Livorno-Benevento 2-0, un super Diamanti rilancia gli amaranto in vista del match con l'Ascoli

Redazione Picenotime

04 Marzo 2019

Livorno-Benevento

Grande prestazione del Livorno che liquida 2-0 il Benevento al "Picchi" nel posticipo della 27esima giornata del campionato di Serie B. Dopo tre minuti Insigne ci prova direttamente su punizione da posizione defilata, attento il portiere amaranto Zima che si rifugia in corner. Al minuto 8 prima chance per i padroni di casa: Murilo triangola con Diamanti, piatto interessante nel cuore dell'area, Montipò si allunga ed evita il peggio. Al 13' il gioco si ferma per un minuto come forma di tributo a Davide Astori ad un anno dalla sua tragica scomparsa. Al 20' la squadra di Breda sblocca il risultato con un fantastico sinistro dai 25 metri di Diamanti che si infila all'angolino (ottavo centro in campionato per l'ex fantasista della Nazionale). Il Benevento reagisce e tra il 26' ed il 28' va per ben tre volte vicino al pareggio con Buonaiuto (destro a giro di poco out), Coda e Bandinelli (bravo Zima su entrambi). Alla mezzora però è il Livorno a raddoppiare: punizione al bacio di Diamanti sul secondo palo dove spunta Gonnelli che di testa batte Montipò. Traballa la difesa giallorossa, con Diamanti che semina il panico dalla trequarti in avanti, vengono ammoniti in sequenza Volta e Maggio. Nel finale di prima frazione cross al bacio di Valiani per il solito Diamanti, meraviglioso colpo al volo col mancino, ci mette una pezza con la schiena Tuia. Ad inizio ripresa Bucchi schiera Ricci e Viola per Volta e Buonaiuto, ma è sempre Diamanti a dominare la scena con una conclusione mancina dai 40 metri che per poco non gioca un brutto scherzo a Montipò. Bucchi inserisce anche Armenteros per Insigne, Breda regala la standing-ovation a Diamanti che al 73' lascia il posto a Giannetti. Al 76' il Benevento alza bandiera bianca quando Maggio, già ammonito, commette fallo su Murilo e viene spedito anzitempo sotto la doccia dall'arbitro Minelli. Nel finale l'ultimo squillo giallorosso è di Armenteros che con il destro colpisce in pieno il palo. Per il Livorno arriva così la sesta vittoria stagionale che permette di agguantare a quota 26 punti Foggia e Venezia in vista del prossimo match contro l'Ascoli allo stadio "Del Duca". 


TABELLINO

LIVORNO-BENEVENTO 2-0

LIVORNO (3-4-1-2): Zima; Di Gennaro, Bogdan (75' Boben), Gonnelli; Valiani, Agazzi, Luci, Porcino; Diamanti (73' Giannetti); Murilo, Raicevic (64' Dumitru). A disposizione: Crosta, Neri, Eguelfi, Rocca, Gasbarro, Salzano, Gori, Fazzi, Kupisz. Allenatore: Breda

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Tuia, Volta (56' Viola), Caldirola; Maggio, Buonaiuto (46' Ricci), Crisetig, Bandinelli, Letizia; Insigne (70' Armenteros), Coda. A disposizione: Gori, Zagari, Antei, Costa, Gyamfi, Goddard, Del Pinto, Tello, Asencio, Improta. Allenatore: Bucchi

Arbitro: Minelli di Varese

Reti: 20' Diamanti, 30' Gonnelli

Espulso: 76' Maggio


27° TURNO SERIE B: FOGGIA-COSENZA 1-0, PADOVA-CROTONE 0-0, BRESCIA-CITTADELLA 0-1, CARPI-ASCOLI 1-1, PALERMO-LECCE 2-1, PERUGIA-SALERNITANA 3-1, PESCARA-SPEZIA 2-0, VERONA-VENEZIA 1-0, LIVORNO-BENEVENTO 2-0 (riposa CREMONESE)


CLASSIFICA

47 BRESCIA

45 PALERMO

44 PESCARA

43 BENEVENTO

42 VERONA

41 LECCE**

38 PERUGIA

36 CITTADELLA

34 SALERNITANA

34 SPEZIA***

33 COSENZA

30 ASCOLI**

27 CREMONESE

26 VENEZIA

26 FOGGIA*

26 LIVORNO***

23 CROTONE

22 CARPI

20 PADOVA

*Foggia 6 punti di penalizzazione

** Lecce e Ascoli una gara da recuperare

*** Spezia-Livorno 3-0 deve ancora essere omologato dal Giudice Sportivo

in corsivo le squadre che hanno già riposato


PROSSIMO TURNO: PERUGIA-VERONA, LECCE-FOGGIA, COSENZA-BRESCIA, CITTADELLA-PESCARA, SPEZIA-PADOVA, CREMONESE-BENEVENTO, ASCOLI-LIVORNO, SALERNITANA-CROTONE, VENEZIA-PALERMO (riposa CARPI)


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni