Ciclismo, SBT Team squadra regina della Granfondo San Benedetto del Tronto

Redazione Picenotime

01 Giugno 2019

Neanche la pioggia ha fermato il grande impegno della SBT Team nella gara casalinga alla quale tiene molto: la Granfondo San Benedetto del Tronto.

Le cattive condizioni meteo hanno indotto l’organizzazione ad annullare il percorso lungo e a fare disputare solo quello corto di 95 chilometri ma il pienone di ciclisti c’è stato lo stesso con 1400 temerari a cimentarsi sulle strade del Tesino e dell’ Aso per fare poi ritorno sul lungomare.

La SBT Team ha lasciato il segno come squadra più numerosa iscritta (che ha ricevuto come premio una bicicletta Bianchi offerta dal negozio Biker’s di Pollenza) grazie alle straordinarie performances di Fabrizio Apruzzese, Mauro Nobili, Gabriele Ciarrocchi, Giovanni Rosini, Floriano Camela, Antonio Latini, Erminio Martelli e Pietro Paolo Mingroni, l’unico del team a cogliere il miglior piazzamento salendo sul gradino più alto del podio tra i supergentlemen B. Di rilievo la partecipazione al femminile di Alessia Scarpetta e Maria Rita Falgiani rispettivamente al sesto e al nono posto al traguardo.

Ma il sodalizio amatoriale di San Benedetto del Tronto presieduto da Angelo Menghini ha dato il suo ottimo contributo all’organizzazione generale dell’Asd Bicigustando di Sonia Roscioli curando tutti i dettagli tecnici: dalla frecciatura del percorso alla consegna dei pacchi gara ed anche l’allestimento del pasta party.

Un lavoro di squadra non soltanto sui pedali ma anche nel dietro le quinte dove la SBT Team è sempre presente in ogni iniziativa e in ogni forma di collaborazione con le società del territorio (oltre all’Asd Bicigustando anche il supporto a fianco dei giovani del Pedale Rossoblu) per dare la migliore immagine del ciclismo nella città di San Benedetto del Tronto.

Grottammare ospita intanto il Campionato Nazionale Cronometro Individuale Amatori con egida Uisp domenica 2 giugno. In cabina di regia la struttura regionale Uisp Ciclismo Marche di Giancarlo Tordini e il Bike Racing Team di Adamo Re con il patrocinio del Comune di Grottammare per un appuntamento molto sentito dagli specialisti dell’esercizio contro il tempo sulla modesta distanza di 14,8 chilometri con partenza e arrivo presso l’azienda Fertesino a 1 chilometro circa dal casello autostradale A14 di Grottammare.

Alle 9:00 la partenza del primo concorrente con un intervallo di due minuti e con quest’ordine di categoria: donne, master 8-7-6-5-4-3-2-1, élite e dilettanti. Le premiazioni interessano i primi tre classificati UISP con maglia e medaglie più i primi cinque di ogni categoria. La macchina organizzativa sta curando ogni minimo dettaglio affinchè la giornata “tricolore” di domenica possa all'altezza delle aspettative di partecipanti ed addetti ai lavori.




© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni