Serie B, Trapani e Chievo fanno ufficialmente chiarezza sull'iscrizione al campionato

Redazione Picenotime

28 Giugno 2019

Mentre si fa sempre più complicata la situazione del Palermo in relazione all'iscrizione al prossimo campionato di Serie B (CLICCA QUI PER VIDEO MASSIMI DIRIGENTI ROSANERO), Chievo e Trapani hanno voluto fare chiarezze sulle loro posizioni con due comunicati pubblicati oggi sui rispettivi siti ufficiali.

Comunicato Trapani: "Non è sorto alcun dubbio sull’autenticità della fideiussione emessa da Generali Italia Spa ai fini dell’ammissione al campionato del Trapani Calcio

In merito alle notizie di stampa circa una presunta irregolarità della fideiussione già presentata in originale e a mano presso la sede della Lega B ai fini dell’iscrizione al campionato del Trapani Calcio e già confermata nella sua validità, per fare chiarezza ed onde evitare inutili allarmismi,  si comunica quanto segue.

Nell’ambito delle verifiche per l’ammissione al campionato di Serie B delle Società sportive che hanno inviato entro i termini la domanda di iscrizione e tutta la documentazione necessaria, sono state richieste ai soggetti che hanno emesso le polizze fideiussorie ulteriori conferme, al fine di scongiurare il rischio del verificarsi di situazioni che potrebbero, anche durante la stagione sportiva, alterare la regolarità della competizione e la serenità delle squadre.

Per quanto riguarda il Trapani Calcio è stata richiesta alla Direzione Generale di Generali Italia Spa di confermare l’autenticità della fideiussione emessa. La Direzione Generale di Generali Italia Spa ha già provveduto a riscontrare via pec la richiesta pervenuta da Deloitte, confermando l’assoluta autenticità della fideiussione e la conseguente copertura della stessa.

Non è sorto pertanto presso la sede della Lega B alcun dubbio sull’autenticità della fideiussione emessa da Generali Italia Spa ai fini dell’ammissione al campionato del Trapani Calcio".

Comunicato Chievo: "Riportiamo quanto ricevuto in data lunedì 24 giugno 2019 dalla Lega Nazionale Professionisti Serie B relativamente alla certificazione dei saldi attivi del ChievoVerona al 22 di giugno 2019 per la campagna trasferimenti stagione sportiva 2019/2020 (Sistema Licenze Nazionali 2019/2020 C.U. 100/A pubblicato in data 17 aprile 2019 e successive integrazioni C.U. 130/A del 24/05/2019)".



© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni