Ascoli Calcio, Casagrande non potrà esserci alla partita delle Vecchie Glorie ma saluta tutti i tifosi

Redazione Picenotime

30 Maggio 2019

Walter Junior Casagrande

Walter Junior Casagrande non potrà far parte dell'attesissima partita delle Vecchie Glorie dell'Ascoli organizzata dai tifosi bianconeri nel pomeriggio di Sabato 8 Giugno allo stadio "Del Duca" ma ha voluto lo stesso mandare un video messaggio di saluti dal Brasile attraverso la pagina Facebook ufficiale dell'evento "Ieri, oggi e sempre Ascoli Calcio".

"Voglio dare un saluto a tutti i tifosi dell'Ascoli e anche ai miei compagni che saranno tutti insieme in questa notte. Un bacio a tutti, ciao!", ha detto l'ex attaccante brasiliano che ha vestito la maglia bianconera dal 1987 al 1991 con un totale di 38 reti in 96 presenze (miglior marcatore in Serie A con 16 reti al pari di Giuseppe Greco). 

Casagrande era tornato ad Ascoli l'ultima volta il 14 Maggio 2016, quando assistette dalla tribuna del "Del Duca" al match del campionato di Serie B perso 3-1 contro il Livorno. (CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA A CASAO AL TERMINE DI QUELLA GARA)


© Riproduzione riservata

Commenti (5)

Marco villa pigna 30 Maggio 2019 21:26

Complimenti ai ragazzi della curva, una iniziativa bellissima


MIMMO 31 Maggio 2019 07:16

Questo all’epoca fu un grande affare per l’Ascoli. Preso a pochi soldi dopo un campionato poco brillante, rigenerato e ricostruito tanto da farne uno dei migliori attaccanti italiani. Per il suo potenziale meritava di giocare e vincere qualche titolo con una squadra più quotata della nostra.


Trieste Bianconera 31 Maggio 2019 23:59

Grazie Walter per avermi regalato una giornata di felicità che porterò sempre con me. Ero in curva a Reggio Emilia e faceva molto caldo era l'ultima giornata e ci giocavamo la serie A col Padova. Quando arrivò la notizia della sconfitta del Padova a Lucca la curva esplose e facemmo una festa che non dimenticherò mai. Un ricordo meraviglioso. Sempre e dovunque Forza Ascoli


Amolascoli 01 Giugno 2019 07:18

Scusami Mimmo, ma quando si parla di Casagrande non si può usare il pronome "questo". Casagrande è Casagrande. Il Dio del calcio per chi c'era.


Per sempre Ascoli 01 Giugno 2019 22:24

Insieme a Moro, Anastasi, Giordano, Campanini e Dirceu, e' stato tra i migliori calciatori che hanno indossato la maglia dell'Ascoli.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni