Ascoli-Pescara 2-1, Troiano: ''Onorato di far parte di una squadra con grandi UOMINI''

Redazione Picenotime

08 Aprile 2019

Michele Troiano

Michele Troiano ha collezionato la 23esima presenza stagionale nel match vinto ieri dall'Ascoli per 2-1 contro il Pescara nella 32esima giornata del campionato di Serie B. 

"Sono onorato di far parte di questa squadra di grandi giocatori e di grandi UOMINI", ha scritto stamane via social il 34enne centrocampista bianconero che ieri è stato sostituito da Federico Casarini al decimo minuto del secondo tempo. 

Il difensore centrale Nahuel Valentini ha postato oggi un messaggio simile sul suo profilo ufficiale Instagram: "Orgoglioso di questa squadra di UOMINI VERI". Gli fa eco il centrocampista Enrico Baldini, sempre via social: "Tutti insieme, +3!". 


CLICCA QUI PER MOMENTI CHIAVE ASCOLI-PESCARA 2-1


CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA PRESIDENTE TOSTI POST ASCOLI-PESCARA 2-1




© Riproduzione riservata

Commenti (24)

Marco villa pigna 08 Aprile 2019 11:12

Come dare torto a Troiano, perché se la squadra ha la colpa della partita di Lecce, è anche vero che è stata strumentalizzata, sono andati in ritiro, al ritorno hanno chiesto scusa, si sono presi insulti in silenzio, in 3 partite hanno conquistato 7 punti che potevano essere tranquillamente 9 senza il pareggio del Benevento su rigore inesistente al 91'
Se fosse stata una squadra di mercenari che non meritano di indossare la maglia dell'Ascoli, la squadra sarebbe crollata e avrebbe rischiato seriamente la retrocessione, la brutta prestazione di Lecce è stata la scusa per molti come se non aspettavano altro, invece i nostri giocatori hanno fatto gruppo e dimostrato di essere uomini, sono arrivati a scrivere che nemmeno con 10 vittorie (parole di presunti tifosi?) potrà cancellare Lecce, è accaduto anche ieri a fine partita, in pochi per la verità ma ci sono.
Isoliamoli


guido 08 Aprile 2019 12:51

Portateci in A, quest'anno.


PaoloK 08 Aprile 2019 13:02

Grande Michele. Sei un professionista serio e generoso, attaccato ai nostri colori.


Fluvione bianconero 08 Aprile 2019 13:07

Le ultime 8 partite abbiamo perso solo in quel maledetto recupero di Lecce, la squadra ha risposto sul campo alle critiche mosse giustamente, se la prestazione di Lecce richiedeva giusta indignazione, tutto ciò che è accaduto dopo il pareggio con il Benevento, ed il successo di Padova è vergognoso. Ieri a fine partita ho assistito ad un alterco tra persone in curva,
non di secondo piano, brutta scena.
Vorrei fare una domanda a quelli che affermano che questa squadra, ha macchiato la storia dell'Ascoli con il risultato di Lecce. Cosa devono fare i giocatori per non sentirsi dire più mercenari andate via?
Penso che diverse persone nemmeno se andiamo ai play off abbandonano quella posizione, per loro è diventato un discorso personale, devono far vedere che sono tutto d'un pezzo, non sia mai si rscvedono, poi come fanno a fare i cretini su Facebook? mi viene da pensare che dell'Ascoli non gli importa nulla, anzi ieri la vittoria ha sconpagibato i loro piani. Contestare e coinvolgere altri tifosi


Simone 08 Aprile 2019 13:12

Dalle parole di Troiano si percepisce che hanno tanta voglia di far capire di che pasta sono fatti, hanno ricevuto una marea. Si insulti anche gratuiti secondo me, Troiano rimanete in silenzio stampa fino a fine campionato, i risultati arriveranno alla grande, continuare così.


Andrea 08 Aprile 2019 13:23

Erano anni che non avevamo una squadra così compatta


Fermano Bianconero 08 Aprile 2019 13:43

Rinnovare il contratto a Troiano prima possibile, fatevela finita con il risultato di Lecce state facendo ridere tutti, forza ragazzi ieri grande impresa, noi del Fermano siamo con voi
Rinnovo l'invito alla società ad organizzare una amichevole da noi qua ci sono tanti tifosi dell'Ascoli, ieri in curva nord erano quasi tutti del Fermano bianconero e hanno tifato con tutto lo stadio


Tonino 08 Aprile 2019 13:54

Ieri ho visto una squadra che ha lottato in campo fino a conquistare la vittoria e un del duca infuocato come ai vecchi tempi, la curva ha trascinato anche noi dei distinti. Ignorare quei pochi imbecilli che continuano la polemica sono lo 0,000000001 per cento dei tifosi


Alessandro 08 Aprile 2019 14:01

Vai sindaco con noi fino alla conquista della serie A..


Sarò sempre del settembre 08 Aprile 2019 14:11

Dopo Lecce gli insulti erano meritati, ma non ai figli dei giocatori che vanno a scuola in Ascoli, loro non c'entrano nulla.


Lorenzo 08 Aprile 2019 14:31

Gli insulti non sono mai la cosa giusta tantomeno meritata, è il risultato di una partita di calcio non hanno ucciso nessuno, allora ti chiedo se dopo Lecce era giusto fischiare, dopo le ultime tre partite cosa si deve fare continuare a fischiare come qualche imbecile fa?


alberto da monza 08 Aprile 2019 15:00

Caspita ancora con sta storia del 7-0 ?!?!?! ohhh sveglia ma qual è quella squadra che nn ha mai preso una sonora sconfitta pure inter e milan hanno subito sconfitte con 6-7 gol ... mi ricordo un parma inter 6-1 e un inter-milan 0-6
cmq che perdi 1-0 o 7-0 o 15-0 sempre 3 sono i punti.
Forza ascoli tutti uniti in A


POTENZA ⚡PICENA 08 Aprile 2019 15:41

Il Bologna a Bergamo dopo venti minuti perdeva 4-0 ..... l'Atalanta (come il codice sportivo e morale impone ,anche se non scritto) si è fermata ! Ripeto loro dovranno tornare ad Ascoli...il Lecce la pagherà...la ruota gira !!!


FRANCESCO 08 Aprile 2019 16:19

Anche la Juve in Coppa Campioni perse 7-0 a Vienna contro il Viener e, ad oggi, è la più grave sconfitta nella storia di questa coppa. Quindi basta con la partita di Lecce che, peraltro, è anche una squadra simpatica e, come diceva il grande Boskov, meglio perdere una partita 6-0 che sei partite 1-0. Consiglio a chi non vuol soffrire di diventare tifoso del Real Madrid e non di una squadra che è costretta a fare sempre miracoli come il nostro amatissimo ASCOLI.


FRANCESCO 08 Aprile 2019 16:21

Per Potenza Picena: se il Lecce si fosse fermato mi sarei sentito maggiormente umiliato...........


ascolano in trentino 08 Aprile 2019 16:25

Han fatto bene i leccesi a non fermarsi e quel 7-0 gl’hanno dato una bella sveglia!!! La squadra s’è trasformata nell’atteggiamento e son convinto che senza quel risultato i 7 punti successivi non sarebbero mai arrivati!!! L’importante è che abbiano capito che le parole stanno a zero e bisogna far parlare il campo!!! Salvarsi il prima possibile è un loro DOVERE!!! Dopo di Lecce ancor di più… La reazione dei tifosi c’è stata (non poteva essere altrimenti) e la squadra ci sta ripagando l’umiliazione subìta con la salvezza. Quindi ora basta, mettiamo da parte l’orgoglio e sosteniamoli TUTTI verso l’unico OBBIETTIVO che conta. PUNTO


Fab 08 Aprile 2019 16:28

E ora è arrivato il momento di chiedere scusa anche noi tifosi alla squadra.. Xche abbiamo dubitato della loro professionalità... Io x primo...Le scuse sono estese anche al tecnico


Albardialbissola 08 Aprile 2019 16:50

Le critiche erano meritatissime dopo Lecce...mai gli insulti
Quello che mi aspettavo da loro e dal tecnico è stato fatto...dovevano dimostrare di essere uomini prima che professionisti e lo hanno fatto mettendoci la faccia
L onta di Lecce rimane e ancora fatico a smaltirla ma ora c è da ringraziare tecnico e giocatori per l inversione di marcia...un ultimo sforzo per raggiungere l obiettivo salvezza
Quest anno il posto più basso in classifica
è stato tre punti sopra i playout e la squadra ha rispettato il suo valore...non molliamo ora sul traguardo


Ze 08 Aprile 2019 16:56

Grandi uomini, va riconosciuto, ora portateci ai play of, incontriamo il Lecce e facciamogliene 8.


Caste300 08 Aprile 2019 16:56

RIMANETE CONCENTRATI FINO ALLA FINE


Matteo 08 Aprile 2019 18:30

Fab nessuno deve chiedere scusa lo ha fatto giustamente dopo la partita di Lecce è ha fatto bene.


PRENESTINO BIANCONERO 08 Aprile 2019 18:55

Il problema non è la sconfitta di Lecce. La squadra ha solo raramente offerto prestazioni apprezzabili. Mi ricordo le ottime prestazioni dell'andata a Foggia e Salerno, pur concluse on una sconfitta e un pareggio. Le pessime, più numerose, concluse con pareggi o addirittura vittorie, come a Padova qualche giorno fa. Ieri ad una prestazione decisamente positiva è seguita la vittoria, come avviene di solito. Ed è questa la strada per ottenere risultati.


Lillo58 08 Aprile 2019 21:26

Ma veramente dopo i risultati positivi delle ultime 3 partite vi viene ancora in mente il 7 a 0 di Lecce? Ma che cacchio di tifosi siete? Hanno chiesto scusa, erano tutti mortificati, ora stanno lottando, siamo in una posizione di classifica tranquilla... Vanno solo sostenuti


Giovanni Gennaretti 08 Aprile 2019 21:51

Era molto probabile che se non ci svegliava il Lecce, continuavano a vivacchiare e dar l'impressione di marette interne, allora dico grazie al Lecce x la campanella che ci ha suonato, e se la partita era capitata prima, probabilmente ci svegliava prima dal torpore ed ora si stava parlando di altra classifica, ma andiamo avanti a piccoli passi, Lecce ha tirato fuori uomini e carattere, pungolati sull'orgoglio, forse neanche loro sapevano di che essere capaci, Ciciretti in primis che si è messo a fare il puntiglioso, eppoi Ninkovic, x non essere da meno, e sono scomparse le polemiche come d'incanto, sconfitta salutare sempre forza Ascoli.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni