Pallavolo femminile Serie D, appuntamento con la storia per la Libero Volley Ascoli

Redazione Picenotime

26 Aprile 2019

Un appuntamento con la storia, quello che attende la Libero Volley, la società ascolana di pallavolo femminile impegnata nei playoff del campionato di serie D. Sabato sera alle 21.15, infatti, le ragazze gialloblù allenate dal tecnico Francesco Ciancio, ospiteranno alla palestra Forlini le pesaresi della 'Bottega'. Si tratta della 'Gara2' della semifinale playoff, ma potrebbe valere la promozione, visto che a quanto pare non sarà necessario disputare la finale in base alle ultime notizie che trapelano dalla federazione. A vincere 'Gara1', pochi giorni fa, sono state le pesaresi e la Libero Volley è chiamata dunque a vincere per rimettere in parità la serie e andarsi a giocare tutto in 'Gara3' il prossimo 2 maggio. Una gara da non fallire, quindi, per la società ascolana guidata dal presidente Umberto Pignoloni, che in passato ha militato anche in serie B e che vuole togliersi la grande soddisfazione di tornare in C, un campionato sicuramente più adatto al blasone e alla storia della formazione picena. Per battere la squadra pesarese, però, la Libero ha chiamato a raccolta tutti i tifosi per la partita di sabato sera, nella speranza che tutto possa andare per il verso giusto e che i sogni di promozione possano essere conservati fino alla 'bella' del 2 maggio. 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni