Lecce-Pescara 2-0, la squadra di Liverani vince ancora e si porta al 2° posto in classifica

Redazione Picenotime

31 Marzo 2019

Lecce-Pescara

Magic moment per il Lecce che dopo aver strapazzato 7-0 l'Ascoli supera anche il Pescara al "Via del Mare" nel posticipo della 30esima giornata del campionato di Serie B. Passano 13 minuti ed i salentini sbloccano il risultato grazie al tredicesimo centro stagionale di La Mantia che tramuta in oro un assist di testa di Venuti sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Poco prima della mezzora reazione Pescara con una punizione a giro di Brugman che lambisce il palo alla destra di Vigorito. Al 37' i padroni di casa raddoppiano con Mancosu che batte Fiorillo dopo una corta respinta della difesa abruzzese su cross dalla destra di Falco. Nel finale di prima frazione è bravo Vigorito a dire no ad un colpo di testa ravvicinato di Scognamiglio. Ad inizio ripresa i giallorossi sfiorano il tris prima con Petriccione e poi con Lucioni. Al 69' Falco lambisce il palo con una pregevole conclusione a giro con Fiorillo che può solamente soffiare sul pallone. Al 79' il Pescara alza bandiera bianca dopo essere rimasto in 10 per un brutta entrata da rosso diretto di Marras su Tabanelli. La squadra di Liverani balza così al secondo posto in classifica con 51 punti (a -2 dalla capolista Brescia), il Pescara resta invece fermo al quinto posto a quota 45 dopo la terza sconfitta di fila in trasferta. 


TABELLINO

LECCE-PESCARA 2-0

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis (87' Mayer), Tabanelli; Mancosu; La Mantia, Falco (88' Palombi). A disposizione: Bleve, Marino, Riccardi, Di Matteo, Cosenza, Felici, Haye, Arrigoni, Saraniti, Tumminello. Allenatore Liverani.

PESCARA (4-1-2-1-2): Fiorillo; Ciofani, Campagnaro, Scognamiglio, Pinto; Bruno (46' Bellini); Memushaj, Crecco (87' Del Sole); Brugman; Mancuso (83' Sottil), Marras. A disposizione: Kastrati, Del Grosso, Balzano, Gravillon, Perrotta, Bettella, Antonucci, Capone, Monachello. Allenatore: Pillon

Arbitro: Ros di Pordenone

Reti: 13' La Mantia, 37' Mancosu

Espulso: 79' Marras


30° TURNO SERIE B: CREMONESE-VERONA 1-1, COSENZA-PALERMO 1-1, SALERNITANA-VENEZIA 1-1, CARPI-CROTONE 1-2, CITTADELLA-PADOVA 1-1, ASCOLI-BENEVENTO 2-2, PERUGIA-LIVORNO 3-1, BRESCIA-FOGGIA 2-1, LECCE-PESCARA 2-0 (riposa SPEZIA)

 

CLASSIFICA

53 BRESCIA

51 LECCE

50 PALERMO

47 VERONA

45 PESCARA

44 BENEVENTO

44 PERUGIA

41 CITTADELLA

40 SPEZIA

35 SALERNITANA

35 COSENZA

33 ASCOLI

32 CREMONESE

30 CROTONE

30 LIVORNO

29 VENEZIA

27 FOGGIA*

24 PADOVA

22 CARPI

*Foggia 6 punti di penalizzazione

in corsivo le squadre che hanno già riposato


PROSSIMO TURNO: PADOVA-ASCOLI, VENEZIA-CITTADELLA, CROTONE-PERUGIA, SPEZIA-SALERNITANA, LIVORNO-CREMONESE, BENEVENTO-CARPI, VERONA-BRESCIA, LECCE-COSENZA, PESCARA-PALERMO (riposa FOGGIA)

 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni