Serie B 29° turno: il Palermo travolge il Carpi, in parità la sfida salvezza Venezia-Cremonese

Redazione Picenotime

17 Marzo 2019

Foto da Trivenetogoal.it

Una vittoria interna del Palermo contro il Carpi ed un pareggio nella sfida salvezza al "Penzo" tra Venezia e Cremonese nelle prime due gare domenicali della 29esima giornata del campionato di Serie B. 

Palermo-Carpi 4-1

Il Palermo supera il Carpi con un netto 4-1 e si porta a una lunghezza dalla capolista Brescia. Doppietta di Nestorovski e gol di Falletti e Puscas. Per il Carpi rete di Mustacchio, il migliore della formazione di Castori, ultima in classifica. I rosanero la sbloccano presto, chiudono il primo tempo in vantaggio di due reti, poi rischiano di complicarsela, ma nel finale, complici anche 2 espulsioni per gli emiliani, mettono al sicuro il punteggio. Si comincia e il Palermo sfiora subito il gol con Puscas che su cross di Falletti da destra gira e rete e trova la pronta respinta di Piscitelli. Rosanero costantemente in avanti e in gol all’11’ con Falletti che, su sponda di testa di Nestorovski, infila il portiere avversario con un destro preciso da dentro l’area. Al 15′ il raddoppio: Falletti ruba palla e avanza in contropiede, palla a Nestorovski che si porta la palla sul destro e lo infila all’angolino. Al 18′ Piscitelli evita il tris salvandosi in angolo su conclusione di Puscas. Al 44′ si vede il Carpi con Mustacchio che salta Brignoli uscito sulla destra, calcia in porta e trova la deviazione di Bellucci che spazza via. Comincia la ripresa e il Carpi la riapre subito con Mustacchio che servito da Piscitella sopra Brignoli con un sinistro preciso. Al 14′ il Carpi ha l’occasione per il pari: Mustacchio va via sua sinistra, crossa in mezzo per lo sloveno su quale si avventa Brignoli che riesce a respingere. Al 25′ Carpi in dieci per l’espulsione di Pasciuti che prende un giallo dopo un fallo su Jajalo, protesta e arriva il rosso. Al 38′ rosso anche Kresic che gia’ ammonito protesta per un corner. Al 41′ il 3-1 con un destro di Puscas deviato da Poli. Al 42′ il 4-1 di Nestorovski che sfrutta un prezioso assist di Puscas.

Venezia-Cremonese 1-1

Venezia e Cremonese pareggiano 1-1 allo stadio "Penzo". Succede tutto nel primo tempo: ospiti in vantaggio al 30′ con un gol di testa di Del Fabro su assist di Piccolo da calcio piazzato. Il pareggio del Venezia, dopo aver preso una traversa che ha evitato l’autogol di Terranova, arriva al 45′ con Citro su calcio di rigore, concesso per fallo di Renzetti su Lombardi. Nella ripresa l’assalto della squadra di Cosmi alla porta Cremonese non si concretizza e gli ospiti mantengono la rete inviolata. In classifica, il Venezia si porta a quota 28 punti al 15esimo posto. La Cremonese mantiene tre lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione.


29° TURNO SERIE B: PESCARA-COSENZA 1-1, FOGGIA-CITTADELLA 1-1, BENEVENTO-SPEZIA 2-3, LIVORNO-SALERNITANA 1-0, PADOVA-PERUGIA 0-1, VERONA-ASCOLI 1-1, VENEZIA-CREMONESE 1-1, PALERMO-CARPI 4-1, CROTONE-LECCE (riposa BRESCIA)

 

CLASSIFICA

50 BRESCIA

49 PALERMO

46 VERONA

45 PESCARA

44 LECCE**

43 BENEVENTO

41 PERUGIA

40 CITTADELLA

37 SPEZIA***

34 SALERNITANA

34 COSENZA

32 ASCOLI**

30 LIVORNO***

31 CREMONESE

28 VENEZIA

27 FOGGIA*

26 CROTONE

23 PADOVA

22 CARPI

*Foggia 6 punti di penalizzazione

** Lecce e Ascoli una gara da recuperare

*** Spezia-Livorno 3-0 deve ancora essere omologato dal Giudice Sportivo

in corsivo le squadre che hanno già riposato


SABATO 23 MARZO: RECUPERO LECCE-ASCOLI


PROSSIMO TURNO: CREMONESE-VERONA, COSENZA-PALERMO, SALERNITANA-VENEZIA, CARPI-CROTONE, CITTADELLA-PADOVA, ASCOLI-BENEVENTO, PERUGIA-LIVORNO, BRESCIA-FOGGIA, LECCE-PESCARA (riposa SPEZIA)


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni