Robot in classe insieme agli insegnanti, in Corea del Sud e Giappone è già realta

Redazione Picenotime

15 Giugno 2019

Robot in classe a sostegno degli insegnanti: questo scenario sarà presto realtà. Già oggi nelle scuole è disponibile materiale didattico digitale. I bambini ricoverati in ospedale per periodi prolungati, attraverso robot di telepresenza collegati a una tablet, possono continuare a partecipare alle lezioni: in questo modo, il bambino sente e vede tutto e rimane parte del gruppo sociale. In Corea del Sud vi sono robot che insegnano l'inglese, mentre in Giappone il primo umanoide multilingue è salito in cattedra già nel 2009. Tuttavia, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è difficile dire in che modo l'informatizzazione modificherà il mestiere di insegnante. Secondo alcuni esperti, i maestri di scuola primaria saranno i meno toccati da queste trasformazioni.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni