Lecce, Sticchi Damiani: “Accuse pesanti e gravi contro il Palermo, se ha sbagliato è giusto che paghi”

Redazione Picenotime

03 Maggio 2019

Saverio Sticchi Damiani

Il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani ha parlato della situazione del Palermo prossimo avversario dell'Ascoli nel match in programma domani pomeriggio allo stadio "Del Duca" per la 37esima giornata del campionato di Serie B. Il numero uno della squadra salentina, che si prepara ad affrontare il turno di riposo con 4 punti di vantaggio proprio sui rosanero, ha usato parole forti per commentare il deferimento della Procura Federale dello scorso 29 Aprile per irregolarità gestionali e amministrative ai danni del Palermo. (CLICCA QUI PER CONSULTARE DEFERIMENTO)

"Io ho letto gli atti che riguardano il deferimento del club rosa: sono accuse pesanti e gravi - ha dichiarato Sticchi Damiani sulle colonne del "Corriere del Mezzogiorno" -. Se dovessero risultare vere, la realtà sportiva risulterebbe completamente alterata. Penalizzazioni? Io credo nella giustizia sportiva, non mi pronuncio. Ma se il Palermo ha sbagliato, è giusto che paghi”.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni