Palermo: irregolarità gestionali e amministrative, arriva deferimento per club e Zamparini

Redazione Picenotime

29 Aprile 2019

Foschi e Zamparini (Getty Images)

Brutte notizie per il Palermo di Delio Rossi, che dopo il pareggio per 2-2 a Livorno occupa il terzo posto del campionato di Serie B a quota 58 punti quando mancano tre giornate al termine del campionato di Serie B. Il club rosanero è stato deferito oggi dalla Procura Federale per irregolarità gestionali e amministrative e potrebbe essere soggetto da una penalizzazione da scontare nella stagione in corso. 

Ecco cosa si legge sul sito della Figc: "Il Procuratore Federale e il Procuratore Federale Aggiunto esaminati gli atti di indagine posti in essere dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo ed espletata la conseguente attività istruttoria in sede disciplinare, hanno deferito al Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare per una serie di irregolarità gestionali Maurizio Zamparini, all’epoca dei fatti presidente del Consiglio di Amministrazione del Palermo, Anastasio Morosi e Giovanni Giammarva, rispettivamente presidente del Collegio sindacale e presidente del Consiglio di Amministrazione. La società è stata deferita per responsabilità diretta e per responsabilità oggettiva".


© Riproduzione riservata

Commenti (2)

Fabio 29 Aprile 2019 14:26

Palermo e Foggia non dovevano nemmeno partecipare al campionato per tutto ciò che hanno combinato


San Marco 29 Aprile 2019 21:16

Chissa' dove sara finito foggia rossonera... !! Mercoledì sera su " Chi l'ha visto " di Rai 3 forse se ne sapra' di piu' . Sempre ForzaAscoli.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni