Precedenti Ascoli-Livorno: dalla gemma di Soncin alla vittoria amaranto sotto gli occhi di Casagrande

Redazione Picenotime

06 Marzo 2019

Ascoli-Livorno (14 Maggio 2016)

Ascoli e Livorno si troveranno di fronte in campionato al "Del Duca" per la tredicesima volta nella storia nel match in programma Domenica 10 Marzo alle ore 15 per la 28esima giornata del torneo cadetto 2018/2019. I precedenti parlano di 4 vittorie bianconere, 6 successi amaranto e 2 pareggi. In vantaggio i toscani per quanto riguarda le realizzazioni: 20 gol del Livorno, 15 dell'Ascoli. 

La sfida nelle Marche tra bianconeri e amaranto parte da molto lontano. Il primo confronto al "Del Duca" risale a 56 anni fa: era il 18 ottobre 1959, Serie C, girone B, i padroni di casa sconfiggono il Livorno con il risultato di 2-0 (a segno Biagi e Traini). Nelle due stagioni successive l'Ascoli raccoglie un pareggio e una vittoria: 1-1 nel 1960/61, 3-0 nel 1961/62. Poi le strade si separano: entrambe rimangono in terza serie, i marchigiani nel girone C, gli amaranto nel girone B. Le due squadre tornano ad incontrarsi dopo ben 53 anni: stagione 2002/03. L'anno successivo il Livorno conquista una storica promozione in serie A, dopo ben 55 anni: gli amaranto espugnano il Del Duca 1-0 grazie alla rete nel finale di Cristiano Lucarelli. Poi nell'annata 2005/06 le due squadre tornano a sfidarsi nella massima serie. L'ultima vittoria dell'Ascoli nel campionato di serie B 2011/12 per 2-0 con reti di Soncin e Scalise. L'ultimo pareggio risale alla stagione 2005/06: 0-0. Tra marchigiani e toscani c'è anche un precedente nella doppia finale di Supercoppa di Serie C1 nel 2001/02. Gli amaranto, dopo aver perduto all'andata in terra marchigiana per 1-0, nella finale di ritorno sconfiggono l'Ascoli per 2-1. E in virtù del gol realizzato fuori casa dei bianconeri, la Supercoppa prende la strada del Piceno.

L'ultimo precedente assoluto tra le due squadre coincide con la sesta vittoria dei labronici al "Del Duca". Non bastarono quasi 9mila spettatori sugli spalti e la presenza in tribuna della leggenda bianconera Walter Junior Casagrande per evitare al Picchio una pesante sconfitta per 3-1 nella penultima giornata del campionato di Serie B 2015/2016 (la salvezza poi arrivò nel turno successivo pareggiando 0-0 a La Spezia). Ecco tabellino, pagelle e highlights di quel match: 

ASCOLI-LIVORNO 1-3 (14 Maggio 2016)

ASCOLI (4-5-1): Lanni 5, Pecorini 5.5, Milanovic 5.5, Mengoni 6 (68' Cinaglia 6.5), Dimarco 6.5, Orsolini 5.5, Bianchi 5, Addae 5.5, Giorgi 4, Jankto 5 (76' Doudou 5.5), Cacia 6 (30' Perez 4). A disposizione: Svedkauskas, Mitrea, Almici, Benedicic, Carpani, Altobelli. Allenatore: Beggi 5

LIVORNO (3-4-3): Ricci 6, Ceccherini 5.5, Lambrughi 6, Gasbarro 6.5, Moscati 6.5, Biagianti 6 (62' Cazzola 6), Luci 6 (81' Palazzi 6), Antonini 5.5 (74' Valoti 6); Aramu 8, Vantaggiato 7, Vajushi 6.5. A disposizione: Pinsoglio, Emerson, Vergara, Schetino, Romboli, Comi. Allenatore: Gelain 6.5

Arbitro: Pairetto di Nichelino 4.5

Reti: 56' Aramu, 73' Cinaglia, 77' rig. Vantaggiato, 92' Aramu

Espulsi: 40' Giorgi, 85' Perez


Per tornare all'ultimo successo casalingo dei bianconeri contro il Livorno bisogna tornare quindi al 28 Aprile 2012. Ecco il tabellino e gli highlights di quel match, con un gol in stile Del Piero da parte del "Cobra" Soncin entrato di diritto nella galleria d'arte dell'ultracentenaria storia del Picchio.

ASCOLI-LIVORNO 2-0 (28 Aprile 2012)

ASCOLI: Guarna, Ciofani, Faisca, Andelkovic, Scalise, Di Donato (79' Giovannini), Parfait, Sbaffo, Pasqualini, Papa Waigo (90' Gerardi), Soncin (71' Tomi). Allenatore: Silva

LIVORNO: Mazzoni, Bernardini, Sini (30' Meola), Lambrughi, Salviato, Barone (71' Bernacci), Belingheri, Filkor, Schiattarella (46' Piccolo), Dionisi, Paulinho. Allenatore: Madonna 

Arbitro: Merchiori di Ferrara

Reti: 37' Soncin, 65' Scalise

Espulso: 68' Sbaffo


© Riproduzione riservata

Commenti (7)

Luca samb 06 Marzo 2019 06:17

Questa volta nel finale ci sarà la gemma di diamanti


PLATTER 06 Marzo 2019 09:48

Eccolo và…!!! Grandissimo Luca, sempre dei nostri! Oh, tra domenica e martedì ho visto più gente "della marina" al carnevale di Ascoli che in tutte le partite in casa della tua squadra! Com'è brutta la m'viddia….?!?!
Un saluto a tutto il popolo bianconero di tutto il mondo...a domenica allo stadio!
Sempre Forza Pikkio dalla "Ragnola bianconera"!


San Marco 06 Marzo 2019 09:56

luchino invidioso quanto fortunato... beato te che ti puoi vedere da 29 anni partite con l' Albinoleffe, Giana Erminio e Renate ... con tutto il rispetto di questi club...Noi siamo la storia del calcio marchigiano e nazionale, ti ci entra o no nella tua testolina..? Noi siamo l' ASCOLI CALCIOOOOO.... Sempre ForzaAscoli.


POTENZA ⚡PICENA 06 Marzo 2019 11:47

OH NEMO, ma lo capisci che hai sconfinato? Arepigljet prima che te c'è magneme.....


Atlascaruso 06 Marzo 2019 20:28

Soncin!! Che giocatore !!


Albardialbissola 06 Marzo 2019 21:56

Per vedere diamanti devi venire al del duca o guardarlo in tv
Per vederlo al riviera al massimo puoi accendere la PlayStation...ahahahah


Trieste Bianconera 07 Marzo 2019 12:00

Lasciate che quelli della Samb passino a Trieste il 24 marzo la Triestina gli darà una "pettinata". Il Livorno ha Diamanti ma noi abbiamo guerrieri come Brosco, Addae e Troiano e non abbiamo paura di una squadra che sta 4 punti sotto a noi. Registrate l'audio della Curva quando l'Ascoli segnerà domenica e mandatelo come regalo agli intrusi di questo forum. Da Trieste : Sempre e dovunque Forza Ascoli


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni