Ascoli Calcio, Di Mascio non è più il responsabile del settore giovanile. Rescissione del contratto

Redazione Picenotime

05 Luglio 2019

Cetteo Di Mascio

Cetteo Di Mascio non è più il responsabile del settore giovanile dell'Ascoli Calcio. Nella tarda mattinata di oggi, nella sede di Corso Vittorio Emanuele, il 59enne allenatore pescarese ha rescisso consensualmente il suo contratto (in scadenza nel 2021) e lascia così il club bianconero dopo oltre 5 anni in cui ha anche guidato la formazione Primavera. Per Di Mascio sta per iniziare una nuova avventura alla guida del settore giovanile del Teramo del presidente Franco Iachini e del direttore generale Andrea Iaconi con un contratto quinquennale.


CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA PRESIDENTE TOSTI

CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA STAMPA TOSTI E CICCOIANNI

CLICCA QUI PER VIDEO CONFERENZA DI MASCIO



© Riproduzione riservata

Commenti (10)

Giulio 05 Luglio 2019 13:11

Le motivazioni saranno interessanti: stipendio troppo alto? Ridimensionamento settore giovanile? Come tifoso e abbonato mi va bene qualsiasi decisione della società basta che non ci prendano in giro.


Mimmo 05 Luglio 2019 13:31

Mi sembra chiare che c'è stato un drastico ridimensionamento ....


LORENZO CAPRO' 05 Luglio 2019 13:46

LA SOCIETÀ AVRÀ AVUTO I SUOI BUONISSIMI MOTIVI, PENSO DI ANTICIPARE IO COSE CHE NON POTRANNO MAI DIRE PUBBLICAMENTE. IN 6 ANNI NON È USCITO UN CALCIATORE BUONO, ORSOLINI, QUARANTA E DI FRANCESCO FACEVANO PARTE DELL'ASCOLI DI BENIGNI. PIÙ DI COSÌ....


Paolo S 05 Luglio 2019 14:28

Perdiamo un bravissimo professionista, mi auguro se ne possa trovare presto un'altro altrettanto bravo.


Picchio78 05 Luglio 2019 14:43

Dispiace, ha fatto un ottimo lavoro con la primavera!!!
In bocca al lupo


Albardialbissola 05 Luglio 2019 14:49

In bocca al lupo e grazie di tutto


cannavina 05 Luglio 2019 14:53

Era ora ......


Emilio 05 Luglio 2019 15:47

Mi dispiace tantissimo. Sono contento per lui che sicuramente respirera' aria nuova e non ricca di critiche solo critiche soprattutto da gente che non e' mai andata a vedere una partita della Primavera. Ci sono elementi forti, di forte prospettiva i quali spero la presidenza confermi aggregandoli anche alla prima squadra e il fatto che non abbiano esordito in prima squadra non e' certo per colpa sua, ma di una piazza criticona a prescindere che vorrebbe solo Messi in prima squadra o al massimo ragazzi del posto dei quali si parla tanto .......troppo. Documentatevi bene prima di parlare. I ragazzi per crescere devono giocare, provare e prendere confidenza col calcio che conta. Le altre sono solo chiacchiere da 4 soldi. Di Mascio non e' un fesso e auguro a lui un futuro roseo e un grande in bocca al lupo


Pippo 05 Luglio 2019 21:46

Era ora. Speriamo che il dt del settore giovanile sia l'investimento in assoluto più alto che la storia dell'Ascoli Calcio possa mai ricordare altro che pseudo campioni buoni per le chiacchiere di Caproniana abitudine.


Toscano DOC 06 Luglio 2019 12:40

Buona fortuna Mister, è stato sempre un piacere per me salutarla e stringerle la mano. Mi dispiace che se ne vada, di nuovo in bocca al lupo e saluti alla sua famiglia.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni