Ascoli Piceno, colloquio cordiale tra il vescovo D'Ercole ed il nuovo sindaco Fioravanti

Redazione Picenotime

22 Giugno 2019

Giovanni D'Ercole e Marco Fioravanti

Questa mattina alle 9:30, in Episcopio, il vescovo Mons. Giovanni D'Ercole ha accolto il nuovo sindaco di Ascoli Piceno, Marco Fioravanti, che si è recato a fargli una visita di cortesia.

Un colloquio molto cordiale in cui il vescovo ha augurato al neo sindaco un lavoro proficuo per il bene della città e ha assicurato il suo sostegno spirituale e, per quanto possibile, il pieno appoggio della Diocesi per il lavoro a favore di Ascoli.

Successivamente, insieme, si sono recati a far visita alla Casa di Accoglienza S. Emidio (ex-Casa del Clero) ed il sindaco è rimasto molto meravigliato e compiaciuto dei lavori effettuati definendo la nuova struttura (che sarà inaugurata Martedì 25 giugno alle 12) un’opera di eccellenza per la città.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni