Monsampolo del Tronto, si inaugura la mostra dei ragazzi della Scuola Secondaria

Redazione Picenotime

06 Maggio 2019

Sabato 11 Maggio alle ore 16.30, presso Sala Ipogei “Galleria Marconi” a Monsampolo del Tronto sarà inaugurata la mostra dei ragazzi della Scuola Secondaria di primo grado di Monsampolo del Tronto. La mostra coinvolge i ragazzi delle classi 1ª C, 2ª C, 1ª D e 2ª D che esporranno i propri lavori elaborati dopo aver visitato la mostra MANGIARE (IL) BENE, a cura di Nikla Cingolani, l’esposizione dei lavori degli alunni rappresenta la fase conclusiva del progetto ospitato presso Sala Ipogei “Galleria Marconi”. La mostra è organizzata dal Comune di Monsampolo, dalla Scuola Secondaria “don Pacifico Mignini” di Monsampolo del Tronto, dalla Galleria Marconi e da Marche Centro d’Arte (MCdA), infatti nasce dalla volontà e dalla sinergia del Commissario prefettizio Giuseppe Dinardo, dalla Dirigente scolastica Prof.ssa Valentina Bellini, dal direttore artistico della Galleria Marconi Franco Marconi e dal Presidente di MCdA Lino Rosetti. La mostra sarà allestita con il coordinamento amministrativo della Prof.ssa Lia Paola Ciotti, con la cura e la supervisione del Prof. Arch. Luigi Neroni.

L'iniziativa rientra nello sviluppo del progetto del Sistema Museale Piceno teso alla valorizzazione del più vasto comprensorio comunale ed in particolare del vecchio incasato, dei suoi musei e della rete dei 58 musei del territorio piceno sostenuta dal BIM Tronto.

Sala Ipogei “Galleria Marconi” si trova in via Fratelli Kennedy a Monsampolo del Tronto.

Sarà possibile ospitare la mostra anche il giorno successivo, domenica 12 maggio dalle ore 16.00 alle 20.00.

MANGIARE (IL) BENE nasce come una riflessione sul cibo e sul suo ruolo sociale, come è stato chiaramente espresso dalla curatrice Nikla Cingolani: “Il cibo è un bene comune che riveste un ruolo di primaria importanza nella nostra vita quotidiana come fonte di nutrimento, strumento di aggregazione sociale e di piacere, protagonista di pratiche rituali, indicatore di ogni stile di vita. Per questo l’Arte diventa strumento ideale per veicolare ogni attributo di valore riconosciuto a livello universale.”, anche per questo è significativo portare i ragazzi a riflettere su questo fatto, in modo che possano sviluppare un rapporto sano con gli alimenti e consapevole del modo in cui arriva a loro.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni