Ascoli Calcio, a Lecce out per squalifica Laverone ma torna disponibile Ganz. Tanti i diffidati

Redazione Picenotime

18 Marzo 2019

Lorenzo Laverone

Nel recupero contro il Lecce in programma Sabato 23 Marzo alle ore 18 allo stadio "Via del Mare" l'Ascoli dovrà fare a meno di Lorenzo Laverone (oltre che del centrocampista Davide Frattesi impegnato con la Nazionale Under 20). Il terzino destro bianconero era infatti squalificato nel match dello scorso 1° Febbraio sospeso dopo appena 4 secondi per lo scontro aereo tra Giacomo Beretta e Manuel Scavone che ha poi portato al rinvio del match per il brutto colpo alla testa subito dal centrocampista giallorosso.

Saranno invece regolarmente a disposizione del tecnico Vincenzo Vivarini sia il centrocampista Bright Addae che il fantasista Nikola Ninkovic, che da diffidati sono stati ammoniti al "Bentegodi" di Verona ma che sconteranno il turno di squalifica nel match con il Benevento in programma Sabato 30 Marzo allo stadio "Del Duca". Stesso discorso per Simoneandrea Ganz, a disposizione per la gara del "Via del Mare" e invece out per la partita con il Benevento quando sconterà l'ultima delle tre giornate di squalifica dopo l'espulsione nel match al "Cabassi" di Carpi.

Dovranno fare attenzione al cartellino giallo nella gara contro il Lecce gli altri giocatori bianconeri diffidati: Michele Troiano, Riccardo Brosco, Michele Cavion, Matteo Ardemagni e Giacomo Beretta (quest'ultimo è entrato in diffida dopo la quarta ammonizione stagionale accusata a Verona). In caso di ulteriore cartellino giallo salterebbero la successiva partita con il Benevento valevole per la 30esima giornata del campionato di Serie B.



© Riproduzione riservata

Commenti (5)

WALL_E 18 Marzo 2019 19:52

Ganz, se giochi dovresti fare almeno 3 goal come risarcimento delle espulsioni subite


Renato psg 18 Marzo 2019 21:17

Ganz via ha fatto solo danni e solo una testa calda purtroppo come chiesa o simeone lui ha solo il cognome del padre


POTENZA ⚡PICENA 18 Marzo 2019 21:20

Sarebbe il caso di schierare un attacco con Ganz Ninkovic e Ciciretti,per dare modo a Rosseti e Beretta di recuperare dagli acciacchi ed averli in condizioni migliori contro il Benevento. Sempre che Lorenzo non abbia riportato conseguenze gravi dallo scontro di Verona. Volevo augurare a Simone Andrea,di riuscire a fare come Rosseti che dalle critiche ha tirato fuori il meglio di sé !


Ascolano in terra d'Abruzzo 19 Marzo 2019 09:41

Ganz mettila dentro!


tony 19 Marzo 2019 09:51

Temo che l'ultimo gol di Ganz per noi sia stato quello dei tre punti contro il Crotone. Niente contro il ragazzo che non ha mai fatto polemiche, sicuramente però sente troppo la tensione, questo spiega le espulsioni, forse l'ultima eccessiva. Resto sicuramente il rammarico di non averlo visto per quello che potrebbe fare, i mezzi a Como aveva ampiamente dimostrato di averli. La tensione nervosa però fa brutti scherzi anche a giocatori ben più rodati. Comunque sia con il Lecce serve continuare la striscia positiva, a prescindere da chi giochi.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni