Ascoli Calcio, da decifrare il futuro di Kupisz che difficilmente resterà in bianconero

Redazione Picenotime

17 Maggio 2019

Tomasz Kupisz

Tra i giocatori che nella finestra invernale di calciomercato l'Ascoli ha ceduto in prestito c'è anche Tomasz Kupisz. Il 29enne esterno destro polacco, che la scorsa estate ha firmato un contratto biennale con il club di Corso Vittorio Emanuele, aveva collezionato 9 presenze nel girone d'andata in maglia bianconera (solo 4 da titolare), penalizzato dal cambio di modulo di mister Vincenzo Vivarini che dalla terza giornata di campionato è passato dal 3-5-2 al 4-3-1-2. 

Da qui la decisione consensuale, lo scorso 22 Gennaio, del passaggio in prestito al Livorno con diritto di riscatto a favore del club toscano. Nella squadra di Roberta Breda, che si è salvata all'ultima giornata chiudendo a quota 39 punti, Kupisz però non ha trovato troppo spazio, mettendo in archivio 9 presenze, 4 delle quali da titolare, per un totale di 492 minuti in campo.

Il club labronico, allo stato attuale, non pare intenzionato a far valere l'opzione di riscatto, per questo motivo il centrocampista polacco è destinato a far rientro ad Ascoli per poi trovare una nuova sistemazione nella finestra estiva di calciomercato che scatterà ufficialmente Lunedì 1° Luglio. 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni