Ascoli Calcio, l'Under 20 di capitan Frattesi pareggia col Giappone e chiude in vetta il girone

Redazione Picenotime

29 Maggio 2019

A Bydgoszcz l'Italia pareggia 0-0 contro il Giappone nella terza ed ultima giornata del girone B dei Mondiali Under 20 e chiude al primo posto garantendosi un accoppiamento sulla carta più agevole per gli ottavi di finale (sfida ad una tra le terze classificate dei gironi A, C e D). In campo per tutto l'arco della gara, con la fascia di capitano al braccio, il 19enne centrocampista dell'Ascoli Davide Frattesi. Dopo 10 minuti Buongiorno stende in area Tagawa e l'arbitro algerino Ghorbal concede il calcio di rigore. Dagli undici metri va Ito che però trova la pronta risposta di Carnesecchi (secondo penalty parato dall'Italia nel torneo dopo quello di Plizzari contro l'Ecuador). La compagine nipponica continua ad attaccare ma la difesa azzurra tiene botta stringendo i denti. A metà ripresa proprio Frattesi (ammonito al 59') serve una bella palla in profondità ad Oliveri (attaccante classe 1999 di Porto Sant'Elpidio in forza alla Juventus B) che si fa però ipnotizzare sul più bello dal portiere Wakahara. La squadra di Nicolato gestisce bene il finale e mantiene la propria imbattibilità nel girone B in vista della fase ad eliminazione diretta. 

Abbiamo cambiato tutto ma non abbiamo cambiato lo spirito – ha affermato a fine partita Nicolato, come riporta il sito della Figc –. Nonostante una formazione variata in nove undicesimi e anche nel modulo, i ragazzi hanno risposto bene. Lo spirito che li sta contraddistinguendo è rimasto immutato che è quello di avere la determinazione per andare fino in fondo nella manifestazione”.

TABELLINO

ITALIA-GIAPPONE 0-0

ITALIA (4-3-3): Carnesecchi; Candela, Bettella (46' Gabbia), Buongiorno, Tripaldelli; Alberico, Colpani (71' Esposito), Frattesi; Olivieri, Gori (88' Pinamonti), Capone. A disposizione: Plizzari, Scamacca, Ranieri, Bellanova, Del prato, Pellegrini, Loria. Allenatore: Nicolato

GIAPPONE (4-5-1): Wakahara; Sugawara, Mikuni, Kobayashi, Higashi; K. Saito (77' Suzuki), Nishikawa (85' Hara), Ito, M. Saito, Yamada; Tagawa (22' Nakamura). A disposizione: Seko, Goto, Fujimoto, Mogi, Miyashiro, Susuki, Kida. Allenatore: Kageyama

Arbitro: Ghorbal (Algeria)


CALENDARIO GRUPPO B

Prima giornata (23 maggio)

Ore 18: ITALIA-Messico 2-1 (Gdynia)

Ore 20.30: Giappone-Ecuador 1-1 (Bydgoszcz)

Seconda giornata (26 maggio)

Ore 15.30: Messico-Giappone (Gdynia) 0-3

Ore 18: Ecuador-ITALIA (Bydgoszcz) 0-1

Terza giornata (29 maggio)

Ore 18: Ecuador-Messico (Gdynia) 1-0

Ore 18: ITALIA-Giappone (Bydgoszcz) 0-0

CLASSIFICA: ITALIA 7 (d.r. + 2), Giappone 5 (d.r. +3), Ecuador 4 (d.r. 0), Messico 0 (d.r. -5)

N.B. Si qualificano agli ottavi di finale le prime due di ogni girone e le quattro migliori terze classificate


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni