Serie B, Balata sul Palermo: “Ho fatto di tutto, parola a Figc e Covisoc. Preoccupazione molto alta”

Redazione Picenotime

26 Giugno 2019

Mauro Balata

Il presidente della Lega di Serie B ha parlato oggi ai microfoni di Sport Mediaset della delicata situazione del Palermo, che rischia di non iscriversi al prossimo campionato cadetto (CLICCA QUI PER DETTAGLI).

"Il Palermo ha una tradizione calcistica immensa ed una tifoseria appassionata - ha dichiarato Balata -. Questa situazione purtroppo non dipende da noi, ho cercato di fare di tutto da mesi per portare avanti una politica di trasparenza e rispetto delle regole, agevolando le proprietà sane e gli imprenditori virtuosi. La parola ora passerà alla Figc e alla Covisoc, non vi nascondo comunque che la preoccupazione è molto alta. Il Venezia? E' la prima società ad avere diritto ad essere riammessa a seguito della riforma degli articoli 49 e 50 del Noif e dopo il blocco dei ripescaggi, con i nuovi criteri che prevedono delle riammissioni soltanto delle società retrocesse dalla B alla C. Il club arancionerovede dovrà svolgere tutti gli adempimenti del caso e se vi saranno dei vuoti d'organico avrà diritto a partecipare al nostro campionato, che dopo la riforma sarà a 20 squadre". 


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

WALL_E 26 Giugno 2019 20:11

A dire la verità, il Venezia era salvo e non doveva disputare i play out


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni