Spezia-Ascoli 3-2, Lovato: “Ci sentiamo defraudati, l'arbitro Volpi ha rovinato la partita”

Redazione Picenotime

14 Aprile 2019

Gianni Lovato

Il direttore generale dell'Ascoli Gianni Lovato è stato l'unico tesserato bianconero a presentarsi nella sala stampa dello stadio "Picco" dopo la sconfitta per 3-2 contro lo Spezia nella 33esima giornata del campionato di Serie B. 

"L'arbitro ha voluto mostrarsi autorevole ma ha finito per rovinare la partita - ha dichiarato con fermezza Lovato -. Abbiamo assistito a due partite diverse. Nel primo tempo abbiamo giocato meglio noi, ci siamo presentati con un approccio diverso alla gara ed eravamo con merito avanti di due gol. L'espulsione di Ninkovic? Vi invito a riguardare le immagini. Non c'è stato un "vaffa" all'arbitro, ma un mezzo gesto che il nostro giocatore poteva evitarsi, visto che è esperto e ha una carriera importante. In quel momento Volpi lo richiama e basta, Ninkovic va avanti e non si gira e forse l'arbitro si impermalosisce e lo espelle dopo alcuni secondi e lì ha rovinato la partita. Tutto ciò è inammissibile, era già successo nella gara d'andata. Il delitto perfetto ad inizio ripresa con un rigore francamente risibile, Laverone mette la mano ma non dà neanche la spinta a Mora, un contatto come ce ne sono migliaia in area in tutte le partite, gli arbitri dovrebbero studiare anche gli atteggiamenti di certi giocatori esperti come Mora che sono particolarmente abili ad ottenere determinate cose... Noi ci sentiamo veramente defraudati, vincendo questa partita eravamo salvi e saremmo andati ad un punto dallo Spezia ed a due punti dal Cittadella con cui dobbiamo ancora giocare, si sarebbero aperte prospettive clamorose. Forse Ninkovic è stato un po' indisponente con l'arbitro, lo lascio giudicare a voi, ma vi chiedo se Volpi non sia stato indisponente con Troiano quando ha subito da Ricci in mezzo al campo un'entrata veramente brutta, forse serviranno dei punti, neanche sanzionata con il giallo. Il nostro giocatore voleva fargli vedere che sanguinava ed il direttore di gara non ha voluto neanche guardare. Usando lo stesso metro cosa bisognerebbe dire al signor Volpi? La gomitata di Addae è stata un errore, per carità, ma è arrivata alla fine della partita. Mi pare evidente che l'andamento della gara sia stato molto particolare... Per una partita così importante è stato designato un arbitro giovane che magari farà carriera ma che oggi si è sentito in dovere di dimostrarsi autoritario. Cosa è successo in tribuna? Ringrazio il vice presidente Corradino che è venuto a scusarsi a nome dello Spezia per il comportamento di alcune persone sedute davanti a noi, una in particolare molto esagitata che si è presentata come un consigliere dello Spezia, che ci hanno preso a male parole perchè ce l'avevamo con l'arbitro". 

CLICCA QUI PER AUDIO LOVATO IN SALA STAMPA POST SPEZIA-ASCOLI 3-2



© Riproduzione riservata

Commenti (31)

BÀÀ 14 Aprile 2019 17:57

L'arbitro l'ha rovinata....Vivarini l'ha subita.
Speriamo che appena salvi ce ne liberiamooo.......


Simoteo 14 Aprile 2019 17:58

Sono pienamente d'accordo con te direttore.. E ora di farsi sentire


RENATO PSG 14 Aprile 2019 18:00

Mimi' leggi attentamente quello che ha detto Lovato.


C recia 14 Aprile 2019 18:00

Concordo pienamente, già ad inizio partita contro Addae,gli ha detto la prossima vai fuori,arbitro premunito ,mandato apposta,Ricci da rosso.e' ora di finirla .....


Amedeo 14 Aprile 2019 18:06

Lovato non cambi mai , prenditela con ninkovic vivarini e addae


Mirko 14 Aprile 2019 18:06

Ma per favore ma cosa sta dicendo ancora con l arbitro... ....da giocatori professionisti non sono ammissibili certi comportamenti per non parlare dell allenatore che lascia in campo l inutile frattesi e toglie ciciretti ed Ardemagni... Pensiamo a fare altre due tre punti che è meglio. Basta proclami e alibi degli altri guardiamo in casa nostra


cannavina 14 Aprile 2019 18:14

Se io fossi il presidente direi ai tifosi: l'allenatore dell'Ascoli si chiama Vivarini ,a chi non piace andate a vedere la Juve,il Napoli ecc ...


Picus 14 Aprile 2019 18:17

Sapendo che gli arbitri fanno a gara per dimostrare a Morganti quanto sono bravi, i nostri potrebbero evitare certe provocazioni e certi errori che agli altri sono concessi ma a noi no.


Andrea 14 Aprile 2019 18:18

Questo è un arbitro prevenuto come certi tifosi ascolani... Oggi l'arbitro ci ha tolto la salvezza!


Lori 14 Aprile 2019 18:25

Pienamente d'accordo con il direttore, gara falsata da un arbitro inadeguato


Forza Ragazzi 14 Aprile 2019 18:29

Bravo Andrea hai detto tutto!!!
Ninkovic non dice nulla...ed oggi era particolarmente ispirato...Forza Ascoli!!!


Claudio 14 Aprile 2019 18:35

Come già detto in un altro post, Vivarini allenatore mediocre, nel momento di difficoltà della squadra non la rafforza per cercare di salvare la partita, (oltretutto ha rovinato un ottimo giocatore come Cavion facedogli fare i piu disperati ruoli e senza mai un motivo serio gli fa fare panchina) Ninkovic disastroso, Frattesi corre corre corre si ma non copre quasi mai.... Addae stendiamo un velo pietoso, dopo aver ricevuto la fascia da capitano fa a gomitate in campo e anche sulla tribuna se non ricordo male? e di questi noi vogliamo farne le nostre bandiere.... Il prossimo anno come letto da più parti si chiede di ripartire da zero mandando via i giocatori non meritevoli, io credo sia giusto ma ho paura che le teste calde rimarranno e i bravi tutti via.... Grazie per chi vorrà fare me culpa......... almeno speriamo che la società intervenga in modo duro con questi giocatori........


LORENZO CAPRO' 14 Aprile 2019 18:45

OGGI RIESCONO I GUFI..... ARBITRO ATTORE INADEGUATO, 11 CONTRO 11, FINIVA 4 A 0 PER NOI. VERGOGNATEVI


ascoli è stata durissima 14 Aprile 2019 18:50

Lovato ti stimo ma secondo me ci abbiamo messo del nostro. Premesso che l'arbitro è stato casalingo ,che Ninkovic ha sbagliato perché non si deve protestare e che Addae ha sbagliato, ma anche se stavi 10 contro 11 vincevi 2 a 0 alla fine del primo tempo non puoi smettere di giocare così e il secondo tempo loro hanno fatto 3 goal, 2 traverse clamorose e altre 4 occasioni da goal. Pensiamo a fare risultato col Venezia che vuol dire salvezza anticipata


Rony 14 Aprile 2019 18:52

Concordo con chi dice che Ninkovic non ha aperto bocca ma ha pur sempre mandato a quel paese l'arbitro. Dovrebbe ridimensionare i suoi atteggiamenti in campo perché ha un carattere che indispone me che sono un tifoso dell' Ascoli, figuriamoci l'arbitro. Oggi la sconfitta é figlia della sua stupidità.
Gli arbitri lo iniziano a conoscere.
Quando gioca é sempre nervoso,
è questo il Suo grande limite che sicuramente lo limiteranno nella sua carriera.
La società deve punirlo...è la seconda volta che si fa espellere in modo evitabile.


Luigi 60 14 Aprile 2019 18:53

Sono pienamente d'accordo con lei arbitro incapace e giocatore mora non sportivo e falloso lui doveva essere ezpulso primo perché un calciatore non può andare verso l'arbitro per chiedere l'ammonizione per un giocatore avversarip in quel modo due quando a fatto un fallaccio a troiano facendolo dostituire pet un ferita non visto dall'arbitro a 3metri incredibile ....poi nel finale syesso contattp in aria allo spezia rigore a noi no sotto lo sguardo dell'arbitro che non ha voluto guardare ora basta.......morganti vattene cpme designatore dimettiti........buona pasqua a tutti i veri tifosi npn ha quelli che contestano calciatori e allenatore


Dux80 14 Aprile 2019 18:55

GRANDE MISTER VIVARINI,anche oggi abbiamo dimostrato di non essere inferiori a nessuno,primo tempo DOMINATO e in 11 contro 11 avremmo fatto anche il terzo gol.......ora capisco cmq perché Ninkovic a 26 anni non gioca in A......


Lex dura lex 14 Aprile 2019 19:24

Direttore stiamo dando ancora alibi a giocatori che non usano il cervello. Questo arbitro ,che qualche errore l'ha pur fatto, mi pare che quando vincemmo a Benevento fu bravissimo.Facciamo un bell esame di coscienza e cerchiamo, quando si perde.di non dare sempre la colpa al altri. Oggi senza quella stupida espulsione si poteva guardare molto molto in alto.Cmq forza e tiriamo avanti


LUPO BIANCONERO 14 Aprile 2019 19:33

Presidente Pulcinelli, vicepresidente, Direttore Sportivo, ALLENATORE, non ha fatto nulla, però sono stanco di LAVERONE. Siamo in tanti al bar a commentare e, non ne possiamo più.


Caste300 14 Aprile 2019 19:38

Ninkovic ingenuo....ecco perche' non gioca in A...e comunque non si possono prendere due goal in dodici minuti.quando si sapeva che loro nel primo quarto d' ora ci avrebbero messo sotto...SBRIGHIAMOCI A SALVARCI...


Donatella 14 Aprile 2019 20:02

Il regolamento sportivo recita che se un giocatore della squadra avversaria chiede il cartellino per l'avversario deve essere espulso.


Giulivo 14 Aprile 2019 20:10

Porgere nuovamente i ringraziamenti al sig. Morganti per gli ottimi direttori di gara che settimanalmente ci invia


Oscar Di Buo' 14 Aprile 2019 20:23

OGGI condivido ciò che dice Lovato però un allenatore bravo deve saper portare a casa 3 punti con 2 gol di vantaggio magari con una squadra ROBUSTA IN FASE DIFENSIVA, VIVARINI È UN FISSATO CON IL GIOCO STELLARE MA NOI DOBBIAMO ANCORA SALVARCI, E SE PENSO ALLA SQUADRA CHE HA LUI È SCARSO, CON COSMI AVREMMO AVUTO 6/8 PUNTI IN +!!!


La voce della Sud 14 Aprile 2019 20:26

È dall'inizio del campionato che abbiamo questi arbitri,
Morganti è stato controproducente, la società non si è mai espressa contro il palazzo, soltanto oggi ( in conferenza). Troppo tardi.....


Giuliano 14 Aprile 2019 21:03

E il fallo subito da Troiano ad opera di Ricci che diciamo che l'arbitro non ha neanche ammonito era un fallo da cartellino rosso


Osservatorio 14 Aprile 2019 23:03

Questi sono gli arbitri e il xesignatore sta facendo del suo meglio altro non può fare e non pi pare che protestiamo quando ci sono errori a nostro favore lasciamo in pace e forza Ascoli


Ze 14 Aprile 2019 23:10

Ancora i nostri giocatori , non hanno capito che non bisogna protestare..... oggi anche Zaza nella partita col Torino è stato espulso, allo stesso modo di Nincovic..... Io ce l'ho con l'allenatore , nel secondo tempo abbiamo rinunciato a giocare.....poi i cambi.....un disastro , Addae era molto nervoso , un tecnico che capisce.....lo sostituisce , non se lo fa espellere.....il fallo è stato brutto , normale che poi l'arbitro ti butta fuori....... anche se un arbitro come quello di oggi è da considerarsi un emerito imbecille ha fatto il protagonista !!!!noi meritiamo direttori di gara con un'altra personalità!! comunque niente è compromesso...... Sempre forza Picchio!!!


Ascoli calcio 15 Aprile 2019 07:28

Caro ze se toglieva pure addae chi sa chi prendeva le palle a centrocampo


Mirko 15 Aprile 2019 09:52

Ma smettetela di prendervela con Ninkovic, che oggi non ha fatto niente, con gli arbitri e con il designatore. Quando vi accorgerete che al timone abbiamo un imxxxxxxx?


pippo 15 Aprile 2019 10:46

Ma si può costantemente continuare a parlare di arbitri? Ma quando lo capiremo che è da pedenti e basta? Stai avanti 2 a 0 perdi 3 a 2 e l'unica causa è l'arbitro? Finchè ste cose le sostiene Caprone è comprensibile ma quando questa mentalità si diffonde siamo nei guai. Lasciamo il mondo dei "se" ai falliti, cresciamo.


Per sempre Ascoli 15 Aprile 2019 19:11

Vivarini sul 2 a 0 e in dieci doveva apportare correttivi. Ad esempio sostituire Ciciretti e Frattesi con Casarini e Padella così da irrobustire centrocampo e difesa e, sicuramente, avremmo portato a casa un risultato positivo.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni