Ascoli Calcio, Milinkovic-Savic: “Giocando con continuità miglioro. A Lecce andiamo per vincere come sempre”

Redazione Picenotime

20 Marzo 2019

Vanja Milinkovic-Savic

Il portiere dell’Ascoli Vanja Milinkovic-Savic ha parlato stamane in conferenza stampa a tre giorni dal match di campionato contro il Lecce in programma Sabato 23 Marzo alle ore 18 allo stadio "Via del Mare".

A Verona si poteva anche vincere ma un punto al “Bentegodi” è sempre importante - ha dichiarato Milinkovic-Savic -. Abbiamo fatto una bella partita perché loro sono veramente forti, peccato per l’infortunio di Rosseti,un fallo sul quale secondo me c’era cartellino rosso per Marrone anche se non mi piace parlare delle decisioni arbitrali La parata più bella? Su Pazzini è stato un intervento importante, peccato che poi dopo poco ha segnato, ma anche su Raicevic contro il Livorno feci una bella parata. Giocando con continuità le prestazioni migliorano, spero di continuare a scendere in campo fino al termine della stagione, sono venuto qui per giocare anche se ho massimo rispetto per Lanni che è un gran portiere. Anche a Lecce andremo per vincere, impostiamo tutte le gare allo stesso modo. Stiamo facendo di tutto per preparare bene la partita, loro sono forti ma la Serie B insegna che si può vincere o perdere contro chiunque”.


CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA A MILINKOVIC-SAVIC PRE LECCE



© Riproduzione riservata

Commenti (4)

Secondo Giuseppe 20 Marzo 2019 16:03

Se migliora nel rinvio troppo potente
automaticamente diventa più preciso


Jeannette 20 Marzo 2019 17:52

e non penso ci voglia uno studio per diminuire la potenza. già a Verona ho notato miglioramenti ma anche 4/5 rinvii al portiere avversario


gianco 20 Marzo 2019 20:34

... bisogna dire che sul gol del pareggio, ben tre giocatori avversari si trovavano soli in area (!) ad attendere il cross fatale. In questi casi è il portiere che deve chiamare a gran voce i difensori per farli disporre a contrasto! Invece tutti a guardare il portatore di palla che poi ha tranquillamente crossato. Dico poi, ma se stiamo vincendo 1 a 0 i quattro preposti perché non rimanete in difesa allineata? In quanto ai lunghi lanci, stendo un velo pietoso. Capisco un lancio, due, ma tutti non è accettabile.


Gni 22 Marzo 2019 07:30

Secondo me diventerà portiere vero tra un paio d'anni come ha fatto Donnarumma. Troppo alto...


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni