Ascoli-Pescara 2-1, Pulcinelli: “Grazie ragazzi, immensi! E' giunta l'ora di fare 3 vittorie di fila”

Redazione Picenotime

07 Aprile 2019

Ascoli-Pescara

Il patron Massimo Pulcinelli, per impegni di lavoro last minute, non ha potuto assistere dal vivo alla bellissima vittoria dell'Ascoli contro il Pescara al "Del Duca" nel derby valevole per la 32esima giornata del campionato di Serie B. Presenti comunque allo stadio diversi membri della sua famiglia, a partire dai figli Alexia ed Andrea.

"Grazie ragazzi, grande vittoria, grande sofferenza - ha scritto via social Pulcinelli al termine della gara dopo aver seguito il match in tv -. Ma immensi tutti voi, ci avete creduto fino alla fine. Una vittoria dedicata ai nostri speciali tifosi. F.A.C.S.S., Forza Ascoli Carica Sul Serio!".

Il numero uno del club di Corso Vittorio Emanuele ha poi aggiunto a Picenotime.it: "Faccio i complimenti alla squadra, fiero e felice di voi tutti. Un pensiero speciale per mister Vivarini, che ha ricevuto la dose più grande di critiche. Pensiamo a salvarci prima possibile dopo 7 punti conquistati nelle ultime 3 partite dopo il nostro incontro a Roma - ha dichiarato Pulcinelli -. Siamo ancora indietro, dobbiamo recuperare il terreno perduto. Non abbiamo mai fatto 3 vittorie di fila, è giunta l'ora, a cominciare dal prossimo match di La Spezia. Questo periodo deve essere di aiuto per il futuro. Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti. Tutti compatti per crescere giorno dopo giorno, settimana dopo settimana".


CLICCA QUI PER MOMENTI CHIAVE ASCOLI-PESCARA 2-1


© Riproduzione riservata

Commenti (14)

UN ascolano a montesilvano 07 Aprile 2019 20:25

Per me che vivo a Pescara questa vittoria di oggii a fatto doppiamente felice ringrazio tutti voi pubblico compreso forza mia cara e nella asvoli sei sempre nel mio cuore


LORENZO CAPRO' 07 Aprile 2019 20:35

GRANDE MASSIMO, HAI RAGIONE, VINCIAMO A LA SPEZIA PER DIVERTIRCI IN QUESTO FINALE DI CAMPIONATO. CERCATE IN TUTTI I MODI DI TRATTENERE IL CALCIATORE PIÙ FORTE DELLA B, CICERETTI. CON POCHI RITOCCHI, UN REGISTA E UN DIFENSORE CENTRALE FORTI, NEL PROSSIMO CAMPIONATO SAREMO LA SQUADRA DA BATTERE. NINKOVIC E CICERETTI IN B SONO LA DIFFERENZA TOTALE.


Giovanni Gennaretti 07 Aprile 2019 20:53

Lorenzo inserisci in egual misura, anche Addae Rosseti, ora anche Rubin, Cavion, alla fine direi tutti quelli dall'inizio campionato, tutti meritano, sono una squadra, chiaro compreso Vivarini che credo abbia più iniziativa, non mi permetto di criticarlo è ottimo e credo che con un anno in più con questa squadra senza stravolgerla farà ottime cose bravi alla dirigenza tutta che ci ha creduto.


Ettore67 07 Aprile 2019 21:24

Lorenzo come ho scritto in passato mi accontento per una salvezza tranquilla. Ma se il prossimo turno come dici tu dovessimo vincere a la spezia ed il pescara ci fa il regalo di battere il perugia ritorniamo prepotentemente in corsa per i playoff - 2.


Abbasso i pesciari 07 Aprile 2019 23:34

Grande patron non ho mai dubitato di lei e della dirigenza ,forza Ascoli


Caste300 08 Aprile 2019 06:23

UMILTA' TESTA BASSA E PEDALARE!


mirko 08 Aprile 2019 09:28

... ora ricominciamo con i playoff ... ogni volta che sono stati nominati siamo precipitati.... basta con questa storia .....piedi per terra, umiltà e pensiamo a salvarci per tempo ..


Paolo65 08 Aprile 2019 11:18

La salvezza non è ancora raggiunta, più realismo per cortesia e meno caxxxte.


Algoritmo 08 Aprile 2019 12:20

Senza essere più realista del re meglio al
trentatreesimo turno del campionato in
piena bagarre ultimi posti play off Ascoli
vince Spezia infila verso vendetta Lecce.


ermanno 08 Aprile 2019 13:33

Il patron è stato sempre positivo in settimana ed ha avuto ragione lui, ha un modo nuovo di motivare la squadra e i risultati iniziano a vedersi... Dopo Lecce sembrava essere crollato tutto, e invece la Società ha dimostrato di essere una grande Società!


Ettore67 08 Aprile 2019 14:04

Paolo io sono d'accordo con te la salvezza prima di tutto. (Finalmente dopo le sofferenze degli ultimi anni). Pero venerdi ce pescara - perugia e noi giochiamo a la spezia. Con la vittoria eventuale del pescara e la nostra con lo spezia andiamo a meno 2. Le ultime cinque partite che rimangono che facciamo ci crediamo oppure mandiamo la squadra in vacanza.


LORENZO CAPRO' 08 Aprile 2019 14:18

GIOVANNI HAI RAGIONE, MA NON POTEVO ELENCARLI TUTTI, INFATTI HO SCRITTO CHE CON SOLO DUE INNESTI DI QUALITÀ, ABBIAMO UNA SQUADRA DA PRIMI POSTI. CONVENGO CON TE CHE CON QUESTA SOCIETÀ È PARTITA FINALMENTE QUELLA PROGRAMMAZIONE CHE MANCAVA DA UNA VITA.


Algoritmo 08 Aprile 2019 16:35

Fedeli alla linea tracciata da Bellini per un
glorioso Ascoli dalla C ora stabile in B con
questa grande squadra Pulcinelli va in A .


randello bianconero 08 Aprile 2019 19:54

Purtoppo il prossimo anno rischieremo di non avere Ninkovic Ciciretti ed Addae.
Il sacrificio di Ninkovic ci potrebbe permettere di fare uno sforzo e trattenere Ciciretti con un prestito oneroso (riscatto) ed adeguare lo stipendio di Addae, perché Bright è stato il giocatore più forte quest'anno.
La presenza di Giuliano Tosti è garanzia di obiettivi certi, sicuri, seri.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni