto impegno. Cosa mi rappresenta Rosseti? Bacci perché è tornato in panchina? Poi smettetela di criticare Ciciretti. Agli ascolani non è bastato aver mandato via Bieroff a calci nel sedere per poi diventare lontano da qui uno deigli attaccanti più forti al mondo, stesso discorso per Quagliarella. Acquistato a 23 anni a parametro zero dal fallimento del Torino, dopo aver disputato discreti campionati, criticato da stampa e tifosi, è bastato un’anno dopo essere andato via da Ascoli che già venne conteso da Samp e Udinese a suon di milioni. Oggi a 36 anni segna come un ragazzino. Certo che per i giocatori Ascoli è veramente un trampolino di lancio. Peccato che poi ricadono nelle altre squadre.


Roma 23 Febbraio 2019 09:39

La vittoria dell'Ascoli ce sta,poi pagata
pure abbastanza bene,me la gioco,tiè!


guido 23 Febbraio 2019 10:38

Portiere sbagliato.


Tony 23 Febbraio 2019 11:09

Ora non vorrei sembrare contraddittorio. Della scorsa partita uno dei pochi a salvarsi dal caos generale e’ stato Beretta con Ninkovic, autori del gol. Peggiore in campo Ciciretti, oltre alla difesa in blocco. E che fai!? Riproponi Ciciretti, metti Rosseti e tieni in panchina proprio Beretta!? Siamo oltre ogni logica. Piuttosto giochiamo senza centravanti con Ninkovic finto nueve. Sono certo che saremmo piu’ pericolosi che non con l’avere in campo insieme Ciciretti e Rosseti.


popolo della piazza 23 Febbraio 2019 12:59

tony ha cambiato cavallo dopo mesi di ganz ora si affida a beretta , coerenza uguale allo zero,e poi beretta l'unico che fa' salire la squadra non si puo' proprio sentire,poi ognuno puo' dire cio' che vuole ma qui se ne leggono davvero di tutte con cambi di pareri alla lorenzo capro' ogni folata di vento


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni