Monsampolo del Tronto, arrestato 27enne per ripetute violazioni all'obbligo di dimora

Redazione Picenotime

01 Marzo 2019

Disposti assidui controlli alle persone di interesse operativo e ai soggetti sottoposti ad obblighi e prescrizioni da parte dell’ Autorità Giudiziaria dei Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno con un importante numero di uomini e mezzi su tutto il territorio. Questi controlli, diurni e notturni, hanno consentito ai militari della Stazione di Monsampolo del Tronto di accertare le ripetute violazioni all’obbligo di dimora di un ventisettenne, cittadino albanese, imposti dall’Autorità Giudiziaria a seguito dell’arresto per rapina avvenuto il 19 Luglio 2018 ad opera del Commissariato di Polizia, e segnalarle alla Procura della Repubblica di Ascoli Piceno che ha richiesto e ottenuto dal Tribunale una misura cautelare restrittiva a carico del soggetto. Lo stesso, nella giornata di ieri, è stato posto agli arresti, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

L’azione dei Carabinieri ha dimostrato, ancora una volta, l’importanza del controllo capillare del territorio che, unita alla collaborazione con i cittadini,  consente di raggiungere immediati e proficui risultati. Tutti sono, pertanto, invitati a chiamare subito il 112, ovvero recarsi  personalmente in caserma per esporre denunce o soprusi di ogni genere, nonché contattare telematicamente l’Arma anche attraverso il sito www.carabinieri.it. 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni