Serie B, Covisoc accetta domande d'iscrizione di Chievo e Trapani. Nulla da fare per il Palermo

Redazione Picenotime

04 Luglio 2019

La Covisoc ha espresso il proprio giudizio sulle domande d'iscrizione di tre club di Serie B per il campionato 2019/2020. Esame superato per Trapani e Chievo (con i veneti che annunciano ufficialmente il nuovo allenatore Michele Marcolini, CLICCA QUI PER DETTAGLI), nulla da fare invece per il Palermo. A questo punto diventa effettivo il reinserimento del Venezia nell'elenco delle 20 squadre che parteciperanno al prossimo torneo cadetto. 

COMUNICATO UFFICIALE CHIEVO

L’A.C. ChievoVerona comunica di aver ricevuto in data odierna le seguenti comunicazioni ufficiali da parte della Co.Vi.So.C. e della Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi della Figc.

Questo il documento redatto dalla Co.Vi.So.C.

La Co.Vi.So.C. nella riunione del 3 e 4 luglio 2019, esaminata la documentazione prodotta da codesta società e tenuto conto di quanto certificato dalla Lega Nazionale Professionisti Serie B, ha riscontrato il rispetto dei “criteri legali ed economico-finanziari” previsti per l’ottenimento della Licenza Nazionale ai fini dell’ammissione al Campionato di Serie B 2019/20, di cui al titolo 1) del Comunicato Ufficiale n.100/A del 17 Aprile 2019, come modificato dal Comunicato Ufficiale n. 130/A del 24 Maggio 2019.

Questo il documento redatto dalla Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi.

La Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi, nella riunione del 3 luglio 2019, esaminata la documentazione prodotta da codesta società relativa allo stadio “M.Bentegodi” di Verona e tenuto conto della certificazione favorevole della Lega Nazionale Professionisti Serie B, ha riscontrato il rispetto dei “criteri infrastrutturali” previsti per l’ottenimento della licenza nazionale ai fini dell’ammissione al Campionato di Serie B 2019/20, di cui al titolo 2) del Comunicato Ufficiale numero 100/A del 17 Aprile 2019.

La Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi, nella medesima riunione, esaminata la documentazione prodotta da codesta società, ha riscontrato, altresì, il rispetto dei “criteri sportivi ed organizzativi”, previsti per l’ottenimento della licenza nazionale ai fini dell’ammissione al Campionato di Serie B 2019/20, di cui al titolo 3) del Comunicato Ufficiale numero 100/A del 17 Aprile 2019.

COMUNICATO UFFICIALE TRAPANI

Il Trapani Calcio è in Serie B!

Come ripetutamente assicurato  dalla dirigenza nei giorni passati, la Società granata ha superato con esito positivo tutte le verifiche in ordine al rispetto dei criteri infrastrutturali, sportivi-organizzativi ed economici.

Presso la segreteria del Trapani Calcio sono state notificate le comunicazioni delle Commissioni in ordine ai criteri previsti per l’ottenimento della Licenza Nazionale ai fini dell’ammissione al campionato di Serie B 2019/2020, ossia infrastrutturali, sportivi-organizzativi, legali ed economico-finanziari.

Sia la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi sia la Commissione Vigilanza Società di Calcio (CO.VI.SO.C.) hanno riscontrato il rispetto di tutti i criteri da parte del Trapani Calcio.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni