Guardia Costiera, a Grottammare messe in salvo sei persone bloccate in acqua da forte risacca

Redazione Picenotime

29 Giugno 2019

Nella mattinata odierna, alle ore 11.20 circa, il personale della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di San Benedetto del Tronto, in attività di “Mare Sicuro”, è intervenuto per prestare soccorso ad alcuni bagnanti che si sono trovati in seria difficoltà nel tratto di mare antistante gli stabilimenti balneari denominati Kohi-noor e Ragno Verde di Grottammare.

Il soccorso, prestato con la dipendente motovedetta sar cp843 ed il gommone gc140 della Guardia Costiera, si è reso necessario a seguito di una forte risacca che, in quel frangente, non consentiva ai bagnanti di recuperare la riva, trasportandoli sempre più a largo. Le condizioni del mare erano tali che gli stessi assistenti bagnanti dei citati stabilimenti balneari, che prontamente sono intervenuti per prestare assistenza alle persone in difficoltà, non riuscivano a ritornare verso la spiaggia.

L’attività di soccorso ha consentito di portare in salvo sei persone, tra le quali anche i tre assistenti bagnanti che operavano nel tratto di litorale interessato.

Occorre ribadire l’importanza di prendere sempre in seria considerazione i segnali, quali la bandiera rossa ovvero i cartelli che indicano le zone di divieto della balneazione, che ci informano dei potenziali pericoli del mare. 

Inoltre è importante ricordare come, mantenersi nei limiti della acque sicure, tenere sempre a vista i bambini possibilmente munendoli di quegli ausili che ne favoriscono il galleggiamento, evitare l’esposizione al sole nelle ore più calde della giornata, siano piccoli accorgimenti che, tuttavia, possono consentire ed assicurare una balneazione sicura.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni