Ascoli Calcio, Pulcinelli: “Siamo sereni, energia positiva per una grande prestazione con il Livorno”

Redazione Picenotime

05 Marzo 2019

Il patron dell'Ascoli Massimo Pulcinelli, dopo aver assistito dalla tribuna dello stadio "Cabassi" al pareggio per 1-1 contro il Carpi, è già proiettato al prossimo match con il Livorno in programma Domenica 10 Marzo alle ore 15 al "Del Duca" per la 28esima giornata del campionato di Serie B.

"Siamo sereni e sappiamo il fatto nostro - ha dichiarato a Picenotime.it stamane il numero uno del club di Corso Vittorio Emanuele -. Non saranno infortunati, indisponibili e squalificati a fermarci dal fare una grande prestazione contro il Livorno. Il nostro cuore sarà tutto sul campo, sono sicuro che i ragazzi offriranno una grande prova. La Società, per la prossima gara, ha preparato delle offerte speciali per donne e bambini in Curva Nord a soli due euro. Mettiamoci tutti energia positiva. Mettiamoci il tifo, quello bello, per incitare alla grande i nostri ragazzi. Dobbiamo essere uniti, tutti vicini al nostro mister ed al nostro team. Con il Livorno non sarà facile, arrivano con il vento in poppa dopo la vittoria interna contro il Benevento. Ma noi abbiamo da farci perdonare la prestazione dell'andata, che ricordo come una delle peggiori in questo campionato. Senza scuse e senza dubbi. F.A.C., Forza Ascoli Carica!".


© Riproduzione riservata

Commenti (32)

ermanno 05 Marzo 2019 13:41

Grande patron, parole giusto al momento giusto, daje!


quinto decimo 05 Marzo 2019 13:45

Col Livorno una sola parola, solo quella: VINCEREEEEEE!!!!!!


UN ascolano a montesilvano 05 Marzo 2019 14:04

DOTT. Pulcinelli tutte le partite sono difficili ma quella di domenica e particolare fa bene lei a caricare lambiente perché dobbiamo riscattare la sconfitta dellandata e sprofondarli nel fondo della classifica forza Ascoli ora a tutta birra


POTENZA ⚡PICENA 05 Marzo 2019 14:08

È uno scontro diretto, ci vuole il del duca delle grandi occasioni !!


fabrizio becattini 05 Marzo 2019 14:13

il livorno è una buona squadra ben allenata e con l unico fenomeno che gioca in b
l ascoli deve fare l ascoli il vero ascoli quelle che piace ai tifosi dell ascoli ce lo meritiamo


San Marco 05 Marzo 2019 14:40

Grandissimo Patron . Unico. Domenica il Del Duca dovrà essere una bolgia .Sempre ForzaAscoli.


OSSERVATORE 05 Marzo 2019 14:45

POPOLO MARCHIGIANO......... DOVETE RIGRAZIARE
IL GRANDISSIMO ''''' P A T R O N ''' E IL PRESIDENTE
TOSTI - E - CICCOIANNI....... E COMPANY........ ALTRIMENTI
SOLO DERBY COL MONTICELLI'''''''.............ALTRO CHE CHIACCHIERE ....... MEDITATE GENTE MEDITATE..........


Atlascaruso 05 Marzo 2019 15:11

Vincere e vinceremo ! Grandissimo PATRON!!! Ma se pareggiamo via subito Vivarini !!!


peppe 05 Marzo 2019 16:40

Atlascaruso e se vinciamo non parlare più!!!!!!!!!!!!!!!!!!


UN ascolano a montesilvano 05 Marzo 2019 16:51

Bravo atlascaruso ma forse dopo farai tu l'allenatore per come parli ci metti pure i soldi caro


popolo della piazza 05 Marzo 2019 16:52

atlascaruso personalmente io esonerei te da qualsiasi commento,abbiamo una buona classifica il linea con il campionato previsto forse anche oltre visto che abbiamo gia' riposato e dobbiamo recuperare la gara di lecce , non rompete i coxxxoni e lasciate lavorare il mister serenamente


carlo 05 Marzo 2019 17:09

Ci saranno due diamanti nella porta del pikkio ahah


Pietro 05 Marzo 2019 17:34

Bravi ragazzi Non lasciamo spazi alla gente Che sa solo criticare forza Picchio ,allenatore,squadra,presidente e tutti i veri tifosi.Saluti dalla Germania


settembre nero 05 Marzo 2019 17:51

I trionfalismi alla vigilia di una partita in casa non portano bene, con le ultime 4 partite casalinghe che hanno prodotto 11 gol al passivo, il Livorno è forte e ci sarà bisogno di una partita perfetta dell'undici bianconero per avere la meglio, non possiamo concederci il minimo errore.


MARIO78 05 Marzo 2019 18:03

Con il Livorno partita delicatissima...da vincere ma anche da non perdere ........adesso il Livorno gioca bene e sta facendo punti ...ieri ha battuto il Benevento 2 a 0 ....partita da affrontare subito con il piglio giusto.....sono fiducioso


28marzo 05 Marzo 2019 19:11

Un solo grido: Forza Ascoli, il resto non serve. Grande Pulcinelli


Lorenzo 05 Marzo 2019 20:54

Ad a Ascoli una buona fetta di persone sta aspettando un risultato negativo, per dare addosso all'allenatore e a Pulcinelli


fabrizio becattini 05 Marzo 2019 22:00

ad ascoli sono sempre scontenti qualunque cosa accada
e tutti me compreso hanno paura di retrocedere proprio x l amore incondizionato che nutrono x la squadra dare addosso al presidente e all allenatore e fuori da ogni logica anche perchè ad oggi siamo in linea con gli obbiettivi visto anche la difficoltà del campionato e del mister a mettere insieme 11 giocatori al 100x100
poi se una società punta tutto su un signor centravanti che poi x infortuni e qualche leggerezza di troppo sta fuori quasi sempre che colpa ne ha l allenatore e chi lo dovrebbe sostituire non è all altezza e il presidente in un mondo di social anche se non condivido si è messo al passo con i tempi ..
a carpi è andato a salutare la squadra mentre si riscaldava
con il sorriso sulla bocca stringendo la mano a tutti invogliandoli e la cosa mi ha impressionato positivamente


LOLLO57 05 Marzo 2019 22:26

Questo è il momento di restare uniti. Il momento di isolare i rompiscatole come Atlascaruso. Dobbiamo fare i tifosi e lasciare che la società faccia la società e l'allenatore faccia l'allenatore. Questa squadra facendo la media di un punto a partita è salva. Con il rientro di Ardemagni è una media punti che si può fare senza grossi patemi.


sandrone 05 Marzo 2019 23:34

Pulcinelli ha detto quello che doveva dire, concentrati per questa finale, perchè è una finale, vinciamo e la salvezza sarà vicinissima, Forza Magico Picchio, sempre, sempre


POTENZA ⚡PICENA 05 Marzo 2019 23:38

Allora con il Livorno ,tutti sulla CARLO MAZZONE..... il sindaco lo ha detto "a febbraio tribuna pronta" !


roberto 05 Marzo 2019 23:50

Nei momenti cruciali del campionato come quello di questa settimana vanno accantonate le critiche e si deve alzare la voce solo per gridare Forza Ascoli.


Dux80 06 Marzo 2019 00:52

GRANDE PATRON,GRANDE VIVARINI.......ABBATTIAMO IL LIVORNO E I FINTI GUFI BIANCONERI!!!!ASCOLI AGLI ASCOLANI.....VERI!!!


La voce della Sud 06 Marzo 2019 07:44

Tutti Allo Stadio.Si gioca di domenica, Ascoli non hai scusanti, poi la società ha agevolato i prezzi della Nord.


Paolo S 06 Marzo 2019 09:17

fabrizio becattini , io però qualche domanda sul gran numero di infortunati me la porrei, mi pare che nella maggioranza dei casi si tratti di risentimenti muscolari, forse qualche responsabilità dei preparatori atletici potrebbe esserci.


Alberto 06 Marzo 2019 10:10

La nostra città ormai è diventata sempre più la sede dei contestatori di professione. Fingono di essere tifosi che criticano per amore dell'Ascoli, è chiaro ormai che vogliono far stufare il presidente Pulcinelli, fanno finta di criticare allenatore giocatori per mettere in difficoltà la società. I veri tifosi stanno vicino alla squadra e alla società


Antonio Quagliarella 06 Marzo 2019 10:33

Riscattiamo la pessima partita dell andata. Io c ero!.
Forza ragazzi.


Roma 06 Marzo 2019 11:15

Sereni mica tanto serve sempre tanta
cattiveria e grinta agonistica da inizio
fino alla fine contro sti livornesi che
sicuramente vogliono fare risultato!


Abbasso i pesciari 06 Marzo 2019 11:22

Io aspetto la fine della partita e dico : Mi interessano solo i tre punti .Forza Ascoli


LORENZO CAPRO' 06 Marzo 2019 13:10

LORENZO IN PARTE HAI RAGIONE, MA SONO RIMASTI IN POCHI... LA MAGGIOR PARTE DEI TIFOSI SONO ENTUSIASTI DI QUESTA SOCIETÀ. AVREMO UN GRANDE FUTURO.


UN ascolano a montesilvano 06 Marzo 2019 13:18

Abbasso i pesciari tu mei tuoi commenti fai sempre 1 x 2 se tieni x lascoli datti una controllata e critica dimeno specie in queste ultime partite


fabrizio becattini 06 Marzo 2019 15:12

paolo s io mi riferivo al prolungato infortunio di ardemagni che dal 21 dicembre ad oggi 6 marzo ancora non si hanno notizie sul suo rientro che poi sarà graduale quindi fuori forma e se dopo 10 partite che non gioca siamo ancora a rimpiangerlo vuol dire chi lo doveva sostituire fà mancare la sua assenza e in ogni caso siamo parlando del principe degli attaccanti
poi gli infortuni fanno parte del gioco e io sinceramente non penso sia colpa dei preparatori


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni