Pallamano: Handball Club Monteprandone, periodo positivo per prima squadra e settore giovanile

Redazione Picenotime

28 Febbraio 2019

Superato l’esame di maturità contro Chiaravalle, agganciata al terzo posto in classifica dopo il 30-19 di sabato scorso, per l’HC Monteprandone ecco subito un’altra prova del nove. Quella di sabato alle 19 sul parquet della vicecapolista NHC Teramo, che nell’ultimo fine settimana non ha giocato (rinviata al 14 aprile la trasferta di Ancona) e che durante la stagione ha perso tre partite in tutto. Nel conto è incluso lo scivolone di fine novembre, al palazzetto di via Colle Gioioso, dove Monteprandone centrò in maniera inequivocabile il primo successo contro una grande del girone Marche-Abruzzo di serie B e dove l’NHC Teramo perse la prima sfida del suo campionato.

Ma il 36-28 di tre mesi fa non può e non deve fare testo. In casa loro gli abruzzesi, 8 vittorie su 8, sono una schiacciasassi. Zero inciampi e l’abitudine, dolorosissima per gli avversari, di segnare gol a grappoli: 294 nelle 8 gare citate, con una media di 36,75. Già, tanti. Ne consegue che sabato Monteprandone è attesa da un impegno quasi proibitivo. Ma dovesse andar bene i blu si prenderebbero, almeno per il momento, il secondo posto (ora distante un punto).

SETTORE GIOVANILE Molto in alto è già l’Under 15 monteprandonese, che martedì ha strapazzato a domicilio, 41-9, Falconara. Prossima tappa, l’8 marzo, al Colle Gioioso contro Cingoli B. Giocherà invece il 10 marzo, l’Under 19, proprio a Cingoli ma contro la squadra A.

 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni