Ascoli-Livorno 1-1, i momenti chiave della partita

Redazione Picenotime

10 Marzo 2019

Ascoli-Livorno 1-1

L'Ascoli pareggia 1-1 contro il Livorno al "Del Duca" nella 28esima giornata del campionato di Serie B. Bianconeri in vantaggio poco dopo il quarto d'ora con un colpo di testa sulla linea di Beretta dopo una spizzata di Rosetti su corner di Ninkovic, pari immediato dei toscani con un calcio di rigore realizzato da Diamanti e concesso per un'uscita bassa fallosa di Milinkovic-Savic su Di Gennaro. Nella ripresa squadre molto stanche e poche occasioni da gol. Dopo il decimo pareggio stagionale l'Ascoli sale a quota 31 punti in classifica in vista del prossimo match contro il Verona allo stadio "Bentegodi".




© Riproduzione riservata

Commenti (19)

Alrssandro 10 Marzo 2019 19:24

Partita a senso unico. Il primo tempo se finiva 4-1 non avevamo rubato nulla, i giocatori in campo hanno dato tutto.
Il secondo tempo Beretta si è fatto male, Troiano non c'è la faceva più, senza attaccante vero. Senza il farò del centrocampo giusto non rischiare nulla.
A differenza della partita con il Foggia Casarini una volta scavalcato dall'avversario lo ha preso per la maglia, se lo faceva con kragl erano 2 punti in più.
Ogni partita è sempre più dura, speriamo di recuperare Ardemagni.
Contestare la squadra e l'allenatore non è da tifosi.


POTENZA ⚡PICENA 10 Marzo 2019 19:27

Noi aspettiamo sempre....ormai la vittoria al del duca, è come la tribuna Mazzone...... sempre rimandata !!!


MARIO78 10 Marzo 2019 19:35

Goal Livorno in fuorigioco ? Giocatore che sembra in fuorigioco e poi subisce il fallo ? Arbitro che non espelle murilo in modo clamoroso .....arbitri che ad Ascoli fanno tutto quello che vogliono ....scandaloso


Curioso 10 Marzo 2019 19:47

Vorrei chiedere a chi inonda il forum di invettive contro l"allenatore, se la società esonera vivarini siete felici e risolviamo i nostri problemi?
Ma cosa ci portate dentro la zucca, se abbiamo giocato il primo tempo a una porta e non si segna la colpa è di vivarini?


Sga 10 Marzo 2019 19:55

La vittoria rimandata ancora una volta è davvero preoccupante speriamo in ARDEMAGNI senza Matteo è non si VINCE


Marco 10 Marzo 2019 19:59

Ci vuole coraggio a contestare una squadra che ha giocato un tempo a una sola porta, la mancata espulsione di murilo è uno scandalo


Abbasso i pesciari 10 Marzo 2019 20:00

Confermo ciò che ho detto ,tanto gioco zero punti ,preferirei un gol , catenaccio e tre punti finali ;così fino alla salvezza ,poi calcio spumeggiante quanto vuoi .Io la vedo così


carlo 10 Marzo 2019 20:35

Pikkio non vince più


fra' G 10 Marzo 2019 20:45

ma che partite avete visto , dopo 7 minuti se il loro attaccante racevtic se non sbaglio , non la butta sul nostro portiere sai dove eravamo....raga bisogna essere obiettivi al di la dell'arbitro e la non espulsione di uno di loro...con il troppo tifo si diventa poco lucidi...squadra in confusione ed ora partite dure fortuna riotrna MAtteo davanti...oggi per me si poteva anche perde delusione


Ze 10 Marzo 2019 23:03

Il rigore c'era? No!


Trieste Bianconera 11 Marzo 2019 00:47

Ragazzi ho letto i commenti alla partita di oggi. Ma perché sempre a dare addosso a tutti? Io ho giocato a calcio ad un certo livello e vi dico che i nostri (quasi tutti quelli in campo) si sono dannati l'anima per vincerla e molti per coprire spazi e correre più del dovuto e per mancanza di ricambi hanno avuto risentimenti muscolari e sono usciti. Non abbiamo i mezzi economici di una grandissima piazza e bisogna ringraziare Addae, Beretta, Rosseti, Troiano ecc.. che si sfiancano per portare a casa il risultato. Purtroppo con Lanni e Ardemagni fuori da molto tempo che si può fare? Ricordatevi che Pulcinelli ha dovuto gestire i contratti onerosi di parecchi giocatori che poi non si riuscivano a piazzare né in estate né a gennaio. Non si può pretendere che Vivarini sia Guardiola e Cosmi (a cui dobbiamo un grazie per quello che ha fatto l'anno scorso) non avrebbe risolto nulla. Quest'anno è un anno di assestamento e di transizione. Incoraggiamo i nostri ragazzi chi critica fa solo del male alla società. Sempre e dovunque Forza Ascoli


randello bianconero 11 Marzo 2019 06:48

x Carlo
rispetto alle 5 pappine rimediate in casa dalla samba contro il Monticelli, le 4 pappine rimediate ieri contro il vicenza, davanti al solito riviera VUOTO denotano per la tua squadra un netto miglioramento.
Ieri bel primo tempo, da chiudere almeno 3-1 per l'Ascoli.
Però un secondo tempo davvero orrendo, identico a quello contro il Perugia (solo che gli umbri davanti erano più cinici).
Non hai mai tirato in porta. Non è che loro facessero sfracelli, però dentro la nostra area entravano con pericolosità.
Prendiamoci questo punto e stringiamo i denti.
Gli evidenti errori del DS Tesoro emergono tutti a galla (manca un attaccante da doppia cifra, considerando Ardemagni sempre infortunato, un vice Troiano e l'acquisto più inutile della stagione, quello di Ciciretti).


Albardialbissola 11 Marzo 2019 07:31

Se il loro attaccante non avesse sbagliato e se i nostri non avessero sbagliato si parlava di una partita vinta da noi 5-2
I se sono inutili...abbiamo giocato bene nel primo tempo e accontentati (purtroppo) nel secondo


Alberto 11 Marzo 2019 10:30

Come tifoso a caldo posso essere deluso della mancata vittoria, ma cerco di essere razionale nelle valutazioni non mi faccio prendere dalla voglia di sparare a zero su tutti per divertimento, la nostra squadra è questa e ieri ha interpretato la partita come doveva, magari lo avesse fatto anche con Perugiae Salernitana, il primo tempo ben giocato e con diverse occasioni da gol, abbiamo un Beretta in gran forma e un Troiano a centrocampo imprescindibile, il loro calo fisico nel secondo tempo e la inevitabile sostituzione, hanno fatto si che la suadra non riusciva più ad essere incisiva, a quel punto avendo di fronte un squadra in buona forma, con giocatori esperi ai quali se lasci un metro ti fanno gol come Diamanti, l'allenatore ha optato per prima non prenderle, quando non puoi vincere non devi perdere, questo è il gioco del calcio non delle bocce, la mancata espulsone di Murilo è scandalosa, vi dirò di più ier Vivarini ha capito a differenza di altre partite cosa doveva fare, poi i cambi sono quelli, Ciciretti non può giocare nel suo ruolo lui deve puntare l'uomo da esterno e se non lo può fare diventa inutile, ricarichiamo le batterie per il finale di campionato sperando di recuperare Ardemagni.
Bello discutere da veri tifosi, mentre il voler a tutti i costi fare del male al mister e alla squadra con commenti vergognosi, non è da tifosi.


Atlascaruso 11 Marzo 2019 11:11

Ardemagni acquisto FLOP di questa stagione. Perennemente infortunato!


Cunha Paz -SKA- 11 Marzo 2019 13:00

Leggendo alcuni commenti, spesso mi domando se sia opportuno effettuare un test di "intelligenza base" prima di concedere la possibilità di rendere pubblico il proprio pensiero a tutti... esclusi coloro che tifano altre squadre (a me non verrebbe mai voglia di perder tempo neppure ad aprire la pagina web relativa alle notizie della samb...) e chi la partita neppure la vede (stadio o tv) ma comunque parla, mi chiedo quando secondo voi si debba vincere una partita?! Mi spiego meglio, vado allo stadio (abbonato da sempre nella sud) e indipendentemente dagli errori o meno di società (serviva una punta vera a gennaio e non Ciciretti), del mister (vedi centrocampo inventato (Ininguez!?!) contro la Salernitana ecc...) e del singolo (Ninkovic al 95esimo deve portare la palla all'angolo e perdere tempo contro il Foggia ecc...) quello che mi preoccupa è l'assoluta mancanza di carattere della squadra... di mordente... di Vera Voglia di Vincere...
Il Livorno di ieri era poca cosa, eppure dopo un bel primo tempo nostro, sporcato però da due lisci clamorosi in area che poi hanno portato al rigore, mi aspettavo un secondo tempo "all'arrembaggio", con grinta, cattiveria e voglia.... invece ho assistito ad uno sconcertante spettacolo dove il primo e unico tiro è stato quello di D'Elia al 41 esimo... Dopo anni di salvezze "da infarto", quest'anno non mi aspettavo sicuramente i play off (folli coloro che ci speravano) ma almeno di trascorrere un campionato "tranquillo", base per futuri tentativi di fare meglio... Spero con il cuore che ci sia un cambio di rotta MENTALE della squadra, perchè i bonus sono finiti e se non vinci fai presto a ritrovarti sotto... ed ora ci sono 3 partite proibitive... adesso uniti, senza proclami societari, senza colpevolizzare nessuno, adesso si deve solo LAVORARE, sodo e con la voglia, altrimenti è nera...


randello bianconero 11 Marzo 2019 13:47

Questo è il tempo di combattere!
Lo si cantava tempo fa nella SUD (questo è il tempo di combattere, gireremo tutto il mondo insieme a te per cantare a squarciagola PICCHIO ALE') ed ora direi di ritirare fuori ad alta voce questo coro.
Basta con pessimismo e vittimismo!!!
Per salvarci occorrono 42 punti, ne mancano 11 su 11 gare (in teoria con la media di 1 punto a partita saresti salvo), dunque smettiamola di farci del male spaccandoci tra noi.
A fine anno, a salvezza raggiunta, la società deciderà se tenere ancora Vivarini a libro paga o cambiare.
Per ora il mister resterà al suo posto e dobbiamo fare tifo per lui e per i ragazzi


Fra61 11 Marzo 2019 16:48

Daccordissimo
E' giunto il momento fare quadrato attorno a questa squadra..e sostenere ragazzi..mister..societa'..
Tutti insieme senza inutili polemiche o pessimismo.
E' giunto il momento di lottare e di fare punti..
ABBIAMO BISOGNO DI DARE FIDUCIA A TUTTI I RAGAZZI CHE SI SPENDERANNO DI SICURO PER LA MAGLIA CHE INDOSSANO.
Facciamo i veri tifosi e mettiamo da parte tutto il resto.
Fa qui alla fine del campionato
C'e' solo l ' ascoli..poi l' ascoli e infine solo e sempre L' Ascoli.
Tutti uniti come sempre a un solo grido
FORZA ASCOLI


Atlascaruso 13 Marzo 2019 09:33

Ok bene allora metto da parte anche tutti i miei commenti negativi e penserò solo alla salvezza. Però questa cosa mi dispiace perché la squadra c’è ed è forte solo per colpa dell’allenatore e di qualche infortunio di troppo , causa sempre dello staf di Vivarini , ci troviamo a combattere per non retrocedere !!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni