Ascoli Calcio, Carpani pronto al rientro dopo l'esperienza a Rieti: “Capitolo breve ma intenso della mia vita”

Redazione Picenotime

07 Maggio 2019

Foto da Instagram Gianluca Carpani

Gianluca Carpani ha concluso oggi la sua esperienza semestrale in prestito al Rieti, squadra allenata da Ezio Capuano che ha ottenuto la salvezza nel girone C di Serie C chiudendo il campionato al quindicesimo posto con 39 punti. Il 25enne centrocampista ascolano, dopo aver collezionato 13 presenze (12 delle quali da titolare per un totale di 927 minuti in campo), è pronto a rientrare all'Ascoli, club al quale è legato da un contratto fino al 30 Giugno 2020 più opzione per la stagione seguente.

"Oggi si conclude un capitolo breve ma intenso della mia vita, che in pochi mesi mi ha aiutato a crescere sia in ambito calcistico che non - ha scritto Carpani sul suo profilo ufficiale Instagram -. Ho avuto la fortuna di incontrare persone speciali che hanno reso questa esperienza incancellabile. Grazie al mister, ai compagni di squadra ed a tutto lo staff che ha contribuito al raggiungimento di un obiettivo che sembrava inarrivabile. Un grazie speciale ad una persona che mi ha accolto come un fratello e che mi ha fatto sentire subito a casa, il vecchio amico Alessandro. In ultimo, ma non per questo meno importanti, ringrazio tutto lo staff di Essere Benessere Fisioterapia per essersi presi cura di me in ogni momento".


© Riproduzione riservata

Commenti (10)

GIA'54 07 Maggio 2019 23:39

Bentornato Gianluca. Il primo grande rinforzo per il prossimo campionato....


ze 08 Maggio 2019 07:44

Ben tornato ed in bocca al lupo per prox anno


Jeannette 08 Maggio 2019 08:06

cuore bianconero, dai Gianluca, spero che chi di dovere capisca che c'è bisogno anche di gente che lotta e da tutto sul campo, che ha dimostrato di essere all'altezza della B e nelle cui vene scorre sangue Ascolano


popolo della piazza 08 Maggio 2019 13:36

dopo l'infortunio della scorsa stagione gianluca aveva bisogno di giocare giusta la scelta societaria di mandarlo
in prestito a gennaio ,per il resto ha gia' dimostrato che in serie b puo' giocarci benissimo,in bocca a lupo gianluca e bentornato


Ascoli 78/79 08 Maggio 2019 14:01

Bentornato, Gianluca Carpani. Ti attende un posto da titolare, vista la mala parte di Addae (che andrà via a parametro zero ... altro che ringraziarlo! Quasi come fece Papà Waigo).


filippo 08 Maggio 2019 15:39

Grande Gianluca 115 presenze e 11 gol con l'Ascoli... quest'anno il mago di Chieti ha fatto altre scelte... il prossimo anno ti vogliamo titolare


Paolo65 08 Maggio 2019 15:55

Ascoli78/79, Il rinnovo lo potevano proporre ad inizio stagione, cosa che a Vivarini evidentemente non piaceva.
Paragonarlo a Papa Waigo è molto offensivo e Addae non lo merita di certo.


Davidw 08 Maggio 2019 16:39

X quanto riguarda addae ancora non c è nulla di certo.....a quanto riferito da ciccoianni detto ciò non credo che sia un discorso di tempistica.....ma più che altri credo sia più un motivo di stimoli e visto l interesse cinese e degli emirati arabi.....anche di denaro nonostante l ascoli gli abbia proposto un congruo aumento sul rinnovo.....comunque nel caso in cui dovesse decidere di andarsene tanti ed infiniti ringraziamenti x questi 5 anni di bianconero ma poi ognuno x la sua strada....ciò che conta è SOLTANTO L ASCOLI CALCIO 1898


San Marco 08 Maggio 2019 18:20

Giustissimo Davidw, se vuole restare , porte aperte , gli e' stato proposto un ingaggio del 40% in piu' rispetto a quanto percepito questo anno. Sinceramente non mi pare poco , questa Societa' e' molto oculata e necessariamente DEVE guardare i propri bilanci , oppure dovremmo fare come hanno fatto o fanno Palermo, Parma, Fiorentina, Foggia, Bari , Piacenza, Cesena, Matera, Treviso e qualche squadretta del territorio ?? Sempre ForzaAscoli.


Ascoli 78/79 08 Maggio 2019 21:26

Paolo65, chi ti ha detto che non gli sia stato proposto il rinnovo già da tempo? Se andasse via a parametro zero quanto soldi ci perderebbe la società? Se tanti della stessa squadra facessero allo stesso modo (presi dal nulla e fatti maturare, poi a fine contratto non rinnovano per farsi dare, loro!, più soldi e tanti saluti), quanto potrebbe durare una società sportiva? Papà Waigo che valeva 5/6 milioni di euro fu il colpo di grazia per chi sappiamo ... l’unico che sta offendendo i nostri colori è chi si comporta così, e sa benissimo di essere in difetto (sabato è uscito come niente fosse ... ): i giocatori passano, le bandiere restano.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni