Ascoli Calcio, Vivarini: “Brosco influenzato, Beretta ha dolori alla caviglia. Verona? Ha due squadre...”

Redazione Picenotime

15 Marzo 2019

Vincenzo Vivarini

L'allenatore dell'Ascoli Vincenzo Vivarini, vista la partenza anticipata per il Veneto, non ha tenuto la consueta conferenza stampa pre gara. Il tecnico bianconero, alla vigilia del match con il Verona valevole per la 29esima giornata del campionato di Serie B, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al sito ufficiale del club di Corso Vittorio Emanuele dopo la rifinitura di questa mattina.


Come sta fisicamente la squadra?  Fra i convocati c'è il rientro di Lanni.

"Brosco ha accusato uno stato influenzale e quindi è da valutare, vedremo domani; Lanni è tornato, sta lavorando per ritrovare la migliore condizione, siamo felici per questo".

Analizzando a freddo la partita col Livorno, cosa non ripetere domani e cosa invece le è piaciuto?

"Mi è piaciuta la compattezza di squadra, abbiamo concesso molto poco al Livorno, squadra peraltro in grande condizione, abbiamo limitato le giocate avversarie. Non mi è piaciuto il risultato e un po' il secondo tempo in cui abbiamo messo in campo minore convinzione nella ricerca del risultato pieno. Domani col Verona dovremo riproporre la compattezza di squadra e il pensiero positivo nell'affrontare la gara, servirà l'aiuto di tutti per ottenere il risultato contro una grandissima squadra".

Cosa c'è da temere del Verona? Ci saranno osservati speciali o è il collettivo la forza dei gialloblu?

"Il Verona ha due squadre in organico, ha 24-25 giocatori di altissimo livello, può permettersi di avere in panchina Pazzini. E' una squadra costruita per stravincere il campionato, sta vivendo peraltro un momento molto positivo per quanto riguarda la condizione, sarà necessario il miglior Ascoli, servirà la partita perfetta per fare risultato. Abbiamo visto le immagini della gara di Perugia e il Verona si è mostrata squadra molto aggressiva, non ha lasciato giocare l'avversario, quindi domani ci aspettiamo lo stesso spirito aggressivo, ma noi abbiamo le nostre armi che potranno creare grandi problemi anche al Verona".

In avanti rivedremo il tandem Beretta-Rosseti?

"Valuteremo domattina, Beretta accusa ancora dolori alla caviglia".

In difesa con Brosco non al meglio pensa di meditare dei cambi?

"Brosco è per noi un calciatore molto importante, ma Quaranta quando è stato chiamato in causa si è comportato molto bene, dobbiamo essere ottimisti, valuteremo domani sperando che Brosco riesca a scendere in campo".

A centrocampo si potrà contare su Troiano o medita dei cambi rispetto alla sfida col Livorno?

"Ho visto Troiano abbastanza in palla, da qualche giorno è rientrato normalmente in squadra".

Sei sono i diffidati dell'Ascoli. Questo condizionerà le sue scelte anche in considerazione della successiva trasferta di Lecce?

"No, col Verona sarà un match clou e non abbiamo fatto calcoli, domani bisogna assolutamente portare a casa il risultato, servirà massima attenzione".

Per lei sarà una sfida speciale con Grosso dal momento che vivete a pochi chilometri di distanza l'uno dall'altro?

"No, si pensa soltanto a quello che ci sarà da fare in campo, al cercare di motivare al massimo la squadra per far sì che dia in campo tutto quello che ha; siamo consapevoli che in classifica ci mancano alcuni punti persi per strada. Quanti? L'Ascoli la prestazione l'ha sempre offerta, ma ci sono stati molti episodi negativi: nel girone di andata abbiamo subito dei gol clamorosi a causa di errori individuali evidenti, senza considerare quelle gare in cui abbiamo subito gol negli ultimi minuti e che ci hanno tolto 4 punti in graduatoria, punti che ancora bruciano perché avremmo potuto avere un'altra classifica".


© Riproduzione riservata

Commenti (10)

ermanno 15 Marzo 2019 15:52

Andiamo bene, pure Brosco e Beretta ko... mamma mia he sfortuna ma non si molla, daje mister!


Alessandro 15 Marzo 2019 16:25

puntate su Ciciretti e Ninkovic con Rosseti, subito


MIMMO 15 Marzo 2019 17:36

Meno male che l’arbitro è di Palermo. Almeno in questo il designatore ci ha visto giusto.


Fabio 15 Marzo 2019 18:26

Ma io vorrei sapere se ardemagni che tesoro disse in conferenza stampa a gennaio che doveva tornare tra foggia e Carpi rientra almeno per fare due tre partite. Penso che siamo l unica squadra di serie b a giocare quasi l intero arco di campionato senza l attaccante principale. Neanche tesoro c ha capito niente in tutta questa vicenda. Poveri noi. Comunque sempre forza ascoli


randello bianconero 15 Marzo 2019 20:27

lo scorso anno a Brescia senza 7 titolari vincemmo 0-1. Nel calcio nulla è scontato. Resta l'amarezza per il disastroso mercato di gennaio dove escluso il non collocabile Cicretti, non sono arrivati rinforzi di categoria. Ora qualche assenza può metterti nei guai, ma spero che i ragazzi possano sfoderare una grande gara lo stesso. Ma giocare un campionato senza portiere e centravanti affidabili di categoria è stato un errore, speriamo lo stesso di salvarci (per ora abbiamo il peggiore attacco della B).
AVANTI PICCHIO!


Rony 15 Marzo 2019 20:57

La questione Ardemagni sta diventando una vera vergogna.
Chi li cura questi giocatori dei principianti o professionisti?
Parlo perché ovviamente è una prassi che si ripete.troppo spesso.


Per sempre ascoli 15 Marzo 2019 23:45

Mister, viste le non buone condizioni di Beretta, lo risparmi per i prossimi impegni e metta dentro un centrocampista in più con Troiano e Addae davanti alla difesa. Con il Verona non ci possiamo permettere voli pindarici, dobbiamo lottare con il coltello fra i denti e dobbiamo soffocare le loro manovre a centrocampo. Mettiamo in campo i giocatori che stanno bene fisicamente perché domani dobbiamo correre senza risparmio.
In bocca al lupo ragazzi. Forza Picchio


POTENZA ⚡PICENA 16 Marzo 2019 11:44

Daglje Vence' , sereno e vincente !!! La società ti ha scelto per aprire un ciclo, e noi siamo soddisfatti del gioco e della classifica ! Un saluto al nostro condottiero .... MASSIMO MASSIMO MASSIMO MASSIMO MASSIMO !!!!!!!!!!!


Atlascaruso 16 Marzo 2019 12:26

Oggi non voglio commentare.. ci sentiamo direttamente stasera alle 20:00... ciao!!!


Picenum 16 Marzo 2019 16:59

Atlas non aspetti altro...


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni