Ascoli Calcio, portavoce tifoseria a LatteMiele: “A Giugno partita con Vecchie Glorie al Del Duca”

Redazione Picenotime

06 Maggio 2019

Tribuna ''Carlo Mazzone''

Gianni e Alfredo, due dei portavoce della tifoseria dell'Ascoli Calcio, sono intervenuti stasera in diretta alla trasmissione "Radio Goal" condotta da Alberto Crementi sulle frequenze dell'emittente radiofonica LatteMiele. 

Alfredo: "La nostra casa è sempre la Curva Sud, siamo solo di passaggio nella Tribuna dedicata a Carlo Mazzone. La stagione a molti può essere sembrata altalenante, noi pensiamo che sia stata una stagione positiva, ci chiamiamo di nuovo Ascoli Calcio come auspicavamo ed è importante aver raggiunto la salvezza con qualche giornata di anticipo, dopo campionati difficili con allenatori non competenti, dirigenti incapaci e calciatori mediocri. Dopo la batosta di Lecce siamo intervenuti per chiedere una reazione, la squadra ha tirato fuori l'orgoglio in un momento difficile e per questo possiamo ritenerci soddisfatti del lavoro fatto sia dalla Società che dalla squadra, oltre che dalla tifoseria. A Lecce è stato un neo, ci sono state persone che hanno affrontato un viaggio molto lungo e sono rimaste ferite nell'orgoglio per quella brutta sconfitta, i calciatori però hanno tirato fuori gli attributi e ci hanno evitato di fare la fine di altre squadre importanti, come ad esempio sta succedendo alla Salernitana. I playoff erano un sogno, a noi basta aver raggiunto tranquillamente la salvezza e soprattutto il fatto che ci sia stata ridata dignità, non potevamo chiedere di più per il primo anno della nuova Società. La nuova Tribuna? Siamo contenti finalmente di averla inaugurata alla presenza del grandissimo Carlo Mazzone, abbiamo tifato per la squadra felici della posizione in cui eravamo. Abbiamo onorato al meglio il nostro amatissimo ex allenatore. Speriamo che presto ci ridaranno la posizione in cui siamo abituati a vedere la partita, ovvero alle spalle dei due portieri. Vogliamo lanciare in questa occasione un evento che faremo a fine campionato, precisamente Sabato 8 Giugno, per creare un clima positivo e di aggregazione attorno al nome dell'Ascoli. Organizzeremo una partita allo stadio "Del Duca" tra le Vecchie Glorie dell'Ascoli, dalla prima Serie A alle annate più recenti, con giocatori particolarmente rappresentativi. Ci teniamo alla presenza di tutto il territorio, per tramandare la nostra passione anche ai più giovani. L'organizzazione è già partita e tanti giocatori, entusiasti, ci hanno offerto massima disponibilità, stiamo lavorando affinchè questo evento sia indimenticabile". 

Gianni: "Noi ascolani dobbiamo essere contenti e felici per come sono andate le cose quest'anno. Mi dispiace che alcuni ragazzi, come Alfredo che è qui con me, abbiano subito ingiustamente dei Daspo che poi hanno portato, a malincuore, allo sciopero del tifo nella gara con la Salernitana. Siamo soddisfatti dell'operato della Società, noi giudichiamo sempre e solo i fatti, come successo in passato. A questa dirigenza abbiamo chiesto la riconsegna del nome Ascoli Calcio ed una squadra che potesse onorare la storia dell'Ascoli senza che la salvezza dovesse passare per i playout. Abbiamo una grande tifoseria, con tanti ragazzi e ragazze che fanno dell'Ascoli uno stile di vita. La nostra Società è solida e leale, la tifoseria è all'altezza, se sappiamo unire tutte le forze possiamo andare molto lontano. Mi dispiace quando magari qualche tifoso si accanisce o insulta un nostro giocatore per una prestazione non positiva. In Tribuna l'altro giorno abbiamo visto anziani, giovani, donne, bambini, tutti insieme a tifare il nostro amato Picchio. Dobbiamo restare uniti senza cadere nelle trappole che vengono messe sul nostro percorso per dividerci. In certi momenti c'è chi non aspetta altro per creare polemiche, dobbiamo essere superiori e guardare avanti, sempre e solo per il bene dell'Ascoli. I momenti no della stagione? C'è rammarico per la sconfitta di Lecce e per le rimonte subite a La Spezia e Cittadella. Abbiamo comunque una grande Società e dopo Lecce la squadra ha tirato fuori l'orgoglio raggiungendo una salvezza importante e non scontata, sotto di noi in classifica ci sono club che hanno organici di grande livello. La nostra tifoseria abbraccia un territorio immenso, chiediamo alla Società di non dimenticarlo, abbiamo un grande patrimonio che va valorizzato, con passione vera. L'evento dell'8 Giugno è stato organizzato dai giovani rappresentanti della nostra tifoseria che danno l'anima per l'Ascoli, spiace veramente tanto che alcuni di loro non possano entrare allo stadio per episodi davvero risibili, spero che queste ingiustizie vengano sanate. Abbiamo bisogno anche di loro, noi più anziani non siamo eterni e occorre il supporto di tutti, soprattutto della nuova generazione di tifosi. Abbiamo un presidente ascolano come Tosti che è una persona squisita e perbene, così come il socio ascolano Ciccoianni che è molto appassionato, idem la proprietà guidata dal patron Pulcinelli che è sempre vicino alla squadra. Noi chiediamo nuovamente di ridarci il prima possibile la nostra casa, la Curva Sud, ci sono tutti i presupposti per tornarci. Ci fidiamo della Società, a noi interessano programmazione, rispetto per la gente e una squadra che mantenga la categoria. Per l'evento dell'8 Giugno abbiamo contattato allenatori come Giampaolo e giocatori molto importanti, sarà una festa per tutti gli ascolani, prossimamente vi sveleremo tutti i particolari". 


© Riproduzione riservata

Commenti (22)

Dux80 06 Maggio 2019 21:04

Tanto di cappello ragazzi,siete fantastici,come tutti quelli che vogliono soltanto il bene dell'Ascoli calcio......gli altri devono andare a vedere l atletico piceno.....non abbiamo bisogno di gente negativa......soltanto una cosa,un coro per Vivarini alla fine sarebbe stato bello e giusto.....


Simone 06 Maggio 2019 21:18

Spero che i ragazzi organizzino l’evento di sera affinché anche chi lavora il sabato potrà essere presente!


Maurizio 06 Maggio 2019 22:08

Questi ragazzi sono encomiabili
Bellissima iniziativa


remo 06 Maggio 2019 22:10

Bravi, bravi, bravi, abbiamo una tifoseria da Champions League, FAC!


Alvaro da Osimo 06 Maggio 2019 22:20

BRAVI RAGAZZI. RICORDATI CHE CI SONO TANTE PERSONE COME ME CHE VIENE FUORI DALLA PROVINCIA A TIFARE IL GRANDE ASCOLI. MIA MOGLIE MI DICE SEMPRE CHE PRIMA VIENE ASCOLI POI LA FAMIGLIA. LA MIA FEDE È UNA SOLTANTO ASCOLI CALCIO E ME NE VANTO. IN SERIE A NON TIFO X NESSUNO. MA SO ORGOGLIOSO DI TIFARE ASCOLI.


Picenum 06 Maggio 2019 22:25

Questo è parlare! I M M E N S I


San Marco 06 Maggio 2019 23:00

Tifosi insuperabili , è anche grazie a gente come voi se siamo da tanti anni a livelli così alti . Tifoseria fra le migliori in Italia in assoluto , sotto tutti i punti di vista . Grazie Ragazzi ,tutti uniti con questa società il prossimo campionato ci prenderemo tante soddisfazioni .Sempre ForzaAscoli.


Alessandro 06 Maggio 2019 23:45

Negli ultimi anni abbiamo avuto un gruppo di tifosi che ci ha tirato fuori dai problemi, prima con il fallimento, l'arrivo di bellini e le salvezza miracolose, ora con Pulcinelli, hanno dimostrato di essere all'altezza costantemente.
Da ascolano vi ringrazio per tutto ciò che avete fatto e farete il giorno 8 Giugno sarò presente con i miei figli.


Dani76 07 Maggio 2019 06:12

Condivido in toto, dispiace non poter fare i play-off ma la "tranquilla" salvezza va apprezzata dopo tante stagioni soffertissime. Quest'anno sono riuscito a portare diverse volte i miei figli in curva nord grazie ai biglietti a 2€ per loro, spero venga confermata questa tariffa magari estesa anche alle donne. Spero resti Vivarini che conoscerebbe ancora meglio l'ambiente Ascoli e i migliori di quest'anno, per stare nella parte sinistra della classifica credo bastino pochi ma azzeccati ritocchi.
Grazie Pulcinelli e grazie a Tosti e Ciccioianni per quello che fate per l'Ascoli e un saluto a tutti i tifosi del circondario


LORENZO CAPRO' 07 Maggio 2019 08:30

AVETE DETTO TANTE COSE BELLE E GIUSTE, LE PIÙ IMPORTANTI QUELLE CHE ABBIAMO UNA GRANDE TIFOSERIA E UNA GRANDE SOCIETÀ, DI MEGLIO NON POSSIAMO CHIEDERE.


Picenodoc 07 Maggio 2019 09:28

Ribadisco ancora una volta grazie per la salvezza ottenuta. Ricordando che l anno scorso si è sofferto fino alle ultimo minuto Dell ultima partita dei play out! !!


Marco villa pigna 07 Maggio 2019 10:19

La curva merita un bel 7 fanno sempre la differenza alla guida ci sono persone a cui andrebbe fatto un monumento davanti alla sud


Maurizio 07 Maggio 2019 12:12

Un plauso a questi ragazzi che si danno sempre da fare, sono loro i nostri fuoriclasse tifoseria da Champions


MARIO78 07 Maggio 2019 12:49

Tifoseria da serie A sempre sul pezzo bravi


Trieste Bianconera 07 Maggio 2019 14:26

Quando ho letto Alvaro da Osimo che saluto mi sono messo a ridere perché mia moglie mi dice da sempre che io ho sposato prima l'Ascoli e poi lei (non mi sente : ha ragione). Facciamoci 4 risate e uniti verso obiettivi sempre più alti. Amedeo quest'anno ci hanno risparmiato le coronarie che l'hanno scorso con l'Entella avevamo messo a rischio. So che la formazione vecchie glorie la leggerai tu : Grassi, Perico, Logozzo, Scorsa... Sono commosso. Forza ragazzi. Sempre e dovunque Forza Ascoli


San Marco 07 Maggio 2019 16:59

Per Alvaro da Osimo, Trieste Bianconera , Fabrizio Becattini e le altre decine e decine di migliaia . E' anche GRAZIE a TIFOSI come voi se siamo ai vertici delle serie calcistiche nazionali da mezzo secolo, sentiamo fortissima la vostra vicinanza e questo ci fa piu' attaccare ai nostri splendidi colori. Un abbraccio a tutti i FRATELLI BIANCONERI sparsi in tutto il mondo.Sempre Forza Ascoli


Alvaro da Osimo 07 Maggio 2019 18:41

UN GRANDE SALUTO A SAN MARCO E TRIESTE BIANCONERA .SOLO E SEMPRE FORZA ASCOLI. C'È LO NEL DNA.


rinaldo 07 Maggio 2019 19:16

Bellissima idea, bravi ai ragazzi che hanno pensato a questa iniziativa e grazie per lo sforzo che faranno per contattare e far tornare ad Ascoli tanti ex calciatori e uomini che hanno fatto la storia dell'Ascoli Calcio. Voglio chiedere agli organizzatori se può esserci la possibilità di fare pace con Novellino che ultimamente ha rilasciato un'intervista in cui dice che Ascoli per lui significa un bellissimo ricordo ed una tappa importante della sua carriera. Magari c'è la volontà a mettere fine ad una polemica antipatica. Che ne dite? Secondo me sarebbe una bella cosa fare pace con un grande del calcio italiano ed uno dei migliori giocatori visti nelle file del Picchio. Uno che tutti ricordiamo con piacere con la maglia bianconera ed orgoglio nel vedere la sua doppietta al Del Duca contro la Juventus con una squadra piena di campioni del mondo?


Amedeo 07 Maggio 2019 21:07

Contraccambio i saluti di Trieste bianconera , iniziative come le partite amarcord sono belle ma mi danno malinconia per un calcio che non esiste piu' , quello si che era il calcio che amavo , immaginate cosa poteva essere il del duca durante un Ascoli - Inter con 42000 spettatori tutti insieme in piedi gia' dalle 11 della domenica mattina , e lo speaker che leggeva i nomi che Trieste ha citato , con decine di fumogeni che prima di vedere un azione passava un quarto d' ora .......e vedere oggi il del duca che quando va' di lusso ci sono 7000 persone , ecco pulcinelli ci riporti in serie a per rivivere almeno in parte quelle emozioni , poi vanno bene anche le partite amarcord


Trieste Bianconera 07 Maggio 2019 22:05

Amedeo era un altro calcio c'era il senso di appartenenza alla maglia e la passione come dimostrato da Costantino superava di gran lunga il peso dei soldi e dava risultati impensabili. Sono passati tanti anni, tanti presidenti, tanti giocatori ma noi siamo sempre qua e il nostro sostegno ai bianconeri è lo stesso. Vedrai che se si lotta per traguardi importanti ritorneranno anche più tifosi al Del Duca e fuori. Io ho una mia idea che Pulcinelli cerchi realmente i playoff il prossimo anno e tra due anni il salto in A poi dovrà essere aiutato da investimenti importanti perché lì dobbiamo rimanerci. Scusatemi se ho lasciato fuori Castoldi, Gola, Zandoli e il mitico Massimo Silva. Sempre e comunque Forza Ascoli


fabrizio becattini 08 Maggio 2019 09:12

grazie san marco un saluto a tutti


Simone 23 Maggio 2019 12:24

Buon gg volevo sapere dove trovare i biglietti xl' 8 giugno grazie


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni