Ascoli Calcio, Vivarini ne convoca 20 per la gara di Crotone. Brosco e Ciciretti non ce la fanno

Redazione Picenotime

10 Maggio 2019

Sono 20 i bianconeri convocati da mister Vincenzo Vivarini per il match con il Crotone in programma domani pomeriggio alle ore 15 allo stadio "Scida" per la 38esima ed ultima giornata del campionato di Serie B. Assenti lo squalificato Federico Casarini e gli infortunati Giacomo Beretta, Alessandro Bacci, Lorenzo Rosseti, Riccardo Brosco, Simoneandrea Ganz, Amato Ciciretti e Maecky Ngombo. In diffida, oltre Beretta, ci sono anche Emanuele Padella e Michele Cavion.

Ecco l'elenco completo dei convocati: 

PORTIERI: Milinkovic-Savic, Lanni, Scevola

DIFENSORI: Quaranta, Rubin, Andreoni, D'Elia, Padella, Valentini, Laverone

CENTROCAMPISTI: Addae, Cavion, Baldini, Iniguez, Troiano, Frattesi

ATTACCANTI: Chajia, Coly, Ardemagni, Ninkovic


CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA VIVARINI IN VISTA DI CROTONE-ASCOLI


© Riproduzione riservata

Commenti (5)

Atlascaruso 10 Maggio 2019 10:09

Come sempre una sfilza di infortunati, vabbè a fine campionato ci può stare... per il prossimo anno Vivarini che ne pensi di riguardare un po’ la preparazione ?


Gigi 10 Maggio 2019 12:03

Scusami Atlascaruso, ma qui voglio spezzare una lancia a favore di Vivarini.
ma cosa c'entra la preparazione? E soprattutto quanti di quelli che ci sono ora hanno fatto la preparazione con noi?
Io direi invece che è il caso di pensare un attimo a cosa non è andato dal punto di vista prettamente medico e quindi se c'è da rinnovare e migliorare, è lì che interverrei.
Non esiste che per un problema muscolare non se ne viene a capo prima di tre mesi, o che per un problema alla caviglia ce ne vogliono altrettanti. Qua da noi pare che se uno si infortuna, non c'è verso di farlo guarire e devi emigrare a Bologna,o a Roma o a Torino, come quest'anno.
da noi per qualsiasi infortunio, si diventa lungodegenti.


Abbasso i pesciari 10 Maggio 2019 12:59

Anche io è da quando è iniziato il campionato ,che contesto ,la non buona preparazione ,troppi infortuni


AF&FA. 10 Maggio 2019 21:44

Sono d'accordo con Gigi. troppo lunghi i tempi di recupero x piccoli incidenti. Inoltre la vera preparazione se sbagliata darebbe esiti negativi da marzo in poi per mancanza di fondo!


LOLLO57 11 Maggio 2019 10:53

La preparazione non è stata perfetta per le note vicende estive. Questo causa soprattutto infortuni muscolari quando ci sono partite ravvicinate. Sono d'accordo con Gigi. Da rivedere lo staff medico che è della società. Troppo lunghi i tempi di recupero. Troppo tempo per capire la strada giusta da imboccare per le giuste cure. Una società che ha ambizioni non può prescindere da uno staff sanitario di prima qualità perché questo incide sui risultati del campionato. Pensate se Ardemagni e Lanni fossero rientrati solo un mese prima.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni