Grottammare, grande festa per il quinto anniversario dell'Avis Comunale

Redazione Picenotime

13 Maggio 2019

L'Avis Comunale di Grottammare ha festeggiato lo scorso 10 Maggio il suo 5° anniversario di fondazione presso l'Osteria di mare Sottocoperta (concessione n. 34).

Il Consiglio Direttivo ringrazia tutti i partecipanti che hanno affollato la sala al di sopra di ogni aspettativa e per i calorosi festeggiamenti. 

"Con questa festa abbiamo iniziato ad acquisire consapevolezza della nostra forza che deriva dalla solidarietà, con duplice valenza: solidarietà verso il prossimo che ci spinge a donare il sangue, e solidarietà tra donatori che porta ad un rapporto di fratellanza e di reciproco sostegno, unendoci in un sentimento di appartenenza e nella coscienza dei comuni interessi e delle comuni finalità - hanno dichiarato i membri del Consiglio Direttivo -. La "FAMIGLIA" dell'AVIS Comunale di Grottammare cresce rapidamente con il contributo di persone che condividono gli stessi valori e uno stile di vita sano: siamo arrivati a contare 154 soci donatori e 7 soci collaboratori. Nell'anno appena trascorso i nostri soci hanno contribuito a soddisfare il fabbisogno di sangue ed emoderivati con 233 donazioni. Questi dati significativi ci hanno spinto a festeggiare il 5° compleanno della nostra Associazione insieme alle famiglie dei donatori che hanno conseguito le benemerenze previste dal nostro regolamento".

7 di RAME (3 anni di iscrizione all’AVIS e la effettuazione di almeno 6 donazioni, oppure al compimento di 8 donazioni)

3 d'ARGENTO (5 anni di iscrizione all'AVIS e la effettuazione di almeno 12 donazioni, oppure al compimento di 16 donazioni)

4 d'ARGENTO DORATO (10 anni d’iscrizione all’AVIS e la effettuazione di almeno 24 donazioni, oppure al compimento di 36 donazioni)

1 d'ORO (20 anni d’iscrizione all’AVIS e la effettuazione di almeno 40 donazioni oppure al compimento di 50 donazioni)

1 d'ORO SMERALDO (40 anni d’iscrizione all’AVIS e la effettuazione di almeno 80 donazioni o al compimento di 100 donazioni)

Queste benemerenze sono state consegnate anche dalle persone illustri:

Il Sindaco Enrico Piergallini (nostro socio collaboratore)

Il Vice Sindaco Alessandro Rocchi (nostro socio donatore)

L'Assessore all’Inclusività sociale Monica Pomili (nostra socia donatrice)

Il Presidente dell'AVIS Regionale Massimo Lauri

Il Presidente dell'AVIS Provinciale Berardino Lauretani

Il Primario f.f. del Centro Trasfusionale dell'Ospedale Madonna del Soccorso Dott. Antonio Kanzian

Il Primario f.f. del reparto di Cardiologia dell'Ospedale Madonna del Soccorso Dott. Maurizio Parato

Il Presidente Interregionale delle Misericordie di Marche, Abruzzo e Molise Alessandro Speca 

Il Presidente Regionale dell'AIDO Dott.ssa Lucia Marinangeli

Il Presidente Regionale dell'ADMO Elvezio Picchi

Hanno contribuito a rendere indimenticabile la serata di festeggiamenti anche il Dott. Mario Valentini ed il Dott. Maurizio Di Domizio della Casa di cura “Villa Anna”di San Benedetto del Tronto ed i rappresentanti delle AVIS Comunali di Castel di Lama, Cupra Marittima, Monteprandone, Offida e Ripatransone.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni