Pallamano, terzo posto per l'HC Monteprandone Under 15 alla prima Easter Handball Cup

Redazione Picenotime

22 Aprile 2019

La Pasqua alternativa dell’HC Monteprandone Under 15 non è diventata perfetta per un soffio. Anzi, per un gol. Uno solo. Ma il terzo posto dei blu, alla prima Easter Handball Cup, il torneo giovanile internazionale patrocinato dalla FIGH che si è svolto nell’Imolese, rappresenta comunque un grandissimo risultato. Proprio perché i ragazzi di coach Vultaggio, 5 vittorie, un pareggio e appena una sconfitta nella fase eliminatoria, non si sono potuti giocare la finalissima per un solo gol di differenza rispetto alla Pallamano Crenna (129 contro i 128 di Monteprandone).

Dunque, per l’HC un altro risultato di rilievo dal settore giovanile. Con la tre giorni romagnola che ha visto i vicecampioni marchigiani partire subito a tavoletta: 18-10 al Parma. A ruota il primo inciampo, 20-16 contro l’Handball Romagna. Ma dopo per i blu cammino illibato: 20-15 all’Estense Ferrara, 20-16 al Belluno, 17-17 con Crenna, 25-14 contro Sassari e 12-10 con Camerano. E il derby si è ripetuto nella sfida per il “bronzo”, con Monteprandone capace di bissare il successo del gironcino, stavolta per 15-14.

Alla fine foto ricordo con coppa e medaglie al collo per l’Under 15 blu.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni