Ascoli Calcio, Frattesi dopo ko nella semifinale mondiale: “Giorno triste ma tutti si sono accorti di noi”

Redazione Picenotime

12 Giugno 2019

Foto da Fifa-com - Getty Images

Tanta amarezza per Davide Frattesi dopo l'ingiusta sconfitta dell'Italia contro l'Ucraina nella semifinale dei Mondiali Under 20 in corso di svolgimento in Polonia (CLICCA QUI PER TABELLINO E HIGHLIGHTS). Il 19enne centrocampista di proprietà del Sassuolo (che nell'ultimo campionato di Serie B ha collezionato 32 presenze con la maglia dell'Ascoli) è stato costretto ad uscire a fine primo tempo a causa di un problema muscolare e poi ha protestato in maniera vibrante dalla panchina per l'annullamento da parte del Var del bellissimo gol realizzato dall'amico Gianluca Scamacca al 92', una rete che avrebbe portato il match ai supplementari dopo il vantaggio ucraino a metà della ripresa.

"Grazie davvero ragazzi - ha scritto oggi via Instagram Frattesi -. Anche in uno dei giorni più tristi della mia vita professionale ho trovato qualcosa di positivo in tutto ciò. Oltre ad aver trovato dei FRATELLI in poco tempo, finalmente tutti ci sono accorti che ci siamo anche noi, che il nostro calcio forse ha un grande futuro. Vi voglio tanto bene".


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

Amolascoli 13 Giugno 2019 09:35

Perché non parliamo un po' di Frattesi?


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni