Pallavolo maschile, al via finali nazionali Under 16 negli impianti della Val Vibrata

Redazione Picenotime

25 Maggio 2019

Pronte a decollare le finali nazionali giovanili under 16 maschili che si disputeranno dal 28 Maggio al 2 Giugno, nei comuni di Alba Adriatica, Martinsicuro, Colonnella, Ancarano e Mosciano Sant’ Angelo, un evento di assoluto rilievo e prestigio che porterà nel nostro territorio ben 28 formazioni provenienti da tutte le regioni italiane, che si contenderanno lo scettro di campione d’ Italia della categoria under 16 Maschile, in sintesi la manifestazione piu importante del panorama pallavolistico giovanile  italiano, che in cinque giorni porterà oltre 3000 presenze tra atleti, genitori ed arbitri nella Val Vibrata, una finale che riesce cosi a conciliare al meglio il concetto di Sport e Turismo, unendo la bellezza del nostro territorio all’ alto valore tecnico della manifestazione.

Si comincerà a giocare nei vari palasport dal pomeriggio di martedi 28, con le prime premiazioni che avverrano la sera di Mercoledi 29 presso l’ Anfiteatro dell’Hotel Sporting, con la presenza del responsabile degli arbitri di serie A Fabrizio Pasquali e la Champions League vinta una settimana fa dalla Lube Civitanova,  si proseguira poi con la seconda fase, per arrivare alla finalissima del 2 Giugno alle ore 11 al Palasport di Alba Adriatica, con a seguire le premiazioni di tutte le formazioni partecipanti, per ulteriori informazioni su gare e calendari è possibile consultare il sito www.finalivolleycrai.it nell’ apposita sezione under 16 maschile.

Molto felici ed entusiasti tutte le autorità con in testa il sindaco di Alba Adriatica Antonietta Casciotti, felice ed orgogliosa che Alba Adriatica sia il centro operativo di una manifestazione molto importante e prestigiosa, che da lustro a tutto il territorio portando la città Albense alla ribalta nazionale, ed andando così a sviluppare un fenomeno importante come il turismo sportivo; sulla stessa linea del sindaco di Alba anche i primi cittadini dei comuni di Martinsicuro, Colonnella, Ancarano e Mosciano Sant Angelo, ben contenti di ospitare L evento nelle proprie città. A fare da eco agli amministratori locali anche il Consigliere Regionale Emiliano Di Matteo, che ha evidenziato come sia tanta la vicinanza della Regione Abruzzo a questo evento, di assoluto rilievo per andare a dare lustro alla regione ed a tutto il territorio della Val Vibrata. Lo stesso entusiasmo degli amministratori locali ha giustamente contagiato anche la Fipav Abruzzo ed il Comitato Nord Ovest con i rispettivi Presidenti Fabio Di Camillo e Guerino Narcisi, orgogliosi di tutta L attività pallavolistica che sta svolgendo la regione Abruzzo, che di anno in anno cresce con numerosi eventi, e si prepara dopo le finali nazionali ad ospitare a Chieti la nazionale maschile di coach Blengini per un match amichevole contro la Slovenia.

Un ringraziamento per l’evento alla società Abruzzo Sport In Tour vero e proprio promotore della manifestazione, un ringraziamento alla federazione Italiana Pallavolo per aver scelto la location di Alba Adriatica, un grazie alla Fipav Abruzzo, al Comitato Territoriale Nord Ovest ed alla Pallavolo Alba Adriatica, un grazie per il patrocinio e la disponibilità ai comuni dove si giocheranno le gare,alla Regione Abruzzo, alla Provincia di Teramo, all’ Unione dei Comuni della Val Vibrata ed alla Poliservice che abbinerò all’ evento la prestigiosa ed importante iniziativa dell’Ecovolley.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni