Ascoli Calcio, Pulcinelli: “Con il Venezia sarà una finale per noi, le finali vanno vinte”

Redazione Picenotime

18 Aprile 2019

Il patron dell'Ascoli Massimo Pulcinelli è tornato a puntare l'attenzione sull'importantissimo match contro il Venezia di Serse Cosmi in programma Lunedì 22 Aprile alle ore 21 allo stadio "Del Duca" per il 34° turno del campionato di Serie B.

"Lunedì sara una finale per noi, le finali vanno vinte - ha scritto stamane Pulcinelli via social -. Serve una gara perfetta, come quella che i ragazzi hanno fatto a La Spezia nel primo tempo. Voglio ancora una volta fare i complimenti al nostro team, alla squadra ed al mister Vivarini per quanto hanno fatto vedere contro lo Spezia, sono complimenti strameritati! Poi ci hanno rapinato con il 12 contro 9 pieno di Volpi... Dobbiamo rifarci subito con il Venezia, Del Duca pieno e rispetto per il nostro lavoro. F.A.C., Forza Ascoli Carica!".

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA RUBIN IN VISTA DI ASCOLI-VENEZIA




© Riproduzione riservata

Commenti (13)

ncella 18 Aprile 2019 11:44

il presidente la pensa come me,avevo scitto dopo la partita a La spezia che,fino alla prima espulsione giocavamo 11 contro 11,poi 12 contro 10 e alla fine 12 contro 9 speriamo che alla prossima marsiglia(u sapnetta) ci manda un arbitro ,no all altezza,EQUO,a noi non servono ne favoritismi ne giocatori(x il prossimo)scorretti come Mora,Avanti con le nostre forze....


Mandrillo 18 Aprile 2019 11:58

Abbiamo solo il piccolo problena che le partite durano 90 minuti. Se duravano solo 45' eravamo a cavallo


Abbasso i pesciari 18 Aprile 2019 12:11

Rimango sempre fedele al patron ,rimango contro il designatore arbitrale e gli arbitri poco competenti che ci hanno danneggiato ; infine dico che non si può avere un allenatore solo per 45 minuti


Amedeo 18 Aprile 2019 12:33

Sul sostenere l'ASCOLI solo chi e' in malafede puo' dire il contrario , l'ASCOLI non si discute.......si ama , ma cio' non puo' coprire i grossi problemi di gestione delle partite e dei calciatori di vivarini , pulcinelli per il prossimo anno regalaci uno squadrone


San Marco 18 Aprile 2019 16:14

Condivido al 100% caro Patron Pulcinelli. Lunedì dovremmo riempire il Del Duca , anche i .."tastieristi " dovranno esser presenti . Sempre ForzaAscoli.


Ascoli club bs 18 Aprile 2019 18:12

Ci saremo


Alvaro da Osimo 18 Aprile 2019 18:30

PICCHIO ALE PICCHIO ALE QUESTO È IL TEMPO DI COMBATTERE GIREREMO TUTTO IL MONDO INSIEME A TE.


BÀÀ 18 Aprile 2019 19:22

Dispiace....almeno a me......dispiace affossare Serse... avrei preferito che il timoniere del Venezia fosse stato un Colantuono qualsiasi......ma questo èè......TOCCA ASFALTARE SERSE,VENEZIA E LE GONDOLE....salvezza x FORZA!
Ricordando a tanti che come il pikkio l'anno scorso vorrei vedervi a fare calcio champagne con Pinto e altriiiiii!!!!!!


Algoritmo 18 Aprile 2019 23:17

Bravo Patron opporsi con forza senza nessuna riverenza verso chi abbiamo visto rapinare al Picco!


Atlascaruso 18 Aprile 2019 23:43

Grande PATRON!! Numero 1 !!


Valerio 19 Aprile 2019 01:24

Si Volpi, la scusa è buona


Fra61 19 Aprile 2019 06:21

Grazie Massimo
Grande Patron
E adesso sul nostro glorioso campo
riconquistiamo quello che abbiamo lasciato a La Spezia.
Forza ragazzi..siamo FORTI
Facciamo valere le nostre qualita'
Migliori dimostrate
per tutto il tempo che resta fino alla fine del campionato.
Forza Vince'
UN SOLO GRIDO
FORZA MAGICO ASCOLI





Emanuele 20 Aprile 2019 09:06

È inutile che il patron elogia sempre l'allenatore non ha capito che è un allenatore limitato.fa giocare sempre bene la squadra ma alla prima difficoltà non ci capisce più niente non puoi.farti rimontare 10 partite che stai vincendo 1 o2 a0


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni