Ascoli Calcio, l'Under 20 di Frattesi si prepara a sfidare il Mali nei quarti di finale

Redazione Picenotime

04 Giugno 2019

Foto da Figc.it

Il 19enne centrocampista dell'Ascoli Davide Frattesi si prepara ad affrontare i quarti di finale dei Mondiali Under 20. La squadra del ct Nicolato, dopo aver superato 1-0 negli ottavi la Polonia padrona di casa, sfiderà il Mali Venerdì 7 Giugno alle ore 18:30 al Ticky Stadium. Gli africani, dopo una partita incredibile, hanno superato ai rigori l'Argentina. Sudamericani in vantaggio con Gaich, pareggio a metà del secondo tempo di Diaby, nel primo tempo supplementare a segno gli albiceleste con un autogol dello stesso Diaby e proprio al 120' rete del 2-2 di Konte, preludio poi alla vittoria dagli undici metri.

Il ct azzurro Paolo Nicolato, che ha assistito alla gara, è rimasto impressionato dalle capacità messe in campo dalla squadra africana: “Per battere l’Argentina bisogna essere forti – ha dichiarato al termine del match Nicolato –. Sono i campioni d’Africa, in questo Mondiale hanno sempre segnato grazie ad elementi di valore assoluto ma soprattutto in virtù della loro struttura fisica. Sanno soffrire e ripartire e noi ci dobbiamo preparare ad affrontare una partita molto tosta”.

Il quadro dei quarti di finale

Venerdì 7 giugno

Colombia-Ucraina (15.30, Lodz Stadium)

Italia-Mali (18.30, Katowice Stadium) Diretta Rai 2 e Sky Sport

Sabato 8 giugno

Usa-Ecuador (17.30, Gdynia Stadium)

Repubblica di Corea-Senegal (20.30, Bielsko Biala Stadium)




© Riproduzione riservata

Commenti (1)

Alessandro 05 Giugno 2019 10:03

chembremece Kanoute, lu capitano.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni