Pallamano Serie B, Handball Club Monteprandone terza dopo la vittoria con Chiaravalle

Redazione Picenotime

24 Febbraio 2019

Detto, fatto: l’assalto alla baionetta vale all’HC Monteprandone l’aggancio al terzo posto. Chiaravalle annichilita attraverso la partita perfetta, forse la migliore della stagione per i blu. Che al Colle Gioioso si confermano insormontabili. E così il palazzetto monteprandonese si conferma imbattuto, con il bottino esagerato di 17 punti ottenuti sui 18 disponibili nelle 9 sfide interne disputate dalla squadra di coach Vultaggio.

Questa è la vittoria più rotonda: 30-19 e la sensazione, sin dall’inizio, di un finale già scritto. Sarà che Chiaravalle, al quarto stop del campionato, ultimamente in trasferta non gira: appena un pari (a Pescara) nelle ultime tre uscite. Sarà pure che Monteprandone mostra gli occhi della tigre e l’occasione di rilanciarsi in altissima quota proprio non se la vuole far sfuggire. E allora al pronti via è già 3-0 (Pantaleo più doppio Mattioli) e fino all’intervallo è un crescendo, con un Giambartolomei in formato monumentale che in porta si prodiga in una quindicina di interventi decisivi e con le bocche da fuoco blu che ci prendono gusto. Al riposo il tabellone recita 14-8.

Nella ripresa copione identico. Anzi inerzia ancora più spostata dalla parte dell’HC, che al 9’50’’ tocca il massimo vantaggio: 22-11, dopo lo splendido gol di Campanelli e il sigillo di Pantaleo.

Chiaravalle continua a non vedere la porta, anche se per un attimo dà l’idea di poter rientrare in partita. Succede quando infila un mini parziale di 3-0 (27-18), grazie alla rete di Brutti e alla doppietta di Tanfani. Ma è solo un’illusione. Monteprandone torna a pigiare sull’acceleratore, con Coccia (topscorer, 8 centri) impeccabile dal dischetto. Finisce 30-19 e il pubblico del Colle Gioioso si spella le mani.

Il commento di coach Andrea Vultaggio: “Abbiamo disputato la partita perfetta. Avevamo studiato gli avversari e in campo si è visto. Bene, anzi benissimo. Ma adesso voglio i miei già concentrati per la gara di sabato prossimo sul parquet della vicecapolista NHC Teramo”.


TABELLINO

HC Monteprandone-Chiaravalle 30-19

MONTEPRANDONE: Giambartolomei, A. Di Girolamo, Campanelli 4, Lattanzi, Mattioli 6, Parente 4, Funari, Coccia 8, Pantaleo 5, Carlini, Salladini, Curzi, Di Pietropaolo, Khouaja, Cani 3, M. Di Girolamo. All.: Vultaggio.

CHIARAVALLE: Molinelli, Ballabio, Vichi 1, Tanfani 4, Santinelli 2, S. Ceresoli 3, Brutti 6, Rumori 2, Maltoni, Medici 1, Andreoni, Braconi, Selimi, M. Ceresoli, Barigelli, Silvestri. All.: Cocilova.

Arbitri: Rinaldi e Passeri di Pescara.

NOTA: parziale primo tempo, 14-8.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni