Ascoli Calcio, Petrucci si allena sulla sabbia in attesa di diventare ufficialmente bianconero

Redazione Picenotime

30 Giugno 2019

Foto da Instagram Davide Petrucci

Entro la fine della prossima settimana Davide Petrucci sarà ufficialmente un nuovo calciatore dell'Ascoli. Sbrigate le ultime formalità burocratiche il 27enne centrocampista romano firmerà un contratto biennale con il club di Corso Vittorio Emanuele per poi partire in ritiro a Cascia con il gruppo del nuovo tecnico Paolo Zanetti. Questa sera, dopo le vacanze trascorse alle Isole Baleari, lo stesso Petrucci ha postato una serie di video sul suo profilo ufficiale Instagram che lo mostrano impegnato al tramonto in esercizi e ripetute sulla spiaggia proprio per farsi trovare subito pronto nella sua prima avventura da professionista nel calcio italiano dopo un lungo girovagare tra Inghilterra, Belgio, Romania e Turchia. 


SCHEDA DAVIDE PETRUCCI

Nato a Roma il 5 Ottobre 1991, alto 186 centimetri per 78 chili, destro naturale, Petrucci è cresciuto calcisticamente nel vivaio giallorosso e poi nel 2008 è stato girato all'Academy del Manchester United. La sua avventura con i Red Devils è stata caratterizzata da una serie di infortuni che gli hanno impedito di debuttare con la prima squadra di Sir Alex Ferguson. L'esordio tra i professionisti è avvenuto nel 2012/2013 in Football League Championship nelle file del Peterborough United (4 presenze e una rete), poi il passaggio all'Anversa (seconda serie belga) per un totale di 12 apparizioni in campo ed un gol. Da Marzo a Giugno 2014 ha collezionato 5 presenze con il Charlton, sempre in Football League Championship. Nell'estate del 2014 si è trasferito a titolo definitivo in Romania al Cluj, club con cui ha collezionato 67 presenze tra campionato e coppe nazionali (con 7 reti e 6 assist) vincendo la Coppa di Romania nella stagione 2015/2016. Il 29 Agosto 2016 firma un contratto triennale con la squadra turca del Çaykur Rizespor, con cui mette a referto 64 presenze complessive con 3 reti e 5 assist. Nell'ultima stagione è stato protagonista di 10 presenze (con un assist) nel massimo campionato turco e di 3 presenze (con un altro assist) nella Coppa di Turchia, penalizzato nei primi mesi del 2019 da un problema alla caviglia ora completamente superato. Petrucci possiede ottime doti tecniche, spiccata personalità, buona struttura fisica ed eccellente visione di gioco, con abilità nel tiro dalla distanza con entrambi i piedi. Parla 5 lingue e non ha ancora esordito nel calcio professionistico italiano dopo un'importante carriera da vero e proprio "giramondo". Può ricoprire tutti i ruoli del centrocampo: dal regista, alla mezzala ed all'occorrenza anche trequartista. 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni