Spezia-Ascoli 3-2, Galabinov: “Abbiamo sofferto nel primo tempo ma vittoria meritata”

Redazione Picenotime

14 Aprile 2019

Andrej Galabinov

L'attaccante dello Spezia Andrej Galabinov, autore di una doppietta, ha parlato al microfono di Dazn al termine del match vinto 3-2 in rimonta contro l'Ascoli al "Picco" nella 33esima giornata del campionato di Serie B.

"E' stata un'ottima partita, abbiamo sofferto nel primo tempo ma alla fine abbiamo meritato la vittoria - ha detto Galabinov -. Le chance fallite nel finale? Forse troppo altruismo, loro sono rimasti in nove e la partita andava chiusa molto prima. Il rigore? Sono io il rigorista della squadra ed era compito mio calciarlo. Sono contento di essere tornato al gol. La rete di testa? Grande palla di Mora, sono riuscito a farmi spazio e di testa fortunatamente sono riuscito a centrare la porta. Io sono in formissima dopo qualche problema fisico, siamo pronti a centrare il nostro obiettivo che sono i playoff".


© Riproduzione riservata

Commenti (11)

Mandrillo 14 Aprile 2019 17:20

E c'ha ragione


Ze 14 Aprile 2019 17:24

Peccato l'arbitro non 100/100


Atlascaruso 14 Aprile 2019 17:28

Ci meritiamo solo si salvarci all’ultima giornata ! Squadra senza capo né coda e allenatore in panne e senza carattere ! Come sempre !!


Abbasso i pesciari 14 Aprile 2019 17:38

Partita da 9 contro 12


GIA'54 14 Aprile 2019 17:50

atlascaruso .
... NON SEI CREDIBILE !!!!!!!!!


cannavina 14 Aprile 2019 17:55

Qua" chi parla Marla male di Vivarini è nu psciar


Atlascaruso 14 Aprile 2019 18:03

Per GIA54- quindi che partita hai visto ? Ma dai fai il serio ! Vivarini era da cacciare a novembre ! Se la squadra si comporta così è solo per colpa su. Non riesco ancora a capire come fate a difenderlo !!!! Soffriremo fino all’ultima giornata stai tranquillo


GIA'54 14 Aprile 2019 18:27

rispondo a Atlascaruso.
potrei dare la colpa a Vivarini ...solo se avesse arbitrato questa partita.
stai vincendo 2 a 0 e giochi in tranquillità poi uno in meno e rigore contro il resto è ovvio.......Però :
Episodi determinanti pilotati tutti a favore dello spezia. Espulsione esagerata (fino a quel punto l’arbitro non aveva ammonto nessuno)
- Fallo su Troiano da espulsione davanti all’arbitro (neanche ammonito)
- Rigore dubbio
- Forse sul terzo goal Brosco è stato spinto da dietro tanto che l’attaccante si gira verso il segnalinee preoccupato


PIAZZA DEL POPOLO 14 Aprile 2019 19:24

ATLASCARUSO VISTO CHE CONTINUI CONTRO VIVARINI VATTI A RIFARE GLI PCCHI A S.BENEDETTO VEDRAI STARAI MEGLIO


fabrizio becattini 14 Aprile 2019 19:58

oggi mister vivarini sicuramente è il meno colpevole
anzi non lo è mai stato x tutto il campionato
ringraziate maradoninkovic che ha collezionato piu giornate di espulsioni che gol quello che non capisco è come fà ha essere il pupillo di molti visto che quasi sempre ha un atteggiamento superficiale
oggi nell fattispecie l espulsione è stata veramente assurda visto il minuto e il punteggio


LOLLO57 14 Aprile 2019 22:08

Atlascaruso ennesimo invito a fare una passeggiatina anziché perdere tempo a scrivere le solite stupidaggini. La partita l'ha impiccata Ninkovic. Per oltre 40 minuti il miglior Ascoli della stagione. Vivarini ha surclassato Marino che non ci ha capito nulla. Hanno passato tutta la sera studiare i calci piazzati dell'Ascoli e sul primo, colpo di testa di Troiano e miracolo di Lamanna, sul secondo gol di Brosco. Poi è stata un'altra partita. Ma Vivarini non ha sbagliato nulla. Semplicemente nel calcio può starci di essere rimontato quando giochi oltre 50 minuti in dieci, fuori casa, contro una buona squadra come lo Spezia.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni