Ascoli Calcio, Vivarini: “Bilancio stagione positivo. Ora tutti insieme per costruire il futuro”

Redazione Picenotime

15 Maggio 2019

Vincenzo Vivarini

L'allenatore dell'Ascoli Vincenzo Vivarini, al termine del campionato di Serie B 2018/2019, ha voluto tracciare un bilancio della stagione in una conferenza stampa tenuta stamane allo stadio "Del Duca".

‘’C’è qualche rammarico perché si poteva ottenere qualcosa in più ma il bilancio della stagione resta positivo. Peccato per i tanti e lunghi infortuni che non ci hanno permesso di raggiungere i playoff ma comunque il gruppo ha dimostrato di essere forte ed ha saputo superare le difficoltà conquistando la salvezza con ampio anticipo nel contesto di un campionato a 19 squadre particolarmente complicato ed anomalo. Se consideriamo però tutti i problemi che abbiamo avuto nel corso della stagione, dobbiamo essere molto contenti del campionato fatto: su 24 calciatori soltanto 12 sono stati a disposizione per l'intera stagione, abbiamo avuto tre infortuni muscolari e tanti altri di tipo articolare; inoltre, col passaggio di proprietà, la rosa l'abbiamo avuta al completo a campionato iniziato, senza considerare poi gli errori individuali commessi in alcune partite. Senza questi problemi la rosa dell'Ascoli avrebbe potuto ambire ai playoff. Con Lanni e Ardemagni a pieno servizio credo che avremmo raggiunto questo obiettivo e la nostra sarebbe potuta essere un'altra classifica. E' chiaro che poi ci sono stati anche errori miei e dei giocatori - ha detto Vivarini -. Il futuro? Adesso ci incontreremo con la proprietà e con il ds Tesoro per definire il futuro ma le idee collimano e c’è tanta voglia di far bene. Le mie dichiarazioni post Crotone sono state interpretate male, intendevo dire che questa piazza è molto importante e merita sempre il meglio, come ha detto a più riprese anche il nostro patron. Ci tenevo a salutare la piazza ed i tifosi che ci sono stati sempre vicini, ripartiamo con entusiasmo con una base solida e con il vantaggio di conoscerci tra noi dopo una prima stagione in cui siamo partiti in ritardo. La Società ha comunque aumentato la propria credibilità ed ha investito tanto quest'anno sia nell’allestimento della squadra che nelle strutture come stadio e store ufficiale”.


CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA VIVARINI


© Riproduzione riservata

Commenti (14)

Alvaro da Osimo 15 Maggio 2019 12:55

UNITI SI PUÒ FARE QUALCOSA DI IMPORTANTE. CRITICARE SI ROMPE IL GIOCATTOLO. LA MIA FEDE È UNA SOLTANTO ASCOLI CALCIO E ME NE VANTO.


asnkvola 15 Maggio 2019 12:58

Visto che sei stato confermato dobbiamo sostenerti ora però cerca di studiare di più la fase difensiva,quando vinci due a zero le tre punte non servono più e i cambi visto il tuo gioco dispendioso devono arrivare già al 60esimo minuto di gioco perchè si è visto chiaramente in molte partite l'Ascoli rientrare nel secondo tempo stanco e alla corda,il centrocampo quest'anno è stato il reparto con meno soluzioni,se parte Addae ci vogliono due tre pedine di spessore,per l'attacco ci vuole un top player tipo Ardemagni è una riserva dei due da 10 goal minimo a campionato,allora si inizia a sognare,se rinnoviamo a Laverone e Casarini si capisce da subito che difficilmente si farà una squadra stratosferica a noi serve altro,pescare nel Palermo ( Rispoli o Bellusci) ( Nestorowski o Trajcowski) (nu Jajalo) pescare nel Foggia( Kragl) insomma fatti comprare giocatori di spessore se possibile....


Ascoli calcio 15 Maggio 2019 13:04

Bravo mister belle parole ripartiamo con una base solida . Con 5/6 correzioni saremo una squadra competitiva partiamo da Peppe Bellusci


LORENZO CAPRO' 15 Maggio 2019 13:06

MISTER NON TI DOVEVI GIUSTIFICARE PERCHÉ TI SEI ESPRESSO BENISSIMO ED HAI DETTO COSE IMPORTANTI E BELLE. SOLO GLI STOLTI O QUELLI CHE FANNO FINTA DI NON CAPIRE, NON HANNO CAPITO. SONO CONVINTO CHE CON TE VEDREMO UN ASCOLI SPETTACOLO.


Abbasso i pesciari 15 Maggio 2019 13:31

Vedremo il prossimo anno con una campagna acquisti con più tempo ;vorrei dire di essermi sbagliato ,forza Ascoli


Dux80 15 Maggio 2019 13:42

Come sempre d'accordo co Capro',il mister ci ha fatto divertire salvandoci con largo anticipo.......la gente che vuole bene all Ascoli calcio non rema mai contro......gli altri(pochi)o cominciano ad essere coerenti e vedere a 360 gradi le cose oppure facessero l abbonamento all atletico piceno....non abbiamo bisogno di negativi!


Giovanni Gennaretti 15 Maggio 2019 14:17

Con tutto sto lacchè, è inutile fare commenti, rischio d'essere polemico, bravi, bravissimi tendenti al miracoloso, sempre e solo forza Ascoli e chi nei lustri gli ha dato visibilita'.


Camionista bianconero 15 Maggio 2019 15:15

Tutti uniti per il bene del nostro amato picchio , insieme ce la faremo ! Prigionieri di una fede!


Silvano 15 Maggio 2019 15:28

Che dire.....
Da buon tifoso accetto la scelta societaria di confermare Vivarini e sopratutto di non creare nessuna tensione fra giocatori e tifosi. Credo caro Vincenzo che questa piazza merita di piu rispetto a quanto hai dato.
Fai la squadra e renditi responsabile . Noi aspettiamo ...ma ...non farci mai piu soffrire.
Noi vogliamo essere protagonisti perche ce lo meritiamo
Buon tifo e buon lavoro


PIAZZA DEL POPOLO 15 Maggio 2019 15:41

Vorrei solo dire che ci sono troppi elementi sopra i 30 anni già sfruttati bisogna trovare ragazzi piu giovani e piu motivati


filippo 15 Maggio 2019 16:00

Le dichiarazioni di sabato andavano spiegate meglio, potevano lasciare qualche dubbio. Avanti Ascoli e forza Vivarini


Nino Carbo' 15 Maggio 2019 17:30

Oh asenechevola.... ma invece di scrivere sempre li stxxxxate qua a Picenotime. Vai a fare il ds in qualche società oppure puoi fare l'allenatore sei troppo forte solo per distribuire consigli........ TUTTI FENOMENI


Amedeo 15 Maggio 2019 19:08

Cercate di capire che il calciomercato non lo fa' ne' tesoro ne' vivarini ma il budget che pulcinelli mettera' a disposizione , con la consapevolezza che per fare il salto di qualita' occorrono due calciatori forti per ogni reparto , e dei buoni rincalzi , e un po' di fortuna.....


MARIO78 15 Maggio 2019 19:24

L' Ascoli prende troppi goal e ha compromesso diverse vittorie ...la fase difensiva è carente mentre da centrocampo in su si sviluppano buone trame di gioco anche piacevoli.Il Mister per il prossimo campionato dovrà curare questo aspetto , deve trovare delle soluzioni.....ad inizio campionato si segnava poco ma si prendevano anche pochi goal....nel girone di ritorno abbiamo invertito la tendenza ...la difesa ha preso tantissimi goal ...troppi .....il gioco di vivarini mette a nudo la fase difensiva pur avendo dei validi centrali come Brosco-valentini e Padella...che vengono sempre presi d'infilata ...poi i rigori causati da Laverone ...le papere dei vari portieri hanno fatto il resto. Secondo me ci vorrebbe un Bellusci del Palermo a far da perno........con un portiere bravo e sicuro Fulignati o Brignoli del Palermo e un attaccante di categoria vicino ad Ardemagni ,un CODA del Benevento o La Mantia del Lecce o Vido del Perugia o Moncini del Cittadella che un altro anno farà in B dai 25 ai 30 goal esploderà è fortissimo ....inoltre a centrocampo se vanno via Addae e Troiano ci vogliono giocatori di categoria Petriccione del Lecce o Iori del Cittadella o Kragl del Foggia.Sono sicuro che la proprietà allestirà una squadra valida da primi posti con obiettivo minimo dei play off.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni