Offida: Lungocollina, inaugurata opera di riqualificazione di Piazzale Annibaldi e Viale IV Novembre

Redazione Picenotime

20 Aprile 2019

Nel pomeriggio d Sabato 20 Aprile, ad Offida, è stato inaugurato il Lungocollina, la grande opera di riqualificazione del Piazzale Annibaldi e del Viale IV Novembre. 

Accompagnato dal Corpo bandistico Serpente Aureo e da un corteo gremito di gente, il sindaco Valerio Lucciarini - dopo aver posizionato una corona d’alloro al Monumento di Caduti sul Lavoro di via Mazzini, ha tagliato il nastro inaugurale. 

Ci tenevamo a questo momento dell’inaugurazione – ha commentato il primo cittadino - e abbiamo rimandato a oggi (ricordiamo che l’inaugurazione è prevista per il 14 Aprile e poi rimandata a causa del maltempo, ndr) per viverlo con una giornata di sole. Ringrazio tutti per la grande partecipazione, nonostante sia il sabato di Pasqua”.

Ad affiancare il sindaco, tutti gli amministratori e i consiglieri di maggioranza, la vice presidente della Regione, Anna Casini, e il presidente della Camera di Commercio delle Marche, Gino Sabatini.

Questo risultato – continua Lucciarini - appartiene a tutta la squadra e all’ufficio tecnico del comune. L’opera, che era centrale e prioritaria per Offida,  è un esempio di pratica amministrativa. Il successo è dove l’opportunità e la preparazione si incontrano. L’opportunità è l’aver intercettato un bando indetto dal Cipe, che assegnava rimanenze di fondi strutturali europei. La preparazione è stata invece garantita dall’Ufficio tecnico, che è riuscito in tempo record a presentare il progetto esecutivo del Lungocollina”.

Un progetto, che a livello preliminare esisteva già, ma che non aveva trovato i finanziamenti per compiersi. Un progetto che il gruppo di Lucciarini aveva inserito nel programma elettorale, 5 anni fa. Un progetto che è stato ultimato e inaugurato grazie al finanziamento dl Cipe che ha coperto il 100%  dei lavori e che Offida si è aggiudicato, arrivando al primo posto in una classifica di 6 Comuni in tutta Italia.

Il Sindaco ha ringraziato Dario Giudici, Daniele Antonelli, Fabio Menzietti e Federico Paci, dell’Ufficio tecnico, per il “loro contributo umano di preparazione  e di intelligenza”.

Di questa opera di sentiva l’esigenza – commenta Anna Casini – Offida è la dimostrazione di come amministrazioni attente e capaci abbiano lavorato per il benessere dei cittadini. Da prendere ad esempio anche per la continuità”.

Gino Sabatini ha ricordato a tutta la comunità che di Offida ormai non si parla solo in territorio nazionale ma anche internazionale.

Concludo i miei 10 anni di Amministrazione con un biglietto da visita per la nostra città,  un’opera storica che occorreva. Sono stato un sindaco a disposizione della comunità. Non ho fatto qualcosa di straordinario, ho fatto quello che avrei dovuto fare”. Con queste parole Luccairni ha concluso il suo discorso, ricordando a tutti i cittadini che l’11 Maggio sarà inaugurato il Palatennis Estra.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni